l'origine del nome,non a caso e la dice lunga

Il nuovo nome Aisha è lo stesso di Aisha bint Abi Bakr, figlia di Abu Bakr, primo califfo dell’Islam, che Maometto sposò, all’età di 6 anni, nell’anno 623. E aveva 9 anni al momento della prima consumazione: insomma, il loro ‘profeta’ l’ha stuprata bambina. Ed è proprio da questo stupro che la sharia fa discendere il permesso di sposare delle bambine.

Il suo nome è molto popolare tra i battaglioni femminili di invasate in Siria, tanto che tra i più noti c’è stato anche “La nostra madre Aisha”.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

27 messaggi in questa discussione

per gli ing-oranti che non riescono manco  a leggere,e scrivono tutt'altra cosa;d'altronde,se non fossero ing-ornanti non voterebbero per quella frangia politica!!

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con l'occasione,una uppata...cosi',per rimembrare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

con l'occasione,una uppata...cosi',per rimembrare...

Fatti furbo Kompagno e dai la dritta a Libero. I ragazzi quando sentono una sillaba su Silvia si esaltano e sicuramente ti pagano anche la parcella 

Se hai molte dritte e le passi a Libero, potrai vivere di rendita. Come un nababbo Kompagno. O anche come un Emiro.

Cogli la palla al balzo!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Fatti furbo Kompagno e dai la dritta a Libero. I ragazzi quando sentono una sillaba su Silvia si esaltano e sicuramente ti pagano anche la parcella 

Se hai molte dritte e le passi a Libero, potrai vivere di rendita. Come un nababbo Kompagno. O anche come un Emiro.

Cogli la palla al balzo!!!

Eh eh bingo!!! Che irritata alla cistifellea 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 11/5/2020 in 17:54 , director12 ha scritto:

Il nuovo nome Aisha è lo stesso di Aisha bint Abi Bakr, figlia di Abu Bakr, primo califfo dell’Islam, che Maometto sposò, all’età di 6 anni, nell’anno 623. E aveva 9 anni al momento della prima consumazione: insomma, il loro ‘profeta’ l’ha stuprata bambina. Ed è proprio da questo stupro che la sharia fa discendere il permesso di sposare delle bambine.

Il suo nome è molto popolare tra i battaglioni femminili di invasate in Siria, tanto che tra i più noti c’è stato anche “La nostra madre Aisha”.

Pensi se si fosse fatta chiamare Ruby Rubacuori.......

PS: non hai mai letto la Bibbia, collione?

Mentre Lot e le due sue figlie erano nascosti in montagna, una delle figlie disse all’altra che, dato che non c’erano altri uomini disponibili in quel territorio, per avere una discendenza si dovevano accoppiare col loro padre (Gn 19,30). Cosi’ si unirono al padre una per notte, rimasero incinte e partorirono rispettivamente Moab, che sarebbe diventato capostipite dei Moabiti, e il Figlio del mio popolo, che sarebbe stato il capostipite degli Ammoniti”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 11/5/2020 in 17:54 , director12 ha scritto:

Il nuovo nome Aisha è lo stesso di Aisha bint Abi Bakr, figlia di Abu Bakr, primo califfo dell’Islam, che Maometto sposò, all’età di 6 anni, nell’anno 623. E aveva 9 anni al momento della prima consumazione: insomma, il loro ‘profeta’ l’ha stuprata bambina. Ed è proprio da questo stupro che la sharia fa discendere il permesso di sposare delle bambine.

Il suo nome è molto popolare tra i battaglioni femminili di invasate in Siria, tanto che tra i più noti c’è stato anche “La nostra madre Aisha”.

Una domanda appositamente semplice per favorirti: ma quanto ti rode il deretano?

Però comprendo che, seppur inconsciamente, votare lega e avere il nome del caz.zaro col rosario verde nel proprio avatar é un peso insopportabile, oltre che risibile.

