Infetto sputa a una bigliettaia, lei si ammala e muore di Covid

Un episodio che ha sconvolto l'Inghilterra: una bigliettaia di 47 anni della stazione ferroviaria Victoria Station di Londra, è morta per un motivo terribile. Il 22 marzo è stata attaccata da un uomo che urlava di essere infetto da Covid 19 e all' improvviso, le ha sputato in faccia colpendo anche un altro collega.
Belly si è ammalata di coronavirus qualche giorno dopo e, a distanza di un paio di settimane, è morta in un ospedale della capitale britannica.
Il premier britannico Boris Johnson si è detto molto scosso

La poveretta aveva denunciato il fatto ai suoi superiori  ma non furono presi provvedimenti ne fecero denuncia. L’altro collega di Belly vittima dell’attacco si è ammalato anche lui di Covid 19, ma per fortuna è guarito.  Chi lavora al pubblico deve avere dei dispositivi di protezione! Che ne pensi?
Bigliettaia

 

https://www.huffingtonpost.it/entry/uomo-infettato-dal-covid-19-sputa-in-faccia-alla-bigliettaia-della-metro-lei-muore_it_5ebba986c5b673c01df1dab8

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Niente di nuovo sotto il sole ; queste cose succedono anche da noi in Italia , prova a soccorrere un sieropositivo, che si trovi in crisi di astinenza , se non ti metti la visiera sei fritto!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963