2+1 Cazzari e semianalfabeti ( Menellebete + Fosforebete), con l'aggiunta di Uvetta Bianca alle prese del ReI

Due ignoranti allo  stadio terminale : Monellebete e Fosforebete 

E’ evidente che i 2 sopraciati + Uvetta Bianca ignorano tutto il percorso strategico della lotta alla povertà, iniziato dal Governo Renzi nella legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015, commi 386-390)  con la creazione, per la prima volta nella storia di questo Paese, di un Fondo strutturale per il contrasto alla povertà, destinato alla definizione di un Piano nazionale per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale. Quella norma prevedeva che una apposita legge delega collegata alla manovra andasse a definire la nuova misura unica di contrasto alla povertà, ma essendo urgente la messa in campo di uno strumento, prevedeva anche che nelle more dell’adozione del provvedimento si procedesse all’estensione su tutto il territorio nazionale di uno strumento che era stato sperimentato solo in alcune città e per un tempo molto limitato, chiamato SIA. E’ sempre stato noto, quindi, che il ReI avrebbe preso il posto del SIA. 
Eppure i 3 citati ebe ti , visto che hanno l'ardire di commentare quello che di cui non hanno la minima contezza , dovrebbero aver letto quanto previsto dalla legge di stabilità 2016, perché subito dopo si lanciano  nell’accusa di aver reperito le risorse da una fantomatica riforma dello “stato sociale e poi , nelle fritture di pesce oltre che dal mantra dei pigmei culturali e degli gnomi delle mance elettorali . "Suppongo " , cosa sempre difficile quando di parla con dei semianalfabeti , che si riferiscano al fatto che la norma originaria prevedesse anche una razionalizzazione delle prestazioni assistenziali e di alcune previdenziali. Solo che i 3 ebe ti , evidentemente non sanmo che la norma fu stralciata durante l’esame del provvedimento alla Camera (in ogni caso, il discorso qui sarebbe ben più complesso, ma lo facciamo un’altra volta). 
Nei fatti, si è proceduto solo al riordino di alcune prestazioni assistenziali legate alla povertà, perché l’obiettivo era fare una misura unica. Ma queste misure sono soltanto il SIA, di cui si è già detto, e l’ASDI (uno strumento post indennità di disoccupazione creato dal governo Renzi con il jobs act). Per quanto riguarda la Social Card, pur essendo uno strumento esiguo e molto criticabile, è riassorbita solo per coloro che prenderanno il ReI, mentre coloro che non vi avranno diritto, ma hanno diritto alla social card, continueranno a prenderla.
Insomma, tutto si può dire tranne che le risorse per il ReI siano state prese da risorse già stanziate per la povertà. Ed è piuttosto facile verificarlo, perché prima degli stanziamenti del governo Renzi, non esistevano risorse per la povertà se non quelle (esigue) per la Social Card, che in buona parte continueranno ad esserci.
Va poi sottolineato che, così come il PD di era impegnato a fare fin dall’inizio, le cifre stanziate per il fondo di contrasto alla povertà nei diversi anni sono sempre aumentate: 750 milioni nel 2016, 1,3 miliardi nel 2017, 1,8 miliardi nel 2018. E questo al netto dei fondi europei, di cui sono già stati stanziati più di 480 milioni per un triennio. All'aumento dello stanziamento si accompagna l'aumento del numero dei nuclei familiari potenzialmente destinatari (220.000 nel 2016, 400.000 nel 2017, 660.000 nel 2018). Naturalmente  il PD proseguira' in questo graduale aumento fino ad arrivare alla copertura totale di tutti i nuclei in condizione di povertà assoluta.
E arriviamo infine alla critica sulla durata della misura: anche in questo caso, il discorso è complesso e non voglio entrare nel merito. Vorrei solo provare a far comprendere che far funzionare una simile innovazione in tutto il territorio nazionale richiede molto impegno da parte di molti attori, richiede un serissimo monitoraggio che possa portare  (senza drammi, come succede nei paesi normali) a modificare quelli che si evidenzieranno come punti deboli. Proprio per questo nel decreto è previsto che lo strumento amministrativo del Piano nazionale triennale per il contrasto alla povertà possa rimodulare importo, durata e destinatari del beneficio (cioè non occorre modificare la legge). Ma per sapere tutto , i 3 ebe ti ,  dovrebbero aver letto, almeno di sfuggita, la legge delega e poi il decreto attuativo. Più comodo dire *** in libertà, nella convinzione che tanto chi la ascolta e la applaude non si curerà mai di verificare le sue parole. Ed allora e' meglio parlare di mance elettorali . CEST plus Facile. O, no eminentissimi e semianalfabeti e Cazzari ?? 

