prima le abbiamo regalate,poi ricomprate? ma non utilizzabili

Lo scorso febbraio Di Maio ha inviato 2 tonnellate di materiale sanitario (guanti, tute, occhiali e mascherine), a titolo rigorosamente gratuito. Poi se le è ricomprate?. No comment.

“La Cina ha rivenduto i dispositivi sanitari che l’Italia le ha regalato?”. Roberto Burioni, su Twitter, condivide un articolo del magazine americano Spectator.

“Questo meriterebbe una verifica”, suggerisce caustico il virologo. Lo scorso febbraio il governo italiano aveva donato a Pechino, alle prese con i drammatici picchi di contagio a Wuhan, ben 2 tonnellate di materiale sanitario (guanti, tute, occhiali e mascherine), a titolo rigorosamente gratuito.

lo dico io?? nome

 

Questo meriterebbe una verifica. La Cina ci avrebbe rivenduto durante la crisi i dispositivi di protezione che gli abbiamo donato quando erano nei guai. È vero? https://spectator.us/italy-china-ppe-sold-coronavirus/ 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963