La moda stracciona

La moda stracciona

 

Di tutte le mode originali che hanno inperversato in questi ultimi sessant'anni, quella dello“straccionismo” è la più assurda.

. Partita dalla trovata di qualche artistoide famoso, in genere in TV, si è diffusa come una malattia contagiosa, prima tra gli adolescenti, (notoriamente più influenzabili) e poi anche tra le persone di età matura. Il gregge si è adeguato al percorso del pecorone guida.Nulla di più esteticamente incomprensibile di un indumento strappato, caratteristica, semmai, di una condizione d'indigenza; e qui sta la beffa, l'insulto a chi è costretto dal proprio stato  a vestirsi di panni logori e strappati.    Agiamo inconsciamente, plagiati da coloro i quali speculano sulla vendita di uno straccio al prezzo di un abito “firmato”.   Siamo ridotti a robot, burattini manovrati dal consumismo e dalla grande maestra d'idiozia, la pubblicità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963