pizzeria chiuse? non ti preoccupare:te la portiamo noi.tentato omicidio!!

A Lucca uno scantinato con dentro decine di immigrati ammassati. A scoprirlo, suo malgrado, un pizzaiolo italiano che stava facendo una consegna a domicilio.

Un marocchino, non volendo pagare le pizze, ha aggredito con un coltello il lavoratore italiano, che è riuscito a schivare il colpo e fuggire.

“Il nordafricano – ha raccontato il pizzaiolo – ha preso le pizze ed è scappato all’interno dell’edificio. Dopo avergli intimato di pagarle è uscito fuori con un grosso coltello da cucina e mi ha sferrato un colpo che, fortunatamente, ho evitato”. “Io non ti pago, ti ammazzo”, ha detto il marocchino e sono usciti altri immigrati. Sempre il nordafricano ha lanciato poi una lattina addosso al pizzaiolo, che è riuscito a schivarla e infine gli ha sputato addosso dicendo di essere ammalato di coronavirus.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

ostregheta, ma sti marochini no i gera stati ospitati ne l'albergo a sinque stele, sior  Frizz?

 

Ma dopo xe rivà i caramba o no?

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963