cacciata perchè nera:bufala!!

“Avrei dovuto lavorare in un ristorante, ma sono stata cacciata per il colore della mia pelle”, questa la denuncia, inventata, di un’abbronzata nel beneventano.

Il proprietario della struttura ha spiegato ai giornali locali che: “La ragazza è stata mandata via, a malincuore, perché non era adatta per quel lavoro in cucina. Se sono bravi sul lavoro noi siamo pronti ad assumere chiunque e di qualsiasi colore sia. Ma se non funzioni vai a casa, anche se sei di pelle nera. E credetemi, quella ragazza il nostro lavoro, che è fatto di competenze e ritmi durissimi, secondo noi non lo può fare”. Hanno compreso perfettamente come possono attirare l’attenzione dei media di distrazione di massa e fare business nel ruolo di vittime.che si fa per avere della visibilita'!! e qualche allocco ci ha pure creduto!!! tutti pronti a trovarle un posto...degno!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora