il-difensore-degli-italiani.jpg?w=580&h=326&crop=1

 

mostra i  uscoli all'Europa

"O con voi o senza di voi"

L'Europa va a vedere....

era un bluff.

Come sempre e  come sempre ci hanno gettato l'osso...

come ai cani.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

già  meglio   quello    dell ' euro  si   e  euro  no a  giorni  alterni  se  non    a  ore...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, pm610 ha scritto:

già  meglio   quello    dell ' euro  si   e  euro  no a  giorni  alterni  se  non    a  ore...

Zitto!

Scodinzola e abbaia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Conte ha appena parlato chiaro in TV.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Conte ha appena parlato chiaro in TV.

come no signor..  ahahaha, e come nelle sue apparizioni precedenti inizia la sua predica con un....  delle quali IO mi prendo ogni responsabilità.....

dopo che ancora una volta altri gli hanno fatto un paiolo tanto perché prendesse qualche decisione in merito....

Beh di parole ne abbiamo sentite tante di fatti pochi...

Staremo a vedere signor ahahahah se e quando sarà il momeno e si tireranno le somme il Signor Conte continuerà a prendersi le responsabilità o se si scanserà di lato ancora una volta facendo lo gnorri....

Io non ho visto, io non c'ero e se c'ero.... dormivo.

Beh mi sembra comportamento consono, per un avvocato naturalmente.

9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non ho visto, io non c'ero e se c'ero.... dormivo.

********

quello che vanno dicendo il kaporale e la Meloni a proposito del Mes.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

non ho visto, io non c'ero e se c'ero.... dormivo.

********

quello che vanno dicendo il kaporale e la Meloni a proposito del Mes.

La solita tattica vero?  Non si risponde e si rigira la frittata... a scusi ho un vuoto di memoria ...  ma chi era a capo del governo in quell'occasione.... così tanto per precisare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quella volta se non ricordo male era Prodi, ma mi sembra di ricordare che il MES deriva dal trattato di Lisbona del 2011

chi era al governo ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, il.pignonista ha scritto:

come no signor..  ahahaha, e come nelle sue apparizioni precedenti inizia la sua predica con un....  delle quali IO mi prendo ogni responsabilità.....

dopo che ancora una volta altri gli hanno fatto un paiolo tanto perché prendesse qualche decisione in merito....

Beh di parole ne abbiamo sentite tante di fatti pochi...

Staremo a vedere signor ahahahah se e quando sarà il momeno e si tireranno le somme il Signor Conte continuerà a prendersi le responsabilità o se si scanserà di lato ancora una volta facendo lo gnorri....

Io non ho visto, io non c'ero e se c'ero.... dormivo.

Beh mi sembra comportamento consono, per un avvocato naturalmente.

9_9

 
 
Grazie avvocato conte. Lei è il primo politico italiano che ha saputo mandare affanculo un fascista e una fascista

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

quella volta se non ricordo male era Prodi, ma mi sembra di ricordare che il MES deriva dal trattato di Lisbona del 2011

chi era al governo ?

Lei ricorda credendo di essere furbo . Gliela rinfresco io la memoria partendo dal presupposto che quel che conta non e’ da dove “deriva” un provvedimento , ma conta la data e da chi fu ratificato quell’accordo che poteva tranquillamente essere bocciato e non sarebbe mai entrato in vigore se fosse stato bocciato . Invece sto mungitore Veneto parla parla e non sa un caz.z.o di niente . Gli unici concetti che riesce a mettere insieme sono “ Lei che dice sig. Frizz”? , “ Lei che ne pensa Sig. Maggiordomo.?”  “ Che colore e’ la macchina sig Buggy” ? . Questo idio ta non va oltre !! Mistifica , scappa , cambia argomento e si arrampica sugli specchi . Cerca alleati per sentirsi più “forte” ma in realtà e’ un poveraccio senza arte né parte che fino a poco tempo fa gironzolava su 7/8 forum pietendo  visibilità . Siccome  però la verità e’ solo una e mai più di una , gliela dico io la data esatta della ratifica del MES e ci allego , poi , gli elenchi dei votanti .

“Il MES è stato presentato in Senato il 3 aprile 2012.
Il voto favorevole di Palazzo Madama è arrivato poi il 12 luglio, mentre l’approvazione definitiva è stata data dalla camera una settimana dopo, il 19 luglio 2012.
All’epoca era in carica il governo tecnico di Mario Monti.
A Montecitorio il via libera alla ratifica è stato dato con 353 voti favorevoli, 53 contrari, 36 astenuti e 214 assenti.
Tutti i 168 deputati del Partito Democratico presenti votarono a favore, cos’ come gli 83 parlamentari del Popolo della libertà, 30 dell’unione di centro e 14 di Futuro e Libertà.

