CAMERATA DEL COSO E DELLA SOCIA MELONI

Per il  capitancoso e  la  fasciocosa  ha  fatto  bene  e   ne  condividono  la  scelta  però e  lo  trovo  strano  accusano  il  governo e sopratutto Conte , che  non hanno  fatto  altrettanto , di  dittatura e  di soppressione  dei  diritti  del  Parlamento. Il  Parlamento  Italiano  al  contrario di  quello  imbavagliato  dall' Orban (  gli  ha  orbati  )   continua   nelle  sue  funzioni  e  discute  e  vota come prima  anche  con  voti  di  fiducia , quelli stessi   che  usavano i  maldestri  quando erano  al  governo.... se  poi vediamo un esempio  a  caso  possiamo  valutare  la  conversione   del DEF dell'anno  scorso e  quello   si era  proprio  una  forzatura al limite  della  dittatura  ma  allora  per  i  maldestri  andava  tutto  bene  vero  ?

Il premier ungherese Viktor #Orbán ha assunto strapoteri approfittando dell’emergenza covid19.
Un “golpe istituzionale” con cui il capo dell'esecutivo di Budapest si è fatto assegnare il diritto di sciogliere l'assemblea legislativa e governare per decreto a tempo indeterminato.

Primo atto politico (che nulla ha a che vedere con la Pandemia) è stato approvare la legge omofoba del suo vice primo ministro Zsolt Semjen la quale prevede che le autorità non potranno più registrare sui documenti di identità il nuovo gender di qualsiasi persona che abbia cambiato sesso.

Oggi apprendiamo con sconcerto che sono stati utilizzati i “ pieni poteri” per non permettere al Parlamento ungherese di ratificare la #Convenzione di Istanbul per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne e della violenza domestica.

Viktor Orbán avrebbe dovuto usare i suoi poteri speciali solo per situazioni attinenti all'emergenza e invece ne approfitta per compiere azioni che evocano momenti bui della Storia, in pieno contrasto con i principi della comunità internazionale che dovrebbe condannare l’operato di questo neo-dittatore.

Anche l’Unione europea -al momento soltanto “spettatrice” di questo scempio di diritti- dovrebbe intervenire tempestivamente per ripristinare lo stato di diritto e scongiurare il rischio di altre derive autoritarie.

Ci chiediamo quanto l’Europa potrà ancora tollerare una violazione così evidente dei suoi valori fondanti.

#Europa #Orban #Diritti

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

zitti    il camerata   Orban  fa    peggio  del  peggio  ma  lo acclamano a  difensore   ...de  che  ?  Mentre  Conte  il peggior  dittatore ... quando  il cervello  è  un  opzional .....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963