Modificato da lelotto2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ha detto bene. Quacquaraqua'.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, pm610 ha scritto:

guardatelo   fino  in  fondo ...

https://www.facebook.com/lucabiz/videos/10219679834239230/

Niente di nuovo sotto il sole, i figli dei fiori degli anni sessanta andavano in India e tornavano buddisti; i seguaci odierni dei figli dei fiori vanno nei paesi arabi e tornano musulmani.....  vanno all'estero a cercare... senza  conoscere quello  che lasciano e quello che , se solo  volessero,   potrebbero  avere e fare  qui  da noi senza andare troppo lontano....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se rimanessero dovrebbero ascoltare le sue prediche, padre etrusco.

Forse e per questo motivo che vanno all'estero a cercare.....altre esperienze.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Se rimanessero dovrebbero ascoltare le sue prediche, padre etrusco.

Forse e per questo motivo che vanno all'estero a cercare.....altre esperienze.

 

 

 

 Dopo averti detto innumerevoli volte che non sono padre etrusco, noto come tu scambi per prediche quelle che sono solo considerazioni di buon senso

per quanto riguarda poi quelli che vanno all'estero per cercare nuove esperienze sono molti che anche in passato hanno intrapreso questa strada; uno di questi per esempio era questo signore  https://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Moranino  che andò all'estero per dirigere Radio Praga una emittente che molti  anziani  comunisti del  tempo ascoltavano tutte le sere pensando di udire  la VERITA' ;   tu che hai fastidio per le trasmissioni di rete4,  di radio Maria e di tutte le fonti di informazione che non la pensano come te,  le trasmissioni di radio Praga in onde medie le seguivi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Niente di nuovo sotto il sole, i figli dei fiori degli anni sessanta andavano in India e tornavano buddisti; i seguaci odierni dei figli dei fiori vanno nei paesi arabi e tornano musulmani.....  vanno all'estero a cercare... senza  conoscere quello  che lasciano e quello che , se solo  volessero,   potrebbero  avere e fare  qui  da noi senza andare troppo lontano....

Certo che perdersi salvini, vaticano, ordine nuovo, belpietro, mediaset, mafia, otto per mille. barbara d'urso e stretta di mano della pace...deve essere terribile.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

 Dopo averti detto innumerevoli volte che non sono padre etrusco, noto come tu scambi per prediche quelle che sono solo considerazioni di buon senso

per quanto riguarda poi quelli che vanno all'estero per cercare nuove esperienze sono molti che anche in passato hanno intrapreso questa strada; uno di questi per esempio era questo signore  https://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Moranino  che andò all'estero per dirigere Radio Praga una emittente che molti  anziani  comunisti del  tempo ascoltavano tutte le sere pensando di udire  la VERITA' ;   tu che hai fastidio per le trasmissioni di rete4,  di radio Maria e di tutte le fonti di informazione che non la pensano come te,  le trasmissioni di radio Praga in onde medie le seguivi?

No, non la seguivo. Avrei dovuto?

Lei la seguiva tutti i giorni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

Niente di nuovo sotto il sole, i figli dei fiori degli anni sessanta andavano in India e tornavano buddisti; i seguaci odierni dei figli dei fiori vanno nei paesi arabi e tornano musulmani.....  vanno all'estero a cercare... senza  conoscere quello  che lasciano e quello che , se solo  volessero,   potrebbero  avere e fare  qui  da noi senza andare troppo lontano....

Pensi se si convertissero agli usi e costumi della Bibbia, don Etrusco...potrebbero *** col babbo !!!

"  Mentre Lot e le due sue figlie erano nascosti in montagna, una delle figlie disse all’altra che, dato che non c’erano altri uomini disponibili in quel territorio, per avere una discendenza si dovevano accoppiare col loro padre (Gn 19,30). Cosi’ si unirono al padre una per notte, rimasero incinte e partorirono rispettivamente Moab, che sarebbe diventato capostipite dei Moabiti, e il Figlio del mio popolo, che sarebbe stato il capostipite degli Ammoniti”.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Pensi se si convertissero agli usi e costumi della Bibbia, don Etrusco...potrebbero *** col babbo !!!

"  Mentre Lot e le due sue figlie erano nascosti in montagna, una delle figlie disse all’altra che, dato che non c’erano altri uomini disponibili in quel territorio, per avere una discendenza si dovevano accoppiare col loro padre (Gn 19,30). Cosi’ si unirono al padre una per notte, rimasero incinte e partorirono rispettivamente Moab, che sarebbe diventato capostipite dei Moabiti, e il Figlio del mio popolo, che sarebbe stato il capostipite degli Ammoniti”.

 
  •  

Dico a lei quello che ho detto ad altri utenti del forum; siete rimasti all'antico testamento (la prima elementare) la vecchia alleanza è stata sostituita dalla nuova e tutto si può ridurre a due comandamenti amerai Dio sopra ogni cosa e il prossimo tuo come te stesso 

sig cortomaltese, però lei ha tergiversato, ha parlato di altro, lei radio Praga la ascoltava?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

amerai Dio sopra ogni cosa e il prossimo tuo come te stesso 

__________

Non mi sembra che lei ami il prossimo come se stesso, padre etrusco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, etrusco1900 ha scritto:

Dico a lei quello che ho detto ad altri utenti del forum; siete rimasti all'antico testamento (la prima elementare) la vecchia alleanza è stata sostituita dalla nuova e tutto si può ridurre a due comandamenti amerai Dio sopra ogni cosa e il prossimo tuo come te stesso 

sig cortomaltese, però lei ha tergiversato, ha parlato di altro, lei radio Praga la ascoltava?

Ascoltavo Radio Tirana. Radio Praga era troppo filosovietica.....

Comunque durante la Santa Messa si legge anche l'Antico Testamento, e la Bibbia è considerata "Santa".

Vede, il problema è che sia le figlie di Lot che trombano col babbo, sia la sposa bambina di Maometto, fanno parte di quella componente della religione che sconfina nella leggenda.

Come le sette fatiche di Ercole o le unioni tra donne e fauni nella Grecia classica.

Cicerone racconta che i sacerdoti dell'antica Roma, incontrandosi per strada, si coprivano il volto per nascondere le risate.......

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 11/5/2020 in 17:54 , director12 ha scritto:

Il nuovo nome Aisha è lo stesso di Aisha bint Abi Bakr, figlia di Abu Bakr, primo califfo dell’Islam, che Maometto sposò, all’età di 6 anni, nell’anno 623. E aveva 9 anni al momento della prima consumazione: insomma, il loro ‘profeta’ l’ha stuprata bambina. Ed è proprio da questo stupro che la sharia fa discendere il permesso di sposare delle bambine.

Il suo nome è molto popolare tra i battaglioni femminili di invasate in Siria, tanto che tra i più noti c’è stato anche “La nostra madre Aisha”.

 

91909242_10219112834464246_9140077077498691584_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La politica aiuta anche nei curricola. Giornalista.

Se si fosse rivolto alla Stampa, per fare un esempio, lo avrebbero assunto?

Già il fatto che lo avessero messo come giornalista alla Padania, dimostra che la lega era  e forse è ancora, davvero a corto di intellettuali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Abbiamo scoperto che il Kompagno Etrusco ascoltava Radio Praga e forse ne ha tratto giovamento.

Ovvio che l'ascoltava. Altrimenti come potrebbe essere così informato?

Io non avevo la radio però, potendo, mi piacerebbe recuperare il tempo perduto e ascoltere tutto.

Mi piacerebbe tanto farmi una cultura e, qualora andasse o dovesse andare in onda (anche d'ora in poi), mi piacerebbe tanto ascoltare anche RE (Radio Etruria). Clandestina o meno, dalla Toscana o dall'Umbria non fa differenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Padre etrusco è un sapiente, sig ildi_vino.

Dobbiamo abbeverarci alla sua sapienza se non vogliamo perderci.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Comunque durante la Santa Messa si legge anche l'Antico Testamento,

Vedo che lei qualche volta alla messa c'è andato visto che sa che si fanno le letture della bibbia, a differenza di qualche altri utente del forum che è rimasto al tempo della messa in latino ; adesso se vuole può seguire un corso di studi biblici dove si insegna a leggere la bibbia nel contesto storico  in cui fu scritta senza leggerla alla lettera come fanno certe confessioni religiose che magari con la scusa della bibbia non si fanno fare le trasfusioni di sangue 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963