Pandemia

La più grande esperienza di dolore mai provata ...da noi contemporanei..dal Distanziamento Sociale che impedisce le relazioni profonde ...sincere.. piene di emozioni ..dalla mancanza di una carezza..al bacio freddo tra innamorati con " quella"mascherina.. come se fossimo a carnevale...al mancato abbraccio di conforto e comprensione..le norme di protezione ci hanno messo in disaccordo ...in competizione..alla estenuante maniacale ricerca della sanificazione..ad una pulizia ossessiva e febbricitante..appunto la febbre quel segnale ..come altri sintomi cattivi che mettono  in allarme noi e ci fanno "guardare" con subdolo sospetto..una vita di sofferenze e stenti..dove alla miseria materiale si aggiunge la miseria dello spirito..speriamo che un efebo Angelo venga a risollevarci.. perché solo al soprannaturale ..al credo cristiano possiamo attaccare le nostre modeste speranze..la speranza non di tornare come prima..ma meglio.. con maggior coscienza delle nostre esigenze e quelle del pianeta..che abbiamo maledettamente sporcato ...e la zozzoneria ..amplifica come cassa di risonanza la forza ...la ferocia del virus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963