Roma:hanno messo a ferro e fuoco la citta,ora hanno ottenuto quel che volevano

L’amministrazione capitolina ha trovato una nuova soluzione per accogliere i clandestini che ieri hanno messo a ferro e fuoco una piazza di Roma, e che per anni hanno occupato l’immobile sgomberato in via Curtatone. Il Campidoglio, a quanto si apprende, ha firmato un accordo con la società Sea, che gestisce l’immobile di via Curtatone, per mettere a disposizione sei unità immobiliari che consentiranno di accogliere circa 40 fancazzisti. Avranno la casa in centro che volevano.Avevate qualche dubbio in merito? mica erano italiani sfrattati!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Ci pensa la raggi ha mettere a posto le cose......xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963