E L'OCCUPAZIONE DEI MEDIA CONTINUA

Poi  si  contesta  qualche   mezzora  dedicata   al  governo  ?

Quello che in tv non c'è mai, stasera è addirittura ospite esclusivo, d'onore del Tg2. Anfitrione? Niente di meno che il direttore Sangiuliano. Pronto ad ascoltarlo.

E' un fiume in piena, il "capitano". Anche perché le domande sono di miele, tranquille, comode. Che ricevono, con altrettanta calma, un flusso di risposte "brillanti". Soluzioni a tutto: facili, immediate, semplice.

Sangiuliano pone infatti le questioni che chiama "spunti" agitando pagine di giornali. Ma sono in realtà "spuntini" serviti su piatti non d'argento, ma d'oro. Mes, finanziamenti per la crisi di altri paesi, agricoltura, turismo: un argomento dopo l'altro viene comodamente servito al COSO, che se ne ciba rumorosamente nel silenzio, assordante, degli astanti. Che aspettano pazienti che finisca di consumare il piatto. Per poi servire quello dopo senza fiatare. Anche quando Salvini inizia ad insinuare che mentre gli italiani non possano tagliarsi i capelli, Conte sia sempre "ben curato".

Allora stasera, sì, è stata senza dubbio scritta una brutta pagina di giornalismo televisivo. Ma almeno abbiamo avuto la prova di quanto già sapevamo.

Che il   COSO  crolla nei sondaggi.
E che ad aiutarlo sta arrivando la cavalleria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963