C’è arrivato perfino un mito del Cazzaro di z Napoli

Inviata (modificato)


Il filosofo Massimo Cacciari non è uno di quelli che l’hanno presa con filosofia. 
Cacciari: “Il governo non è stato ancora capace di articolare un discorso oltre lo state-tutti-a-casa. Io capisco i medici: è il loro mestiere. Il lavoro dei politici, però, è diverso. Dovrebbero disegnare uno scenario. Dire: “Adesso la situazione è questa. Ma noi abbiamo un piano per la ripresa. O, almeno, ci stiamo lavorando. Le modalità saranno le seguenti. Prima partirà questo. Poi, quello. Ovviamente, con tutte le misure di sicurezza necessarie. Un paese non può sopravvivere a lungo se rimane chiuso. È la realtà. Si muore di coronavirus. Ma senza lavoro mi posso ammazzare. Cosa stiamo aspettando? Che non ci sia più un contagiato? Un morto? Che le rianimazioni siano vuote? Qual è l’orizzonte? Ecco cosa non è chiaro.”
(Intervista su Huffpost)
Ogni commento sulla vandea antirenziana è superfluo per le persone in buona fede. Cazzari napoletani e non , Idioti in ordine sparso, archibugiatori in coma etilico e con una mira del caz.z.o , oltre a bradipi da tastiera , continuino i loro dolci sonni e magari vadano pure a fan ku lo 

Saluti 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Lei eccelso maggiordomo è solo un ci trullo, non ha una idea sua ma usa solo quella degli altri.

Provi ogni tanto a pensare con la sua testolina, potrebbe scoprire di essere più avanti di Leopoldino.

Buonaserata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963