coronavirus:in arrivo centinaia di infetti da zone a rischio

Da ieri sera, poi, il radio taxi degli scafisti Alarm Phone, fondato da un faccendiere riparato in Vatiano, ha segnalato una imbarcazione con 80 clandestini. Con il solito delirio Con l’arrivo delle ong tedesche davanti alla Libia, in curiosa contemporanea con l’imminente approvazione del MES, quasi fosse l’ennesima arma di ricatto, riprendono le partenze in massa dalla Libia Ricordiamo che in Nordafrica, compresa la Libia, è in atto l’esplosione dell’epidemia di coronavirus con migliaia di contagi e morti. Ma tutti sappiamo che i numeri ufficiali sono sottostimati, vista la pochezza dei tamponi effettuati. Permettere lo sbarco in Sicilia, mentre si tiene chiusi in casa gli italiani, mentre si vieta ai siciliani di ritornare a casa, è un atto di guerra del governo contro i cittadini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

6 ore fa, director12 ha scritto:

Da ieri sera, poi, il radio taxi degli scafisti Alarm Phone, fondato da un faccendiere riparato in Vatiano, ha segnalato una imbarcazione con 80 clandestini. Con il solito delirio Con l’arrivo delle ong tedesche davanti alla Libia, in curiosa contemporanea con l’imminente approvazione del MES, quasi fosse l’ennesima arma di ricatto, riprendono le partenze in massa dalla Libia Ricordiamo che in Nordafrica, compresa la Libia, è in atto l’esplosione dell’epidemia di coronavirus con migliaia di contagi e morti. Ma tutti sappiamo che i numeri ufficiali sono sottostimati, vista la pochezza dei tamponi effettuati. Permettere lo sbarco in Sicilia, mentre si tiene chiusi in casa gli italiani, mentre si vieta ai siciliani di ritornare a casa, è un atto di guerra del governo contro i cittadini.

Guardi che appena sbarcati vengono avviati ad un centro di identificazione. Non sbattuti in strada a fare i vagabondi, come ha fatto il Kapitone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in arrivo centinaia di infetti da zone a rischio......i lumbard si spostano....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963