I PIENI POTERI LO VOLEVANO P.dR.

Se  non erro il  coso ,   quello  che  voleva  i  pieni  poteri ,  lo voleva   come   Presidente  della Repubblica  ora  chi  sarebbe  da   TSO  ?  Per   fortuna  nostra  gli  è  andata  male  sia  per  l'uno  e  sia  per  l'altro  ma  tutte   e  due  esagerano  con gli  spriz !

Ma voi, ve lo immaginate un *** simile come Presidente della Repubblica?
94721138_1457695611076718_390324768139640832_n.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=f2c4d5&_nc_ohc=nKiXs6MY0FoAX_5zMr9&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=e0cd94c61bbfa3b55824b2fed0c398a9&oe=5EC50488
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"...io non credo ai complessi di inferiorità.
Io credo che i meridionali, in molti casi, siano inferiori".

Dopo averci augurato la morte, ieri il filoleghista Feltri ha continuato con i suoi insulti al Sud Italia.

Evidentemente siamo la sua ossessione.

Peccato.
Perché invece a noi lui fa soltanto schifo.

Posa il fiasco Vitto'.. che ti fa male!

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

17 messaggi in questa discussione

Guardate che Vittorio Feltri non è uno sprovveduto . Se fa certe dichiarazioni sulla presunta inferiorità dei meridionali rispetto alla gente del Nord , lo fa con cognizione di causa.
1) Parla a un certo elettorato della lega Nord indipendentista deluso da Salvini in questi anni.
2) Distrae l attenzione dal vero problema che stavamo affrontato in queste settimane, ovvero il totale fallimento delle classi dirigenti leghiste che hanno governato regione Lombardia e il Nord in questi ultimi trent'anni.
3) Il problema non è Feltri ma tutti quelli che al Sud votano lega Nord Padania e Salvini.
Feltri rappresenta una sparuta minoranza che rivendica radici Germanico o celtiche e cerca disperatamente di fare capire alla gente del Nord che loro sono diversi dal resto d Italia. Si sono perfino inventati il mito di Alberto da Giussano per costruire una storia che non esiste.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ANNUNCI MORTUARI

“Salvini, un leader da quattro soldi che annaspa nello stagno dei propri errori e nello specchio dei propri marchiani difetti. Gestisce l’opposizione come una clava, da primitivo, con il nervosismo e l’immaturità di un bambino viziato e cattivo, disposto a tutto per stare in palcoscenico, e magari a trasformare la Bce o l’intera Europa, in un nuovo mitico “porto chiuso”. Sarebbe capace di isolare l’Italia in un padiglione speciale, in un lazzaretto di appestati. Quando cerca facile popolarità, spazio mediatico a buon prezzo, quando insegue la suggestione di una leadership ondeggiante, cafona, bugiarda, urlata, deformata dal nichilismo narcisista, tra gli annunci mortuari dell’Eco di Bergamo e la tragedia mondiale potenzialmente di “proporzioni bibliche”, e quando fa le sue flessioni muscolari in calzoncini e canotta, dopo aver invano aspettato di vedere se si potesse attribuire il virus ai negher, questo scampolo di razzismo e di frustrazione autoritaria all'italiana è solo una tremenda vergogna, una sciagura nazionale. Non ha la minima credibilità per affrontare con persone normali questioni infinitamente più grandi e più dolorose di lui e delle sue mattane nevrotiche, è un soggetto pericoloso per le istituzioni, e l’averlo capito, resterà, comunque la si pensi del BisConte churchilliano e degli alacri costruttori del governo attuale, un merito indiscutibile. Avanti così. Meglio l’autocertificazione del bollo untuoso e scabroso di un piccolo caratterista del teatro della miseria politica”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caro Los, hai mai pensato quanto sarebbe bella oggi l'Italia se tre italiane fossero andate in convento invece di mettere al mondo degli sciagurati? Uno di nome Silvio e due di nome Matteo. Tutto il resto sono solo effetti collaterali. Ti assicuro che Vittorio Feltri decenni fa era un giornalista serio. Ora si ubriaca e scrive cavolate (quelle che gli impongono dall'alto) per non pensare a quanto è caduto in basso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fosforo311 ha scritto:

Caro Los, hai mai pensato quanto sarebbe bella oggi l'Italia se tre italiane fossero andate in convento invece di mettere al mondo degli sciagurati? Uno di nome Silvio e due di nome Matteo. Tutto il resto sono solo effetti collaterali. Ti assicuro che Vittorio Feltri decenni fa era un giornalista serio. Ora si ubriaca e scrive cavolate (quelle che gli impongono dall'alto) per non pensare a quanto è caduto in basso.

Tre    si   una  per  il Silvio , l'altra  per  un cosoMatteo e l'altra   per  la Giorgia   che  sta  facendo  più  danni dell' altro  Matteo  che  ormai  conta   come  il  due  di coppe a  briscola  ori...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, pm610 ha scritto:

Guardate che Vittorio Feltri non è uno sprovveduto . Se fa certe dichiarazioni sulla presunta inferiorità dei meridionali rispetto alla gente del Nord , lo fa con cognizione di causa.
1) Parla a un certo elettorato della lega Nord indipendentista deluso da Salvini in questi anni.
2) Distrae l attenzione dal vero problema che stavamo affrontato in queste settimane, ovvero il totale fallimento delle classi dirigenti leghiste che hanno governato regione Lombardia e il Nord in questi ultimi trent'anni.
3) Il problema non è Feltri ma tutti quelli che al Sud votano lega Nord Padania e Salvini.
Feltri rappresenta una sparuta minoranza che rivendica radici Germanico o celtiche e cerca disperatamente di fare capire alla gente del Nord che loro sono diversi dal resto d Italia. Si sono perfino inventati il mito di Alberto da Giussano per costruire una storia che non esiste.

Lo scrittore Maurizio De Giovanni e il Senatore Sandro Ruotolo hanno conferito mandato all'Avv. Prof. Francesco Barra Caracciolo di promuovere ogni azione giudiziaria sia in sede civile che penale (con riferimento alla Legge Mancino n. 122/1993 che punisce le manifestazioni di odio anche verbale nei confronti delle persone) contro Vittorio Feltri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Caro Los, hai mai pensato quanto sarebbe bella oggi l'Italia se tre italiane fossero andate in convento invece di mettere al mondo degli sciagurati? Uno di nome Silvio e due di nome Matteo. Tutto il resto sono solo effetti collaterali...

Faccio presente alla testadiminkia il Cazzaro di Napoli che se,  sfortunatamente, la madre di uno dei due Matteo fosse andata in Convento , oggi , grazie anche alle scelte della nullità del suo concittadino Giggino , ci troveremo proprio nella ferale situazione che il Cazzaro napoletano adombra .  Tanto dovevo e con l’occasione inviterei l’amico pm ad essere più prudente nell’assegnare ruoli e segni nella briscola. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Occhio sig pm, non maltratti Leopoldino se non vuol fare i conti con il caro eccelso maggiordomo. Potrebbe insultare anche lei.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

DOPPIA SBORNIA alias Vittorio #Feltri, continua ad insultare milioni di Italiani, in particolare i meridionali. La cirrosi da alcol, invece che il fegato gli sta divorando i neuroni. Tutto questo è inaccettabile. Ma non dimentichiamo, che #Salvini e #Meloni lo volevano Presidente della Repubblica, e per fortuna non ci sono riusciti. Guardate anche la reazione del ridicolo urlatore Mario Giordano, in questi caso non ha urlato. La DESTRA quando non ci propone Berlusconi, ci prova con Feltri. Speriamo bene amici..

https://www.facebook.com/blackoutotale/videos/712350335972109/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Occhio sig pm, non maltratti Leopoldino se non vuol fare i conti con il caro eccelso maggiordomo. Potrebbe insultare anche lei.

ma  è  noto da  tempi  non  sospetti  che  a  me  il  elopoldino  non  è  mai  piaciuto,  ma  chiaramente  se  devo  scegliere  tra  i due  Matteo  non  ho  alcun  dubbio e  sopratutto non  faccio e  non  mantengo un  fuoco  amico... quando  le  destre  fascioleghiste tracimano...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ieri sera Vittorio Feltri ha detto candidamente che i meridionali "sono inferiori", si sa.
Non l'ha detto un vecchio ubriaco al bar, ma l'ha detto il direttore di Libero, invitato come ospite d'onore su quella fognatura che si chiama Rete4.
Sì, lo stesso Feltri che Salvini e Meloni vorrebbero come Presidente della Repubblica.
Sì, lo stesso Feltri che associava il calo del Pil alla "crescita dei fr*ci".
Lo stesso Feltri che esultava per il Coronavirus "alla conquista del Sud".
Lo stesso Feltri che si lamentava per "l'invasione delle neg*e" nei campi di pomodori.
Lo stesso Feltri di "quella Rompiballe di Greta Thumberg", di "Virginia Raggi ha una patata bollente", di "Meredith Kercher? perché avrebbero dovuto stuprarla? non era mica bella"
Lo stesso Feltri di "Hitler era un uomo severo, ma giusto. Se gli ebrei bevessero più champagne non romperebbero i co***oni con il fatto della Shoa":
Potrei continuare.
Ma finirei bannato  mentre Feltri rimarrebbe ancora presente nell'Albo dei Giornalisti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma dai, Feltri, a parte le ubriacature,  lo fa per sembrare un  personaggio eclatante, e magari lo è davvero.

Io diversamente da lei, dei due Matteo non ne salvo nemmeno uno. Li manderei subito a casa tutti e due .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A me sembra del tutto normale che Sanchino dica così . Perché se non lo dicesse forse sarebbe ancora sconosciuta l’esistenza degli ebe ti . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli e beti sono quelli che hanno perso ogni credibilità spacciandosi per intellettuali rubando il lavoro altrui.

Quelli si sono e beti.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono d’accordo e contento per lei che può vantare un grande merito . Quello che il suo lavoro non viene nessuno a rubarglielo . E stikazzi , sono soddisfazioni , sa ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Sono d’accordo e contento per lei che può vantare un grande merito . Quello che il suo lavoro non viene nessuno a rubarglielo . E stikazzi , sono soddisfazioni , sa ??

Questa è, una, dimostrazione che lei è più e-bete di quello che pensa di essere.

Il mio lavoro, oggi come oggi, si dimostra essere quello tra i più desiderati dai giovani che si impegnano e si attrezzano per avere un lavoro tutto loro che non tramonterà mai. Almeno fino a quando non verrà scoperto un enzima che ci permetta di digerire il calcestruzzo.

La seconda dimostrazione di essere e-bete è quella di copiare (rubare) pensieri altrui per darsi arie da intellettuale.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963