La LEGA (con Roberto Maroni come segretario) fu l’unica che votò CONTRO (51 NO secchi) insieme a due voti ribelli all’interno del PDL (Guido Crosetto e Lino Miserotti).

Il giorno della votazione la futura leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, all’epoca deputata del Popolo GV della Libertà invece era assente, quindi non votò.

Questo sta a dimostrare che Conte non conosce la storia italiana e il suo accanimento contro l’opposizione è manifestato solamente per giustificare la sua inettitudine. 
 

Se invece di consulenti come “Er Mutanda” Casalino , commercialisti a capo della protezione civile (stendiamo un velo pietoso sul fatto delle mascherine) bibitari, disc jockey e altri simili avesse messo a capo dell’emergenza qualcuno con le “pall le” avrebbe fatto una migliore figura.
Tralasciamo poi chi si è messo a ridere dicendo che era solo una semplice influenza e chi ha detto che il virus in Italia non sarebbe mai arrivato e mi fermo qui !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei ricorda credendo di essere furbo . Meno di lei eccelso maggiordomo, che copia le idee altrui facendole passare per proprie

Gliela rinfresco io la memoria partendo dal presupposto che quel che conta non e’ da dove “deriva” un provvedimento , ma conta la data e da chi fu ratificato quell’accordo che poteva tranquillamente essere bocciato e non sarebbe mai entrato in vigore se fosse stato bocciato . Invece sto mungitore Veneto parla parla e non sa un caz.z.o di niente . Guardi sommo svuotatore di pitali che quello che ha scoperto (diciamo trovato) sul web, ricopiato più sotto, riguardo al Mes lo ho trovato anch'io ma non me ne sono appropriato come lei per fare il sapientone.

Gli unici concetti che riesce a mettere insieme sono “ Lei che dice sig. Frizz”? , “ Lei che ne pensa Sig. Maggiordomo.?”  “ Che colore e’ la macchina sig Buggy” ? . Questo idio ta non va oltre !! Mistifica , scappa , cambia argomento e si arrampica sugli specchi . Sto continuando a sollevare un post dove le chiedo di riportare le mie bugie e mistificazioni, sono passati 11 giorni e non ha portato una prova, dice che scappo e sono sempre qui a rintuzzare le sue kagate

Cerca alleati per sentirsi più “forte”

scriva i nick presso i quali io ho cercato alleati

ma in realtà e’ un poveraccio senza arte né parte che fino a poco tempo fa gironzolava su 7/8 forum pietendo  visibilità . L'altro giorno parlava di 4/5 ora siamo passati a 7/8? scriva quali sono questi forum se ne è capace.

Siccome  però la verità e’ solo una e mai più di una , gliela dico io la data esatta della ratifica del MES e ci allego , poi , gli elenchi dei votanti . Bravo , basta scrivere MES su google e balzano agli occhi tutte le date e le *** che uno cerca. Come deambulatore culturale lei non è solo eccelso lei incommensurabile.

“Il MES è stato presentato in Senato il 3 aprile 2012.
Il voto favorevole di Palazzo Madama è arrivato poi il 12 luglio, mentre l’approvazione definitiva è stata data dalla camera una settimana dopo, il 19 luglio 2012.
All’epoca era in carica il governo tecnico di Mario Monti.
A Montecitorio il via libera alla ratifica è stato dato con 353 voti favorevoli, 53 contrari, 36 astenuti e 214 assenti.
Tutti i 168 deputati del Partito Democratico presenti votarono a favore, cos’ come gli 83 parlamentari del Popolo della libertà, 30 dell’unione di centro e 14 di Futuro e Libertà.

La LEGA (con Roberto Maroni come segretario) fu l’unica che votò CONTRO (51 NO secchi) insieme a due voti ribelli all’interno del PDL (Guido Crosetto e Lino Miserotti).

Il giorno della votazione la futura leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, all’epoca deputata del Popolo GV della Libertà invece era assente, quindi non votò. Azzz......manca l'informazione precisa: perchè non votò? dove era andata?

