Gesù Cristo

21 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Oltre che libertà di espressione mi pare che ci sia soprattutto una libera interpretazione, altrimenti non ci sarebbero così tante religioni diverse basate su un solo libro. E' uno dei motivi per cui non credo a questo libro, scritto in modo che ognuno lo possa interpretare a proprio modo.

Sono pienamente d'accordo con te che ci siano tante interpretazioni della Bibbia, e di conseguenza migliaia di religioni e che ognuno dice di avere la verità assoluta, il che rende difficile trovarla. Non per nulla un saggio disse che dalla porta stretta (della verità) pochi vi entrano, ma sono molti quelli che entrano dalla porta larga che conduce ad una brutta fine. Ma il fatto che sia facilmente interpretabile non rende questo libro carta straccia. Una giusta interpretazione ci dovrà pur essere.... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

552 messaggi in questa discussione

1Corinzi 2:11

Infatti, chi, tra gli uomini, conosce le cose dell'uomo se non lo spirito dell'uomo che è in lui? Così nessuno conosce le cose di Dio se non lo Spirito di Dio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Matteo 7:13

Entrate per la porta stretta, poiché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che entrano per essa.

Luca 13:24

«Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché io vi dico che molti cercheranno di entrare e non potranno.

Tutte le religioni umane promettono cose umane, vita facile, ricchezza, perdono gratuito, grazia gratuita, niente leggi, ecc ecc. Basta dar parte della loro denominazioni e sarebbe salvato....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, gianchi2020 ha scritto:

Sono pienamente d'accordo con te che ci siano tante interpretazioni della Bibbia, e di conseguenza migliaia di religioni e che ognuno dice di avere la verità assoluta, il che rende difficile trovarla. Non per nulla un saggio disse che dalla porta stretta (della verità) pochi vi entrano, ma sono molti quelli che entrano dalla porta larga che conduce ad una brutta fine. Ma il fatto che sia facilmente interpretabile non rende questo libro carta straccia. Una giusta interpretazione ci dovrà pur essere.... 

Non può esistere e dunque non esisterà mai una "giusta interpretazione" per un testo che è scritto in modo volutamente ambiguo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Deuteronomio 32:4

Egli è la rocca, l'opera sua è perfetta,
poiché tutte le sue vie sono giustizia.
È un Dio fedele e senza iniquità.
Egli è giusto e retto.

Giobbe 4:17

"Può il mortale essere giusto davanti a Dio?
Può l'uomo essere puro davanti al suo creatore?

Giobbe 9:2

«Sì, certo, io so che è così;
come potrebbe il mortale essere giusto davanti a Dio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, lagraziaviva ha scritto:

Deutero/nomio

In natura esistono 3 isotopi dell'idrogeno (H): 1H (prozio), 2H (deuterio) e 3H (trizio), mentre gli altri (da 4H a 7H) hanno un nucleo fortemente instabile che impedisce un'emivita superiore anche solo al millesimo di secondo. 

mi sai spiegare a cosa serva il deuterio / nomio ... forse per costruire un mani / comio pieno di deuterio ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I così detti intelligenti non sono degni di risposta, visto anche la loro stupidità. 

Matteo 1:21

Ella partorirà un figlio, e tu gli porrai nome Gesù, perché è lui che salverà il suo popolo dai loro peccati».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I così detti intelligenti non sono degni di risposta, visto anche la loro stupidità. 

Matteo 1:21

Ella partorirà un figlio, e tu gli porrai nome Gesù, perché è lui che salverà il suo popolo dai loro peccati». 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Proverbi 16

Il cuore dell’uomo medita la sua via, ma il Signore dirige i suoi passi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salmo135

Gli idoli delle nazioni sono argento e oro, opera di mano d'uomo: 16 hanno bocca ma non parlano, hanno occhi ma non vedono, 17 hanno orecchi ma non odono; non hanno fiato nella loro bocca. 18 Simili ad essi sono quelli che li fanno, chiunque in essi confida. 

Confidate in Cristo Gesù 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/10/2021 in 13:04 , lupogrigio1953 ha scritto:

Non può esistere e dunque non esisterà mai una "giusta interpretazione" per un testo che è scritto in modo volutamente ambiguo.

Direi piuttosto che è stato scritto per chi desidera veramente conoscerlo senza pregiudizio. Ho sempre detto che la Bibbia è un libro non sempre facile da capire specialmente in alcune sue parti, tuttavia una giusta interpretazione c'è. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, gianchi2020 ha scritto:

Direi piuttosto che è stato scritto per chi desidera veramente conoscerlo senza pregiudizio. Ho sempre detto che la Bibbia è un libro non sempre facile da capire specialmente in alcune sue parti, tuttavia una giusta interpretazione c'è. 

Una "giusta interpretazione" della Bibbia c'è talmente tanto che ci sono centinaia di religioni che si basano sulla Bibbia stessa. Qui siete solo in 2, tu e lagraziaviva, e ognuno di voi due ha la propria interpretazione. Quindi, o non è credibile la Bibbio, oppure non siete credibili voi due. Oppure entrambe le cose.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Voi siete il terzo, religioso che vi credete di non essere religioso intanto scrivete e discutete di religione. 

Maestro di religione. 

Giovanni 1

Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. 2 Essa era nel principio con Dio. 3 Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei; e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta. 

Dai spiegazioni, maestro. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Giovanni 1

Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. 2 Essa era nel principio con Dio. 3 Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei; e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giovanni 8:12

Gesù parlò loro di nuovo, dicendo: «Io sono la luce del mondo; chi mi segue non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita».

Non c'è altra via per la vita eterna, un solo nome, Gesù Cristo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/10/2021 in 17:51 , lupogrigio1953 ha scritto:

Una "giusta interpretazione" della Bibbia c'è talmente tanto che ci sono centinaia di religioni che si basano sulla Bibbia stessa. Qui siete solo in 2, tu e lagraziaviva, e ognuno di voi due ha la propria interpretazione. Quindi, o non è credibile la Bibbio, oppure non siete credibili voi due. Oppure entrambe le cose.

E' vero che ci sono tante religioni che basano le loro credenze presumibilmente sulla Bibbia, cattolici, evangelici, mormoni, ortodossi, anglicani ecc, La Bibbia sicuramente non sbaglia quindi è da escludere, noi "due" sicuramente non siamo sulla stessa frequenza, perciò se vogliamo dirlo con una scrittura vorrei portare alla tua attenzione Matt. 11:19 che parlando di Gesù dice: "Ecco un ghiottone e un gran bevitore di vino, amico di esattori di tasse e peccatori!' Comunque a dimostrare che la sapienza sia giusta sono le sue opere". 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, gianchi2020 ha scritto:

"...noi "due" sicuramente non siamo sulla stessa frequenza..." 

Il fatto è che non siete solo voi due, ma sono tutte le religioni.

A parte che poi vorrei capire: Ma quando una persona si comporta onestamente e gentilmente con gli altri, che altro dovrebbe fare nella vita? A me sembra che voi che vi occupate di religione, stiate buttando la vostra vita.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Matteo 4:4

Ma egli, rispondendo, disse: «Sta scritto: "L'uomo non vive di solo pane, ma di ogni parola che procede dalla bocca di Dio"».

Ecclesiaste 7:20

Non c'è infatti alcun uomo giusto sulla terra, che faccia il bene e non pecchi.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, gianchi2020 ha scritto:

E' vero che ci sono tante religioni che basano le loro credenze presumibilmente sulla Bibbia, cattolici, evangelici, mormoni, ortodossi, anglicani ecc, La Bibbia sicuramente non sbaglia quindi è da escludere, noi "due" sicuramente non siamo sulla stessa frequenza, perciò se vogliamo dirlo con una scrittura vorrei portare alla tua attenzione Matt. 11:19 che parlando di Gesù dice: "Ecco un ghiottone e un gran bevitore di vino, amico di esattori di tasse e peccatori!' Comunque a dimostrare che la sapienza sia giusta sono le sue opere". 

I tdg negano che Gesù Cristo è senza principio, anzi, ritengo che Egli sarebbe un angelo, cioè una creatura

Ebrei 1

Infatti, a quale degli angeli ha mai detto:
«Tu sei mio Figlio,
oggi io t'ho generato»?
e anche: «Io gli sarò Padre ed egli mi sarà Figlio»?
6 Di nuovo, quando introduce il primogenito nel mondo, dice:
«Tutti gli angeli di Dio lo adorino!»
7 E mentre degli angeli dice:
«Dei suoi angeli egli fa dei venti, e dei suoi ministri fiamme di fuoco»,
8 parlando del Figlio dice:
«Il tuo trono, o Dio, dura di secolo in secolo,
e lo scettro del tuo regno è uno scettro di giustizia.

Chi ha ragione, la Parola di Dio oppure gli uomini?!.. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Isaia 29

Perciò il Signore dice: «Poiché questo popolo si avvicina a me solo con la bocca e mi onora con le labbra, mentre il suo cuore è lontano da me, e il loro timore di me è solo un comandamento insegnato da uomini, 14 perciò, ecco, io continuerò a fare meraviglie in mezzo a questo popolo, sì, meraviglie e prodigi; la sapienza dei suoi savi perirà e l'intelligenza dei suoi intelligenti scomparirà».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Marco 1:15

«Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; ravvedetevi e credete al vangelo».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963