Avanti così ....!!

Pensierino dopo la lettura dei giornali. Con la rottamazione delle cartelle voluta dal Governo dei millegiorni  lo Stato incassa due miliardi in più del previsto. Con il canone in bolletta si paga meno perché si paga tutti. Il PIL cresce, i posti di lavoro aumentano, l'Italia va. E ancora non abbiamo realizzato il progetto "tornare a Maastricht" che è illustrato in "Avanti".
Quando avranno finito di discutere del carattere di Renzi ci sarà qualcuno che avrà il coraggio di ammettere che le riforme di Renzi funzionano? Buona domenica !!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

questo sondaggio ti stronca..te e i tuoi pupilli.

Sono due i risultati sorprendenti del sondaggio realizzato da Ixè per Agorà Estate sul consenso dei leader. Il primo riguarda il premier Paolo Gentiloni. E non tanto perchè sia lui quello in cui gli italiani hanno più fiducia: 32 su 100. E' normale, che dalla posizione in cui sta e dalla visibilità che ha gli derivi il primato. Ma per il distacco che uno come lui, che da quando è al governo non ha fatto praticamente nulla se non gestire l'ordinario, infligge al secondo classificato, che è Matteo Renzi col 25%. Staccato di ben 7 punti.

L'altro risultato che colpisce è quello relativo a Beppe Grillo. Che si ferma al 16%. Una parabola discendente, quella del fondatore del Movimento 5 Stelle, che va di pari passo con il suo progressivo ritiro dal palcoscenico della politica e con lo spazio lasciato ad altre figure più giovani: in primis Luigi Di Maio, che nel sondaggio Ixè non va comunque oltre il 18% dei consensi.

Sopra di lui, oltre a Gentiloni e Renzi, Di Maio ha pure il leghista Matteo Salvini, che gode della fiducia di quasi un intervistato su 4: 23%. Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni raccolgono entrambi il 17% dei consensi. Segno, ancora una volta, di quanto la leader di Fratelli d'Italia goda di un consenso assai più vasto di quello accordato al suo partito.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963