Parma:indagato autista bus aggredito!!!

La (in)giustizia italiana tocca un nuovo minimo di credibilità. Una settimana dopo il brutale pestaggio, la Procura ha formalizzato le accuse. Contro l’orda africana che ha picchiato l’autista? No, contro la vittima.

Parma, a guidare il linciaggio dell’autista una “mediatrice culturale”

L’autista è infatti indagato. Il reato contestato al conducente è quello di percosse. Indagato anche uno del branco. Insomma, una rissa 1 contro 10.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

5 minuti fa, director12 ha scritto:

La (in)giustizia italiana tocca un nuovo minimo di credibilità. Una settimana dopo il brutale pestaggio, la Procura ha formalizzato le accuse. Contro l’orda africana che ha picchiato l’autista? No, contro la vittima.

Parma, a guidare il linciaggio dell’autista una “mediatrice culturale”

L’autista è infatti indagato. Il reato contestato al conducente è quello di percosse. Indagato anche uno del branco. Insomma, una rissa 1 contro 10.

Sei un ebe te !! Te lo avevo detto che tutto era partito da quell'imbexcille dell'autista dell'autobus che era stato un provocatore di mer da . Ma te , idio ta , non ci hai voluto credere ..,!! Ahahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, mark20172 ha scritto:

Sei un ebe te !! Te lo avevo detto che tutto era partito da quell'imbexcille dell'autista dell'autobus che era stato un provocatore di mer da . Ma te , idio ta , non ci hai voluto credere ..,!! Ahahahaha

riguardati il filmato,ambecille,e quella n°°° di m°........come dici? tra voi m..vi intendete....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono stata nella stazione di Parma..e nonostante il mio coraggio,ho visto un via vai inquietante..non solo gli 

autisti non riescono a manovrare gli autobus..perchè ci sono loro tra i piedi..ma ci sono di giorno anche

magnacci,spacciatori ,parcheggiatori abusivi e tipi sospetti che controllano la zona dai bar di fronte e sulle 

auto.....quindi, DOVE SONO I CONTROLLI?? Vorrei essere più tranquilla quando scendo dal treno,,,,

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

già   tranquilla   se  non  ci  sono   gli ALTRI ,  poi se   i delinquenti  sono  nostrani  non  creano  scompiglio,  come   quell'autista   che  prima  provoca  e  poi  fa la  vittima    come  l'autore  di  questo  post...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, pm610 ha scritto:

già   tranquilla   se  non  ci  sono   gli ALTRI ,  poi se   i delinquenti  sono  nostrani  non  creano  scompiglio,  come   quell'autista   che  prima  provoca  e  poi  fa la  vittima    come  l'autore  di  questo  post...

Gli autisti sono esasperati..perchè i neri non ci hanno manco ca-ga-ti,se gli dici di spostarsi..non lo fanno..quindi,

prova ad immaginarti un autista che tutti i giorni passa di li..e loro NON SI SPOSTANO.e se poi li tiri sotto..

ti denunciano pure..QUI NON SI PARLA DI RAZZISMO..ma di buon senso!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, rosarossa236 ha scritto:

Gli autisti sono esasperati..perchè i neri non ci hanno manco ca-ga-ti,se gli dici di spostarsi..non lo fanno..quindi,

prova ad immaginarti un autista che tutti i giorni passa di li..e loro NON SI SPOSTANO.e se poi li tiri sotto..

ti denunciano pure..QUI NON SI PARLA DI RAZZISMO..ma di buon senso!!

ma  sono esasperati  perchè  son  neri  o  perchè  non  si  spostano  ???  Se  fossero   bianchi , che  non  vuol  dire  onesti ,che  fanno  ???

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, rosarossa236 ha scritto:

???????????????????????????????? boh!

Nera di mer da !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, rosarossa236 ha scritto:

???????????????????????????????? boh!

Nera di mer da !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎06‎/‎09‎/‎2017 in 14:16 , rosarossa236 ha scritto:

Gli autisti sono esasperati..perchè i neri non ci hanno manco ca-ga-ti,se gli dici di spostarsi..non lo fanno..quindi,

prova ad immaginarti un autista che tutti i giorni passa di li..e loro NON SI SPOSTANO.e se poi li tiri sotto..

ti denunciano pure..QUI NON SI PARLA DI RAZZISMO..ma di buon senso!!

Mi domando: se questi immigrati riescono a raggiungere la Germania, si comportano così anche in quella nazione  (fregandosene delle regole) oppure  quando sono in Germania rispettano o vengono fatte loro rispettare le leggi?...  forse gran parte dei problemi Italiani vengono dal generale non rispetto Italiano delle leggi (cittadini Italiani per primi) e gli immigrati non fanno altro che adeguarsi  al nostro modo  di vivere..  pensiamo tanto per fare un esempio agli Italiani senza casco in moto, oppure agli Italiani che telefonano guidando, oppure agli Italiani che viaggiano di notte in bicicletta senza fari e senza catarifrangenti....  a mio parere andrebbe reintrodotta nelle scuole l'educazione civica, insegnando agli studenti quel rispetto delle regole che le famiglie spesso non sanno o non sono in grado di dare  e agli immigrati oltre che insegnare la lingua andrebbe insegnata anche la nostra storia e i nostri valori.   Tempo fa mi trovavo in un mercatino rionale dove sistematicamente ci sono alcuni robusti giovani di colore che anziché andare a lavorare chiedono specialmente alle donne e alle persone anziane che spesso non sono dal punto di vista emotivo in grado di difendersi, chiedono - dicevo. l'elemosina e quelle donne per levarseli di mezzo  danno loro un euro  (facendo un rapido calcolo se durante la giornata avvicinano qualche centinaio di anziani facile immaginare il guadagno); avvicinato da uno di questi giovani ho tentato di intavolare un discorso :  conosci, gli ho detto,  l'articolo uno della costituzione Italiana?...NO.. mi ha risposto..... l'articolo  uno dice: l'Italia è una repubblica democratica fondata sul Lavoro.. non appena mi ha sentito pronunciare la parola "lavoro" mi ha guardato male e si è allontanato... forse nei confronti degli immigrati il primo nostro errore è questo non fare loro accettare i nostri valori.. tutte le conseguenze  che spesso leggiamo sui giornali vengono da questo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Mi domando: se questi immigrati riescono a raggiungere la Germania, si comportano così anche in quella nazione  (fregandosene delle regole) oppure  quando sono in Germania rispettano o vengono fatte loro rispettare le leggi?...  forse gran parte dei problemi Italiani vengono dal generale non rispetto Italiano delle leggi (cittadini Italiani per primi) e gli immigrati non fanno altro che adeguarsi  al nostro modo  di vivere..  pensiamo tanto per fare un esempio agli Italiani senza casco in moto, oppure agli Italiani che telefonano guidando, oppure agli Italiani che viaggiano di notte in bicicletta senza fari e senza catarifrangenti....  a mio parere andrebbe reintrodotta nelle scuole l'educazione civica, insegnando agli studenti quel rispetto delle regole che le famiglie spesso non sanno o non sono in grado di dare  e agli immigrati oltre che insegnare la lingua andrebbe insegnata anche la nostra storia e i nostri valori.   Tempo fa mi trovavo in un mercatino rionale dove sistematicamente ci sono alcuni robusti giovani di colore che anziché andare a lavorare chiedono specialmente alle donne e alle persone anziane che spesso non sono dal punto di vista emotivo in grado di difendersi, chiedono - dicevo. l'elemosina e quelle donne per levarseli di mezzo  danno loro un euro  (facendo un rapido calcolo se durante la giornata avvicinano qualche centinaio di anziani facile immaginare il guadagno); avvicinato da uno di questi giovani ho tentato di intavolare un discorso :  conosci, gli ho detto,  l'articolo uno della costituzione Italiana?...NO.. mi ha risposto..... l'articolo  uno dice: l'Italia è una repubblica democratica fondata sul Lavoro.. non appena mi ha sentito pronunciare la parola "lavoro" mi ha guardato male e si è allontanato... forse nei confronti degli immigrati il primo nostro errore è questo non fare loro accettare i nostri valori.. tutte le conseguenze  che spesso leggiamo sui giornali vengono da questo.

Qui ha ragione lui,bisogna cambiare la costituzione  con.. L'Italia è una repubblica  semidemocratica fondata sulla

disoccupazione!! Cmq,loro sanno che qui c'è il PAPA e li faranno sempre entrare e non li manderanno mai via!!

Loro sono piu furbi e avanti di noi,sanno tutto...formano grandi reti..si passano le infor-ma-zioni...fanno finta di 

non sapere...

Modificato da rosarossa236
bip

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963