Modificato da mark20172

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

P.S. Forse, anzi togliamoci pure il forse , pretendo troppo da 3 testediminkia accumunati da un semianalfabetismo strutturale e oramai radicato nei loro cervellini ini ini con in più l'aggravante dell'odio perenne e personale verso Renzi ed il PD. Si, e' vero, pretendo troppo . Vediamo se ai 3 si aggiungono pure la testadikaxxo Docgalileo e la Shinycaghetta cecata ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark20172 ha scritto:

Due ignoranti allo  stadio terminale : Monellebete e Fosforebete

E' evidente che i 2 sopracitati + Uvetta Bianca ignorano etc etc....

copia/incolla + stringati noo?

tanti paroloni x evidenziare una presunta cultuta politica ma, terra terra, o social card o "percorso strategico per la povertà" iniziato, come vi si legge, dallo s-governo Renzi,  significano solo una cosa:  da quando il PD s-governa il ns ex Bel Paese sfornando a josa sto tipo di elemosina di stato, di fatto RICONOSCE PUBBLICAMENTE aver toppato contribuendo aumentare l'impoverimento degli itaGliani ed invece risolvere il problema affinké ritorni lavoro x tutti, unico mezzo a ridare dignità alla persona, cerca rimediare il danno sbattendogli in faccia sta questua -x me regalia pre-elettorale- pensando aggiustare il flop nn dalla base, come sarebbe logico, bensì dalla punta.

indigenza e scontendo x tante altre situazioni ke il PD stesso ha plasmato e, nn contento, ora prende x i fondelli gli itaGliani pensando cancellare sto malessere dalla loro mente tirandogli dietro una mancetta sperando gratitudine con un voto elettorale.

x quel ke mi riguarda, i complimenti ke mi elargisci, aggiunti alla tua sbroscia, son contraccambiati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

copia/incolla + stringati noo?

tanti paroloni x evidenziare una presunta cultuta politica ma, terra terra, o social card o "percorso strategico per la povertà" iniziato, come vi si legge, dallo s-governo Renzi,  significano solo una cosa:  da quando il PD s-governa il ns ex Bel Paese sfornando a josa sto tipo di elemosina di stato, di fatto RICONOSCE PUBBLICAMENTE aver toppato contribuendo aumentare l'impoverimento degli itaGliani ed invece risolvere il problema affinké ritorni lavoro x tutti, unico mezzo a ridare dignità alla persona, cerca rimediare il danno sbattendogli in faccia sta questua -x me regalia pre-elettorale- pensando aggiustare il flop nn dalla base, come sarebbe logico, bensì dalla punta.

indigenza e scontendo x tante altre situazioni ke il PD stesso ha plasmato e, nn contento, ora prende x i fondelli gli itaGliani pensando cancellare sto malessere dalla loro mente tirandogli dietro una mancetta sperando gratitudine con un voto elettorale.

x quel ke mi riguarda, i complimenti ke mi elargisci, aggiunti alla tua sbroscia, son contraccambiati.

Sei proprio una ebe te patentata . Io ti snocciolo dati , numeri e cifre , ti faccio la cronistoria dei passaggi parlamentari a cui e perché si e' giunti a tuttocio, e te, razxistella padana , mi rispondi con la propaganda ?? Con i discorsi peraltro inventati? Guarda razzistella , ti insegno come si fa per avere la presunzione di essere credibile : Prendi i miei dati , i miei numeri e le mie cifre e , ad uno ad uno , me li smonti dando i tuoi . Sennò sei una poveretta che cammina nella ignoranza felice e contenta di essere ignorante . Ci siamo , razzistella ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ricapitoliamo: 1,3 miliardi nel 2017.

Si stima che nel 2016 gli individui in condizioni di povertà assoluta

https://www.istat.it/it/archivio/202338

fossero 4.742.000 .

Supponiamo che questo dato rimanga costante per il 2017 .

Quindi fanno 274 euro a persona su base annua.

Ovvero 23 euro su base mensile.

Ovvero meno di 1 euro al giorno.

AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Marketta chi è chiu strunz e te si trucca, sei un perdente, nato costretto a fare il lekkakulo x vivere postando kazzate con un taglio&incolla che anche i bambini dell'asilo farebbero meglio ops dimenticavo che sei un fulminato quindi già fare un taglio&incolla per te è una missione impossibile, ora chiudi il WC e vai a prendere ordini ! 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, mark20172 ha scritto:

Sei proprio una ebe te patentata . Io ti snocciolo dati , numeri e cifre , ti faccio la cronistoria dei passaggi parlamentari a cui e perché si e' giunti a tuttocio, e te, razxistella padana , mi rispondi con la propaganda ?? Con i discorsi peraltro inventati? Guarda razzistella , ti insegno come si fa per avere la presunzione di essere credibile : Prendi i miei dati , i miei numeri e le mie cifre e , ad uno ad uno , me li smonti dando i tuoi . Sennò sei una poveretta che cammina nella ignoranza felice e contenta di essere ignorante . Ci siamo , razzistella ?? 

senti ebe*tello PiDino, ke ti piaccia incollare numeri da snocciolare come fosse vangelo, già constatato ma piuttosto kiediti xké il tuo partitello ha stanziato fondi x alleviare la povertà da esso creata con politike demenziali anziké procurare lavoro duraturo onde ridar fiducia e dignità a ki l'ha perso preferendo aggrapparsi ai soliti contratti a termine x  rimpolpare ragliate pubblike sulla disoccupazione peraltro mai scesa ma. caso mai, aumentata.    in +, nn contenti, sti politici PD umiliano ulteriormente gli itaGliani con un'elemosina neppure bastevole comprare pane e companatico.

semmai nn é propaganda pre-elettorale... guarda povero razzistello verso gli itaGliani, io nn devo smontare un bel niente xké le cakkiate del tuo PD son sotto gli okki di tutti e gli unici ad abboccare siete voi compagnucci ke preferite far la figura da stolti altrimenti il grande statista nn sa farsene una ragione...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, monello.07 ha scritto:

Marketta chi è chiu strunz e te si trucca, sei un perdente, nato costretto a fare il lekkakulo x vivere postando kazzate con un taglio&incolla che anche i bambini dell'asilo farebbero meglio ops dimenticavo che sei un fulminato quindi già fare un taglio&incolla per te è una missione impossibile, ora chiudi il WC e vai a prendere ordini ! 

AhahahHa , per gli ebe ti come te vale solo questo 

IMG_3506.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

senti ebe*tello PiDino, ke ti piaccia incollare numeri da snocciolare come fosse vangelo, già constatato ma piuttosto kiediti xké il tuo partitello ha stanziato fondi x alleviare la povertà da esso creata con politike demenziali anziké procurare lavoro duraturo onde ridar fiducia e dignità a ki l'ha perso preferendo aggrapparsi ai soliti contratti a termine x  rimpolpare ragliate pubblike sulla disoccupazione peraltro mai scesa ma. caso mai, aumentata.    in +, nn contenti, sti politici PD umiliano ulteriormente gli itaGliani con un'elemosina neppure bastevole comprare pane e companatico.

semmai nn é propaganda pre-elettorale... guarda povero razzistello verso gli itaGliani, io nn devo smontare un bel niente xké le cakkiate del tuo PD son sotto gli okki di tutti e gli unici ad abboccare siete voi compagnucci ke preferite far la figura da stolti altrimenti il grande statista nn sa farsene una ragione...

Vabbene non smontare niente . Così sei più credibile . Ahahahaha , dimenticavo : razzisti con gli italiani era il tuo capo prima del razzistone attuale : te lo ricordi il nome ? No ?? Te lo ricordo io : Bossi !!  Quello che con la bandiera italiana ci si puliva il Ku.lo. Te quante volte lo hai fatto ?? Ebe te !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, docgalileo ha scritto:

Ricapitoliamo: 1,3 miliardi nel 2017.

Si stima che nel 2016 gli individui in condizioni di povertà assoluta

https://www.istat.it/it/archivio/202338

fossero 4.742.000 .

Supponiamo che questo dato rimanga costante per il 2017 .

Quindi fanno 274 euro a persona su base annua.

Ovvero 23 euro su base mensile.

Ovvero meno di 1 euro al giorno.

AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Ora io mi chiedo e chiedo : la testadiminkia Docgalileo, che bisogno ha di ribadire , quasi quotidianamente , che formidabile testadiminkia sia ?? Lo sappiamo già e non e' il caso che ci dia conferma . 

A chi è rivolto il Reddito di inclusione?