Questo sta a dimostrare che Conte non conosce la storia italiana e il suo accanimento contro l’opposizione è manifestato solamente per giustificare la sua inettitudine. Se lei non fosse offuscato dai fumi di vini saprebbe che conte ha detto precisamente questo
Mi corre l’obbligo di fare alcune precisazioni: il MES esiste dal 2012, non è stato attivato la scorsa notte come falsamente e irresponsabilmente è stato dichiarato

Se invece di consulenti come “Er Mutanda” Casalino , commercialisti a capo della protezione civile (stendiamo un velo pietoso sul fatto delle mascherine) bibitari, disc jockey e altri simili avesse messo a capo dell’emergenza qualcuno con le “pall le” avrebbe fatto una migliore figura.  Ad esempio?
Tralasciamo poi chi si è messo a ridere dicendo che era solo una semplice influenza e chi ha detto che il virus in Italia non sarebbe mai arrivato e mi fermo qui !! Tra questi, lei continua a dimenticarlo, c'era anche il prof Burioni quello che poi ha dato dello scemo al suo amato Leopoldino troppo precipitoso nel voler aprire le fabbriche e le scuole.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
52 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Lei ricorda credendo di essere furbo . Gliela rinfresco io la memoria partendo dal presupposto che quel che conta non e’ da dove “deriva” un provvedimento , ma conta la data e da chi fu ratificato quell’accordo che poteva tranquillamente essere bocciato e non sarebbe mai entrato in vigore se fosse stato bocciato . Invece sto mungitore Veneto parla parla e non sa un caz.z.o di niente . Gli unici concetti che riesce a mettere insieme sono “ Lei che dice sig. Frizz”? , “ Lei che ne pensa Sig. Maggiordomo.?”  “ Che colore e’ la macchina sig Buggy” ? . Questo idio ta non va oltre !! Mistifica , scappa , cambia argomento e si arrampica sugli specchi . Cerca alleati per sentirsi più “forte” ma in realtà e’ un poveraccio senza arte né parte che fino a poco tempo fa gironzolava su 7/8 forum pietendo  visibilità . Siccome  però la verità e’ solo una e mai più di una , gliela dico io la data esatta della ratifica del MES e ci allego , poi , gli elenchi dei votanti .

“Il MES è stato presentato in Senato il 3 aprile 2012.
Il voto favorevole di Palazzo Madama è arrivato poi il 12 luglio, mentre l’approvazione definitiva è stata data dalla camera una settimana dopo, il 19 luglio 2012.
All’epoca era in carica il governo tecnico di Mario Monti.
A Montecitorio il via libera alla ratifica è stato dato con 353 voti favorevoli, 53 contrari, 36 astenuti e 214 assenti.
Tutti i 168 deputati del Partito Democratico presenti votarono a favore, cos’ come gli 83 parlamentari del Popolo della libertà, 30 dell’unione di centro e 14 di Futuro e Libertà.

La LEGA (con Roberto Maroni come segretario) fu l’unica che votò CONTRO (51 NO secchi) insieme a due voti ribelli all’interno del PDL (Guido Crosetto e Lino Miserotti).

Il giorno della votazione la futura leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, all’epoca deputata del Popolo GV della Libertà invece era assente, quindi non votò.

Questo sta a dimostrare che Conte non conosce la storia italiana e il suo accanimento contro l’opposizione è manifestato solamente per giustificare la sua inettitudine. 
 

Se invece di consulenti come “Er Mutanda” Casalino , commercialisti a capo della protezione civile (stendiamo un velo pietoso sul fatto delle mascherine) bibitari, disc jockey e altri simili avesse messo a capo dell’emergenza qualcuno con le “pall le” avrebbe fatto una migliore figura.
Tralasciamo poi chi si è messo a ridere dicendo che era solo una semplice influenza e chi ha detto che il virus in Italia non sarebbe mai arrivato e mi fermo qui !! 

Ah , l’elenco 
Disegni di legge

Atto Senato n. 3240

XVI Legislatura
 

Ratifica ed esecuzione del Trattato che istituisce il Meccanismo europeo di stabilità (MES), con Allegati, fatto a Bruxelles il 2 febbraio 2012

Titolo breve: Ratifica Trattato Meccanismo europeo di stabilità


Seduta n. 764 del 12 luglio 2012 - Votazione elettronica

Oggetto: Votazione finale

L'Assemblea del Senato «vota normalmente per alzata di mano». È quanto detta l'articolo 113 (secondo comma) del Regolamento del Senato. 
Come specificato nel titolo, le votazioni elencate in questa pagina sono quelle avvenute mediante il dispositivo elettronico. Per tutte le *** sui sistemi di voto in vigore in Senato, vedi gli articoli del Regolamento dal 107 al 120 (Capo XIII)

<< Torna all'elenco delle votazioni

 
  • Presidente: Emma BONINO
  • Presenti: 229
  • In congedo o in missione: 13
  • Numero legale: 154
  • Maggioranza: 114
  • Votanti: 227
  • Favorevoli: 191
  • Contrari: 21
  • Astenuti: 15

Esito: Approvato

Hanno votato a favore: 

Hanno votato contro: 

Si sono astenuti: 

