le uova francesi......ma la UE,dovè??? a misurare le nostre zucchine??

Tanto, sono consapevoli che Bruxelles, sempre in prima linea a bacchettare e penalizzare l’Italia (regina della produzione alimentare), se le prenderà comoda prima di punire i mancati controlli. Lo scandalo delle uova, prodotte in Olanda e contenenti l’insetticida Fipronil, vietato nella produzione di cibo per uomo, è sì rimbalzato su tutti i media, ma soltanto dopo che quasi un milione di pezzi erano già stati distribuiti sul mercato.  «Siamo di fronte a una frode ha detto il ministro dell’Agricoltura belga I responsabili devono essere duramente puniti dalla giustizia». Forse lo saranno, ma non è questo che ci indigna. Vogliamo ricordare, solo per onore di cronaca, quanto Bruxelles stia vessando il made in Italy? E parliamo soltanto di prodotti alimentari, cioè un’eccellenza che tutti ci invidiano. Anzi, forse perché ci invidiano non perdono mai l’occasione per ostacolarci. Con norme e regolamenti assurdi. Gli euroburocrati rincorrono i diametri delle zucchine e le lunghezze delle banane. E fin qui possiamo sorridere per le scelte grottesche. Come per le quote latte: vietato superarle, se il mercato italiano ne domanda di più bisogna importarlo, altrimenti scattano multe salatissime. Poi, quando minacciano i nostri produttori e la qualità del made in Italy la musica cambia.europanzoni inutili!! chissa' che le uova vi arrivino li'........... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora