DOPO AVER INCOLPATO ALTRI AMMETTERE LA PROPRIA IGNORANZA

davvero  non  me  lo  aspettavo da  un   celoduro  ,  ma  vabbè   resta  il fatto  che   volevano dare  la  colpa  ad  altri della loro ignavia  e  inazione...

Giorni e giorni passati a scaricare le colpe e ad auto assolversi.

A dire che la responsabilità dei focolai di Alzano e Nembro è di Giuseppe Conte.

A dire che loro, in fondo, non potevano farci nulla e che spettava al Governo intervenire con un decreto.

Fino all'ammissione.
Perché la realtà, prima o poi, presenta sempre il conto.

"Avremmo potuto farla noi la zona rossa? Abbiamo approfondito... eh... sì, sì".

La candida dichiarazione di Giulio Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia, ai microfoni della trasmissione "Agorà".

E infatti è proprio così.

A consentirlo è la legge 833 del 23 dicembre 1978.
La stessa che altri Presidenti di Regione hanno già utilizzato per proclamare la zona rossa in questa o in quella realtà territoriale: è il caso, ad esempio, di Lauro e di Ariano Irpino, in Campania, o di Medicina, in Emilia-Romagna.

Ecco, se magari si passasse meno tempo nei talk show e più tempo sui fascicoli, Gallera e Fontana potrebbero persino scoprire di essere rispettivamente l'assessore al Welfare e il Presidente della Regione Lombardia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

se c'è un Governatore leghista che si è comportato bene nella gestione della pandemia, questo si chiama Zaia.

Ed io gli uomini di valore li apprezzo anche se militano in campo opposto.

L'unica cosa che non ho apprezzato è la reclamizzazione pro lega delle mascherine tipo carta igienica, pagate dai veneti.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

se c'è un Governatore leghista che si è comportato bene nella gestione della pandemia, questo si chiama Zaia.

Ed io gli uomini di valore li apprezzo anche se militano in campo opposto.

L'unica cosa che non ho apprezzato è la reclamizzazione pro lega delle mascherine tipo carta igienica, pagate dai veneti.

Anche  su  quello      si  dovrebbe   dire    "  troppe  restrizioni   e poi    voglio  più restrizioni , per  non  parlare  delle  mascherine    io  credo  che  l'unico  che   si salvi  è  invece  quello  dell' Emilia  Romagna ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963