rimini:turista violentata in spiaggia

Prima li hanno picchiati, poi hanno stuprato la donna. In quattro, immigrati secondo le prime ***, hanno dato vita ad una brutale aggressione ieri notte su una spiaggia di Rimini, in zona Miramare.

Lì, una coppia di turisti arrivati dalla Polonia è finita vittima del branco.

Un episodio che “sconvolge per la sua brutalità e bestialità”, ha commentato l’amministrazione comunale, che ha aggiunto di provare “totale, assoluta solidarietà e vicinanza alla ragazza vittima della violenza e a suo marito, anch’esso soggetto di un feroce aggressione”. come che  sia l’origine di quello che è avvenuto, per il lassismo e il degrado?????.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

ma vuoi vedere che questo  sono realmente degl iextra?? e non certo sono colpevoli di aver infisso un....cartellino...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aaaaammmmmmmbeeecccille    dov'è  che     dicono  che   sono  ALTRI  attento    qui   ci  potrebbe  essere  il reato  di calunnia...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, pm610 ha scritto:

aaaaammmmmmmbeeecccille    dov'è  che     dicono  che   sono  ALTRI  attento    qui   ci  potrebbe  essere  il reato  di calunnia...

povero vimbezil...calunnia verso chi?? nome,cognome,fatti?? e poi sono i giornali che l o dicono..anche se tipi come te non vogliono ne vedere ne sentire"!

ambecilleee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, pm610 ha scritto:

aaaaammmmmmmbeeecccille    dov'è  che     dicono  che   sono  ALTRI  attento    qui   ci  potrebbe  essere  il reato  di calunnia...

dal  TG della rai:i vili stupratori erano di colore olivastro...provabilmente nordafricani....

ok..attendiamo sviluppi...poi vediamo chi sara' da denuncia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

TSO   immediato  per    te ammmmmbbbbecccillle  PROBABILI   ?????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, pm610 ha scritto:

TSO   immediato  per    te ammmmmbbbbecccillle  PROBABILI   ?????

"Prima volevano attaccar bottone, poi siamo andati sulla sabbia, hanno picchiato il mio amico e mi hanno portato in riva al mare per…". Il racconto della turista polacca di 26 anni, violentata nella notte tra venerdì e sabato sulla spiaggia di Rimini da un branco di magrebini, è drammatico. La donna ha spiegato agli inquirenti quanto accaduto dopo che, per scattare qualche foto, era andata con un suo amico in spiaggia. Qui poi i due sono stati aggrediti da quattro nordafricani che hanno picchiato lui e violentato lei.

"Ho capito troppo tardi cosa stava succedendo - racconta al Corriere della Sera il ragazzo, anche lui un polacco di 26 anni - Cercavo di capire cosa volevano quei ragazzi, quando l'ho capito è stato troppo tardi, mi hanno colpito con una bottiglia". I quattro aggressori avevano la "pelle olivastra" e "sembravano nordafricani" anche secondo la testimonianza del *** violentato subito dopo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 26/8/2017 in 17:17 , pm610 ha scritto:

aaaaammmmmmmbeeecccille    dov'è  che     dicono  che   sono  ALTRI  attento    qui   ci  potrebbe  essere  il reato  di calunnia...

avanti....fai pure la denuncia,untore di sx...nonchè mongoloide e razzista..si,verso gli italiani.sei come i tuoi kapi:NON UNA parola,vero,contro queste infami bestie violentatori !!! mi raccomando....difendili,tu i i tuou sindacalisti,nonchè mediatori culturali!!!
tornate nelle cloachemassime...con i topi..tuoi simili.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963