In Cina riapre la boutique di un noto marchio e incassa 2.7 milioni di dollari in un giorno

Questa in fondo è una speranza per i settori fermi oggi ma che potrebbero avere un rimbalzo appena la vita ricomincerà. Il settore moda è molto penalizzato in questo periodo a causa della pandemia che sta colpendo in tutto il mondo,  Le Maison si trovano a fare i conti con il tempo di risalita del mercato.
Le persone avranno voglia dopo mesi di isolamento sociale di pensare a un vestito nuovo, a una giacca, una borsa per la stagione calda che arriva?   Guardate cosa è accaduto in Cina: Hermès comunica di aver incassato nel primo giorno di riapertura dopo Pasqua della sua boutique a Guangzhou, una delle città più ricche della Cina meridionale,  2.7 milioni di dollari. Oggetti del  desiderio?  Borse preziosissime (come la “Birkin” tempestata di diamanti), scarpe dell’ultma collezione, indumenti in pelle, oggetti per la casa. 

Io di sicuro un vestitino nuovo, non certo di Hermes... in una delle mie catene preferite, andrò a comprarlo per festeggiare il ritorno alla vita! E voi?

I cinesi usciti dal lockdown corrono a fare shopping da Hermes. E ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963