Le fasi del contagio : Codogno piccolo focolaio

Da quello che appare chiaro..è il fatto che non bisogna farsi abbacinare da le news standard...il primo focolaio non è stato Codogno..ma il Virus era in circolazione già da diverso tempo..se non dal 2019 ....E quindi dal tentennamento del governo Che non ha istituito subito tutta la Lombardia come zona rossa .il virus ha potuto fare il bello è cattivo tempo..anzi e quasi certo che non è Codogno del paziente 1 il primo focolaio ..dalla sintesi in cui il contagio con istituzione della zona rossa sarebbe dovuto essere sedato e limitato..invece poi esploso e propagato a Bergamo e Brescia e poi anche in Piemonte..ed Emilia.. magia dei network e sistemi di i.n.f.o.r.m.a.z.i.o.n.e di massa che ci fanno credere in cliché e modelli precostituiti..

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

5 ore fa, marzianobravo ha scritto:

Da quello che appare chiaro..è il fatto che non bisogna farsi abbacinare da le news standard...il primo focolaio non è stato Codogno..ma il Virus era in circolazione già da diverso tempo..se non dal 2019 ....E quindi dal tentennamento del governo Che non ha istituito subito tutta la Lombardia come zona rossa .il virus ha potuto fare il bello è cattivo tempo..anzi e quasi certo che non è Codogno del paziente 1 il primo focolaio ..dalla sintesi in cui il contagio con istituzione della zona rossa sarebbe dovuto essere sedato e limitato..invece poi esploso e propagato a Bergamo e Brescia e poi anche in Piemonte..ed Emilia.. magia dei network e sistemi di i.n.f.o.r.m.a.z.i.o.n.e di massa che ci fanno credere in cliché e modelli precostituiti..

Il 19 febbraio si scopre Mattia da Codogno. Certo il 20 febbraio Conte doveva blindare TUTTA LA LOMBARDIA.

Tra Renzi e Salvini lo spellavano vivo.

La Meloni gli avrebbe masticato i collioni.

Certo ora, col senno di poi, alzata la coda del cane e viste le palle, è facile per tutti dire che è maschio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963