situazione italiana

4 messaggi in questa discussione

A mio avviso è una multa giusta, anche se, fatte le proporzioni, quelli della Regione Lombardia che hanno mandato gli infetti nelle case di riposo causando una strage di innocenti andrebbero FUCILATI. Cosa che sarebbe senza dubbio già successa se la cosa fosse avvenuta in Cina. Dove ovviamente avrebbero fucilato anche i dirigenti di quelle case di riposo che hanno accettato di prendersi gli infetti in cambio dei soldi della Regione. 150 euro al giorno, come ci ha mostrato un servizio andato in onda ieri a Piazza Pulita. Io auguro a tutti quegli scellerati di finire all'ergastolo. Ma, mi dispiace dirlo, una parte della colpa, una enorme colpa, cade anche sui figli o sui parenti  che non sono andati IMMEDIATAMENTE a riprendersi i loro vecchi, e invece li hanno lasciati lì, a morire come cani tra indicibili sofferenze moltiplicate dall'abbandono e dalla solitudine. Quelle scene atroci che abbiamo visto ieri sera su La7 sono, di gran lunga, il punto più basso e vergognoso della storia italiana dalla fine della guerra. E continuano a lasciarli lì, mentre la strage va avanti. VERGOGNA!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mylord611 ha scritto:

https://www.youtube.com/watch?v=8uisaBPUlhs

ecco a chi vengono comminate ..

e  allora  ?  Va  bene   o  no  ?  Magari  perché  non  è  un  provvedimento  del  coso   magari  lo  contesti  vero  ?  La  legge  si   rispetta  o no  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Anche la costituzione va rispettata .

Quale    quella   che    i gialloverdeneri hanno stravolto  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963