In congedo o in missione: 

Disegni di legge

Atto Senato n. 3240

XVI Legislatura
 

Ratifica ed esecuzione del Trattato che istituisce il Meccanismo europeo di stabilità (MES), con Allegati, fatto a Bruxelles il 2 febbraio 2012

Titolo breve: Ratifica Trattato Meccanismo europeo di stabilità


Seduta n. 764 del 12 luglio 2012 - Votazione elettronica

Oggetto: Votazione finale

L'Assemblea del Senato «vota normalmente per alzata di mano». È quanto detta l'articolo 113 (secondo comma) del Regolamento del Senato. 
Come specificato nel titolo, le votazioni elencate in questa pagina sono quelle avvenute mediante il dispositivo elettronico. Per tutte le *** sui sistemi di voto in vigore in Senato, vedi gli articoli del Regolamento dal 107 al 120 (Capo XIII)

<< Torna all'elenco delle votazioni

 
  • Presidente: Emma BONINO
  • Presenti: 229
  • In congedo o in missione: 13
  • Numero legale: 154
  • Maggioranza: 114
  • Votanti: 227
  • Favorevoli: 191
  • Contrari: 21
  • Astenuti: 15

Esito: Approvato

Hanno votato a favore: 

Hanno votato contro: 

Si sono astenuti: 

In congedo o in missione: 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a parte che poteva ricopiare  in maniera più decente, con questo cosa vuol dimostrare ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

a parte che poteva ricopiare  in maniera più decente, con questo cosa vuol dimostrare ?

 

2 ore fa, mark222220 ha scritto:
Ah , l’elenco 
Disegni di legge

Atto Senato n. 3240

XVI Legislatura
 

Ratifica ed esecuzione del Trattato che istituisce il Meccanismo europeo di stabilità (MES), con Allegati, fatto a Bruxelles il 2 febbraio 2012

Titolo breve: Ratifica Trattato Meccanismo europeo di stabilità


Seduta n. 764 del 12 luglio 2012 - Votazione elettronica

Oggetto: Votazione finale

L'Assemblea del Senato «vota normalmente per alzata di mano». È quanto detta l'articolo 113 (secondo comma) del Regolamento del Senato. 
Come specificato nel titolo, le votazioni elencate in questa pagina sono quelle avvenute mediante il dispositivo elettronico. Per tutte le *** sui sistemi di voto in vigore in Senato, vedi gli articoli del Regolamento dal 107 al 120 (Capo XIII)

<< Torna all'elenco delle votazioni

 
  • Presidente: Emma BONINO
  • Presenti: 229
  • In congedo o in missione: 13
  • Numero legale: 154
  • Maggioranza: 114
  • Votanti: 227
  • Favorevoli: 191
  • Contrari: 21
  • Astenuti: 15

Esito: Approvato

Hanno votato a favore: 

Hanno votato contro: 

Si sono astenuti: 

In congedo o in missione: 

Disegni di legge

Atto Senato n. 3240

XVI Legislatura
 

Ratifica ed esecuzione del Trattato che istituisce il Meccanismo europeo di stabilità (MES), con Allegati, fatto a Bruxelles il 2 febbraio 2012

Titolo breve: Ratifica Trattato Meccanismo europeo di stabilità


Seduta n. 764 del 12 luglio 2012 - Votazione elettronica

Oggetto: Votazione finale

L'Assemblea del Senato «vota normalmente per alzata di mano». È quanto detta l'articolo 113 (secondo comma) del Regolamento del Senato. 
Come specificato nel titolo, le votazioni elencate in questa pagina sono quelle avvenute mediante il dispositivo elettronico. Per tutte le *** sui sistemi di voto in vigore in Senato, vedi gli articoli del Regolamento dal 107 al 120 (Capo XIII)

<< Torna all'elenco delle votazioni

 
  • Presidente: Emma BONINO
  • Presenti: 229
  • In congedo o in missione: 13
  • Numero legale: 154
  • Maggioranza: 114
  • Votanti: 227
  • Favorevoli: 191
  • Contrari: 21
  • Astenuti: 15

Esito: Approvato

Hanno votato a favore: 

Hanno votato contro: 

Si sono astenuti: 

In congedo o in missione: 

Quindi ? Il 03.08.2011 non ci fu nessun Consiglio dei Ministri ? E se invece ci fu, cosa decise ?

Vede, sig. Mark, ai tempi del governo gialloverde ricordai al nostro Zolfanello Partenopeo la figura di Nicola Bombacci.

Ora devo ricordarla a lei. Il suo astio verso Conte e i grillini è tale che non vorrei la conducesse al servizio della Fascistella e del Kaporale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963