Si tratta di uno strumento universale ma selettivo, “condizionato alla prova dei mezzi sulla base dell’indicatore della situazione economica equivalente(Isee) tenendo conto dell'effettivo reddito disponibile e di indicatori della capacità di spesa, nonché all'adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa finalizzato all'affrancamento dalla condizione di povertà”. I limiti Isee sono stati fissati a 6.000 euro, con un valore del patrimonio immoblliare, diverso dall'abitazione di residenza, non superiore a 20mila euro. Sarà rivolto sia a cittadini italiani sia stranieri, ma viene fissato un periodo minimo di residenza nel territorio nazionale per avere diritto al beneficio. In sostanza, per usufruirne occorrerà essere al di sotto di un certo livello di reddito secondo i parametri Isee, essereresidenti in Italia da almeno 2 anni ed essere disponibili a seguire programmi di inserimento lavorativo per evitare che gli assistiti rimangano intrappolati in una condizione di bisogno. Il Rei, all'interno dei parametri Isee fissati, è compatibile con lo svolgimento di un'attività lavorativa, mentre non è possibile ricevere contemporaneamente la Naspi o altre forme di ammortizzatori sociali per la disoccupazione. 

 

Tabella-soglia-accesso-povert%C3%A0.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mark20172 ha scritto:

Vabbene non smontare niente . Così sei più credibile . Ahahahaha , dimenticavo : razzisti con gli italiani era il tuo capo prima del razzistone attuale : te lo ricordi il nome ? No ?? Te lo ricordo io : Bossi !!  Quello che con la bandiera italiana ci si puliva il Ku.lo. Te quante volte lo hai fatto ?? Ebe te !!

quello ke Bossi ha fatto al suo kulo nn mi interessa.  ebe*tastro PiDdino,  x il mio, al fabbisogno, da tempo ho scoperto l'uso della carta igienica.

pensa piuttosto al TUO capobanda ke nn sa far rispettare la ns bandiera e le ns leggi kiudendo okki e tappandosi orekkie su quello ke combina la feccia ke protegge.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il perissodattilo pisano mark525 non si smentisce e dimostra ancora una volta di postare riguardo a cose di cui non ha minima contezza.

Prima tira in ballo il fondo per il contrasto alla povertà, che assicura a coloro che sono in condizioni di povertà assoluta meno di 1 euro al giorno.

Subito dopo tira in ballo il reddito di inclusione, che al momento ha una copertura finanziaria

http://www.lastampa.it/2017/08/30/economia/da-gennaio-reddito-dinclusione-per-combattere-la-povert-GF1Ft1r2WfPSvgnOp9IYuM/pagina.html

pari a 1.7 miliardi, con una platea di riferimento di 660.000 nuclei familiari.

Vale a dire 2.576 euro l'anno per nucleo familiare, ovvero 215 euro al mese A PARTIRE DA GENNAIO DEL PROSSIMO ANNO.

Il perissodattilo pisano mark525 blatera a casaccio, trascurando la vera emergenza del partito di somari di cui si pregia essere tifoso:

http://gazzettadireggio.gelocal.it/reggio/cronaca/2016/06/16/news/festa-pd-di-un-solo-giorno-per-carenza-di-volontari-1.13676254?refresh_ce

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, docgalileo ha scritto:

Il perissodattilo pisano mark525 non si smentisce e dimostra ancora una volta di postare riguardo a cose di cui non ha minima contezza.

Prima tira in ballo il fondo per il contrasto alla povertà, che assicura a coloro che sono in condizioni di povertà assoluta meno di 1 euro al giorno.

Subito dopo tira in ballo il reddito di inclusione, che al momento ha una copertura finanziaria

http://www.lastampa.it/2017/08/30/economia/da-gennaio-reddito-dinclusione-per-combattere-la-povert-GF1Ft1r2WfPSvgnOp9IYuM/pagina.html

pari a 1.7 miliardi, con una platea di riferimento di 660.000 nuclei familiari.

Vale a dire 2.576 euro l'anno per nucleo familiare, ovvero 215 euro al mese A PARTIRE DA GENNAIO DEL PROSSIMO ANNO.

Il perissodattilo pisano mark525 blatera a casaccio, trascurando la vera emergenza del partito di somari di cui si pregia essere tifoso:

http://gazzettadireggio.gelocal.it/reggio/cronaca/2016/06/16/news/festa-pd-di-un-solo-giorno-per-carenza-di-volontari-1.13676254?refresh_ce

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Ma che blateri , ma che vomiti testadimkia. Mai hai letto o no il post iniziale ?? Hai capito o , come temo , te in un'aula universitaria sei entrato solo come garzone del bar che alle 10 del mattino portava i caffè ? Ora mi tocca postarlo di nuovo. 

Due ignoranti allo  stadio terminale : Monellebete e Fosforebete 

E’ evidente che i 2 sopraciati + Uvetta Bianca ignorano tutto il percorso strategico della lotta alla povertà, iniziato dal Governo Renzi nella legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015, commi 386-390)  con la creazione, per la prima volta nella storia di questo Paese, di un Fondo strutturale per il contrasto alla povertà, destinato alla definizione di un Piano nazionale per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale. Quella norma prevedeva che una apposita legge delega collegata alla manovra andasse a definire la nuova misura unica di contrasto alla povertà, ma essendo urgente la messa in campo di uno strumento, prevedeva anche che nelle more dell’adozione del provvedimento si procedesse all’estensione su tutto il territorio nazionale di uno strumento che era stato sperimentato solo in alcune città e per un tempo molto limitato, chiamato SIA. E’ sempre stato noto, quindi, che il ReI avrebbe preso il posto del SIA. 
Eppure i 3 citati ebe ti , visto che hanno l'ardire di commentare quello che di cui non hanno la minima contezza , dovrebbero aver letto quanto previsto dalla legge di stabilità 2016, perché subito dopo si lanciano  nell’accusa di aver reperito le risorse da una fantomatica riforma dello “stato sociale e poi , nelle fritture di pesce oltre che dal mantra dei pigmei culturali e degli gnomi delle mance elettorali . "Suppongo " , cosa sempre difficile quando di parla con dei semianalfabeti , che si riferiscano al fatto che la norma originaria prevedesse anche una razionalizzazione delle prestazioni assistenziali e di alcune previdenziali. Solo che i 3 ebe ti , evidentemente non sanmo che la norma fu stralciata durante l’esame del provvedimento alla Camera (in ogni caso, il discorso qui sarebbe ben più complesso, ma lo facciamo un’altra volta). 
Nei fatti, si è proceduto solo al riordino di alcune prestazioni assistenziali legate alla povertà, perché l’obiettivo era fare una misura unica. Ma queste misure sono soltanto il SIA, di cui si è già detto, e l’ASDI (uno strumento post indennità di disoccupazione creato dal governo Renzi con il jobs act). Per quanto riguarda la Social Card, pur essendo uno strumento esiguo e molto criticabile, è riassorbita solo per coloro che prenderanno il ReI, mentre coloro che non vi avranno diritto, ma hanno diritto alla social card, continueranno a prenderla.
Insomma, tutto si può dire tranne che le risorse per il ReI siano state prese da risorse già stanziate per la povertà. Ed è piuttosto facile verificarlo, perché prima degli stanziamenti del governo Renzi, non esistevano risorse per la povertà se non quelle (esigue) per la Social Card, che in buona parte continueranno ad esserci.
Va poi sottolineato che, così come il PD di era impegnato a fare fin dall’inizio, le cifre stanziate per il fondo di contrasto alla povertà nei diversi anni sono sempre aumentate: 750 milioni nel 2016, 1,3 miliardi nel 2017, 1,8 miliardi nel 2018. E questo al netto dei fondi europei, di cui sono già stati stanziati più di 480 milioni per un triennio. All'aumento dello stanziamento si accompagna l'aumento del numero dei nuclei familiari potenzialmente destinatari (220.000 nel 2016, 400.000 nel 2017, 660.000 nel 2018). Naturalmente  il PD proseguira' in questo graduale aumento fino ad arrivare alla copertura totale di tutti i nuclei in condizione di povertà assoluta.
E arriviamo infine alla critica sulla durata della misura: anche in questo caso, il discorso è complesso e non voglio entrare nel merito. Vorrei solo provare a far comprendere che far funzionare una simile innovazione in tutto il territorio nazionale richiede molto impegno da parte di molti attori, richiede un serissimo monitoraggio che possa portare  (senza drammi, come succede nei paesi normali) a modificare quelli che si evidenzieranno come punti deboli. Proprio per questo nel decreto è previsto che lo strumento amministrativo del Piano nazionale triennale per il contrasto alla povertà possa rimodulare importo, durata e destinatari del beneficio (cioè non occorre modificare la legge). Ma per sapere tutto , i 3 ebe ti ,  dovrebbero aver letto, almeno di sfuggita, la legge delega e poi il decreto attuativo. Più comodo dire *** in libertà, nella convinzione che tanto chi la ascolta e la applaude non si curerà mai di verificare le sue parole. Ed allora e' meglio parlare di mance elettorali . CEST plus Facile. O, no eminentissimi e semianalfabeti e Cazzari ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora