quelli cdelle (nostre)austerita'..quanto prendono di pensione?

Jean-Claude Juncker e i suoi numerosi commissari godranno di una pensione a dir poco pesante. Per calcolare la pensione dei commissari alla soglia dei 66 anni, bisogna partire dai loro stipendi. Le cariche di vertice - riferisce Il Giornale - sono le più pagate in Ue: il presidente della Commissione guadagna, secondo le regole, il 138% dello stipendio del funzionario Ue più alto in grado, quindi oltre 27mila euro al mese. Seguono l'Alto rappresentante per la politica estera, i 7 vicepresidenti dell'esecutivo Ue e gli altri 21 commissari con almeno 22mila euro mensili. Senza considerare i benefit da mandato da cui si ricava l'indicazione della pensione maturata. Leggi anche: Mogherini lasciata a casa: ecco la poltrona che le spetterà E così Juncker, che ha quasi 70 anni ed è stato in carica per cinque, dovrebbe ricevere circa 22mila euro. La pensione che spetterà in futuro alla 45enne Federica Mogherini , invece, sarà di almeno 20mila euro. Gli altri commissari uscenti avranno diritto a trattamenti non inferiori ai 18mila euro. Non solo, per il ricollocamento nel normale mondo del lavoro le regole Ue prevedono una "indennità di transizione", che va dal 40 al 65% dello stipendio base per un periodo fino a 24 mesi

Juncker e il bicchiere, un politico alla Blade Runner. La vignetta ...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

28 minuti fa, director12 ha scritto:

Jean-Claude Juncker e i suoi numerosi commissari godranno di una pensione a dir poco pesante. Per calcolare la pensione dei commissari alla soglia dei 66 anni, bisogna partire dai loro stipendi. Le cariche di vertice - riferisce Il Giornale - sono le più pagate in Ue: il presidente della Commissione guadagna, secondo le regole, il 138% dello stipendio del funzionario Ue più alto in grado, quindi oltre 27mila euro al mese. Seguono l'Alto rappresentante per la politica estera, i 7 vicepresidenti dell'esecutivo Ue e gli altri 21 commissari con almeno 22mila euro mensili. Senza considerare i benefit da mandato da cui si ricava l'indicazione della pensione maturata. Leggi anche: Mogherini lasciata a casa: ecco la poltrona che le spetterà E così Juncker, che ha quasi 70 anni ed è stato in carica per cinque, dovrebbe ricevere circa 22mila euro. La pensione che spetterà in futuro alla 45enne Federica Mogherini , invece, sarà di almeno 20mila euro. Gli altri commissari uscenti avranno diritto a trattamenti non inferiori ai 18mila euro. Non solo, per il ricollocamento nel normale mondo del lavoro le regole Ue prevedono una "indennità di transizione", che va dal 40 al 65% dello stipendio base per un periodo fino a 24 mesi

Juncker e il bicchiere, un politico alla Blade Runner. La vignetta ...

A proposito di CIUCCHI....

salvini_festa.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

domanda secca e precisa - per quale motivo io, dopo quarantadue anni di contributi mi ritrovo con soli mille euro al mese .... sui testi sacri vi è scritto "mille  e non più mille" ... forse si riferiscono agli euro degli italiani NORMALI ... i politici europei sono una cosa diversa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963