via le frontiere!!! W il komunismo!! W i benpensanti di sx!!

Avrebbero violentato ripetutamente e minacciato di morte con un'accetta una donna tenuta prigioniera in una struttura di un ex camping a Viserbella (Rimini): due romeni di 53 e 34 anni identificati dalla polizia di Stato di Rimini, al momento sono indagati a piede libero per violenza sessuale, lesioni personali e minacce. La donna è stata portata in ospedale, con una prognosi di 30 giorni per le lesioni. E' successo nella notte tra sabato e domenica, quando gli agenti delle Volanti sono intervenuti a seguito di una segnalazione in uno stabile in disuso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

beh, saranno rilasciati entro poche ore immagino. Chiamarli rumeni mi sembra offensivo, probabilmente saranno di razza zingara. Una cosa a parte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963