dossier accoglienza:salvinoi aveva provato a fare la controtendenza

In questi anni abbiamo ospitato migliaia di fancazzisti in hotel di lusso. Bastava e basta chiedere asilo per finire ospitato in un albergo di categoria. Tra loro anche molti criminali, come il depezzatore Oseghale con i suoi compagni di merende. E migliaia di spacciatori. Come B.C.M. senegalese di 30 anni, richiedente asilo e ospitato per anni al residence Felicioni sul lungomare sud di Roseto (Teramo). Dopo l’arresto, lo scorso anno, ora è in corso il processo.

Il ‘profugo’ venne ritenuto responsabile della cessione di oltre 400 cessioni di dosi di stupefacenti a giovani, anche minori, del luogo. Inoltre di numerosi casi violenza sessuale, persino su ragazzine minorenni.

L’africano , che riceveva dagli assuntori ordinativi di droga per telefono, fissava gli appuntamenti per la consegna sul lungomare sud, nei pressi del pontile, o nel sottopasso della stazione ferroviaria.

Voi pagavate per tenerlo in un residence lungomare, perché in Senegal c’era la guerra secondo il PD, lui intanto stuprava e spacciava.

E ora, nonostante il coronavirus, continuiamo ad ospitarne più di 85mila. E ne portano altri. Per loro aprono i resort con piscina.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Dove vorrebbe metterli sig Frizz? All'aperto sotto le intemperie?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Dove vorrebbe metterli sig Frizz? All'aperto sotto le intemperie?

 

bastava non farli sbarcare fin che l'europa non li ricollocava..ma non  a pacche sulle spalle...con i fatti!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma visto che sono sbarcati ora dove li vuol mettere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ma visto che sono sbarcati ora dove li vuol mettere?

Il Kompagno, nonostante la sua apparente scorza di incomunicabilità, è un generoso. Mi pare evidente che non avrebbe alcun problema a cedere qualche stanza della propria abitazione pur di non vedere tutta questa gente in giro. E, allo stesso tempo, sono convinto che non si tirerebbe indietro neanche ad organizzare un passaparola fra celoduri di buona volontà, tramite i social, per convincere un bel po' di celoduri a rendersi finalmente utili e produttivi e a a finirla finalmente di fare i f@ancazzisti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963