Teresa , dammi retta !! Se per colpa degli scappati da casa non passa il provvedimento , dimettiti !!

Inviata (modificato)

Quella sulla regolarizzazione “non è una battaglia strumentale per il consenso. Queste persone non votano. Se non passa, sarà un motivo di riflessione sulla mia permanenza al Governo. Non sono qui per fare tappezzeria”. Lo ha detto a Radio anch’io la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova. In mattinata sul tema ci sarà un’altra riunione sul tema tra i ministri Bellanova, Lamorgese, Catalfo, Provenzano. Il provvedimento è inviso a una parte consistente dei Cinque Stelle, intenzionata a far saltare l’accordo di massima raggiunto da Italia Viva e Partito democratico con il consenso della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese. Contro i permessi di soggiorno temporanei si è espresso questa mattina il capo politico del Movimento, Vito Crimi, secondo cui così si rischia di alimentare il lavoro nero, anziché contrastarlo.

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

9 ore fa, mark222220 ha scritto:

Quella sulla regolarizzazione “non è una battaglia strumentale per il consenso. Queste persone non votano. Se non passa, sarà un motivo di riflessione sulla mia permanenza al Governo. Non sono qui per fare tappezzeria”. Lo ha detto a Radio anch’io la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova. In mattinata sul tema ci sarà un’altra riunione sul tema tra i ministri Bellanova, Lamorgese, Catalfo, Provenzano. Il provvedimento è inviso a una parte consistente dei Cinque Stelle, intenzionata a far saltare l’accordo di massima raggiunto da Italia Viva e Partito democratico con il consenso della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese. Contro i permessi di soggiorno temporanei si è espresso questa mattina il capo politico del Movimento, Vito Crimi, secondo cui così si rischia di alimentare il lavoro nero, anziché contrastarlo.

Il permesso di soggiorno per chi lavora (bracciante, colf, badante, rider......etc. etc.) DEVE ESSERE DEFINITIVO E PERMANENTE.

SE I LAVORATORI TORNANO RICATTABILI TRA SEI MESI È UNA PORCHERIA:

LI REGOLARIZZIAMO SE SERVONO, LI RICACCIAMO IN STRADA QUANDO NON SERVONO PIÙ. 

BELLO SCHIFO !!!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963