mettiamocelo bene in testa:il mes è un crimine contro gli italiani

Usare il Mes per finanziare i costi della crisi provocata dall’epidemia sarebbe “un crimine contro gli italiani”. Lo scrive su Facebook Matteo Salvini. “Ancora il Mes. Pare che l’Europa vada in questa direzione e, a quanto dicono a Bruxelles, nessuno Stato si sta opponendo. Sarebbe gravissimo, sarebbe un crimine contro gli Italiani: il governo che dice?”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

25 messaggi in questa discussione

--- LIBRE ASSOCIAZIONE DI IDEE --

tranquilli i sinistri della sinistra non sono in grado di leggere,

quindi neppure sono in grado di andare a consultare questo

sito di informazione

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il tema è sempre valido, un saluto ai nuovi arrivati,

un uomo "libero" è "libero" dalla sinistra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

da quando il kaporale è diventato un economista?

il sig auto da sabbia e il sig frizz ci facciano un esempio che ci faccia capire perchè il MES è un crimine contro gli italiani.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

da quando il kaporale è diventato un economista?

il sig auto da sabbia e il sig frizz ci facciano un esempio che ci faccia capire perchè il MES è un crimine contro gli italiani.

I pappagalli non pensano. Ripetono le parole che gli insegnano i kaporali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

KOMINCINO i sinistrati della sinistra kuali sono i motivi per i kuali ritengono il M.E.S. un fatto positivo. Ma poiché i sinistrati della sininistra sono dei Kodardi, non hanno il koraggio di esporre le proprie idee. Forse ritengono più komodo appaudire la loro propria guida spirituale in cima ad un palco con un microfono davanti. Andate voi, andate voi, a noi viene voglia di bere un bicchiere di vino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, dune-buggi ha scritto:

KOMINCINO i sinistrati della sinistra kuali sono i motivi per i kuali ritengono il M.E.S. un fatto positivo. Ma poiché i sinistrati della sininistra sono dei Kodardi, non hanno il koraggio di esporre le proprie idee. Forse ritengono più komodo appaudire la loro propria guida spirituale in cima ad un palco con un microfono davanti. Andate voi, andate voi, a noi viene voglia di bere un bicchiere di vino.

Mi sa che di bicchieri di vino ne ha trangugiati già troppi.

Se io dico che lei è un'offesa alla intelligenza, non è lei a dover dare dimostrazione del contrario.

Dicevano i latini: ONUS PROBANDI INCUMBIT EI QUI DICIT.

(L'onere della prova spetta a chi fa una affermazione).

Quindi tocca a lei e al sig. Frizz fornire la prova di ciò che avete affermato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

non vedo risposte dai sinistrati della sinistra. Questo conferma che i sinistrati della sinistra NON sono in grado di avere idee personali. Preferiscono appaudire la loro propria guida spirituale in cima ad un palco con un microfono davanti. (mancanze di idee personali, più facile seguire il pifferro della famosa favola). Il fiume è in fondo alla strada ed aspetta voi .... - Nel frattempo ripeto la domanda - VOI DELLA SINISTRA PER QUALE MOTIVO APPROVATE IL  M.E.S. ...... solo i koda rdi non sono in grado di rispondere .....

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

non vedo risposte dai sinistrati della sinistra. Questo conferma che i sinistrati della sinistra NON sono in grado di avere idee personali. Preferiscono appaudire la loro propria guida spirituale in cima ad un palco con un microfono davanti. (mancanze di idee personali, più facile seguire il pifferro della famosa). Il fiume è in fondo alla strada ed aspetta voi .... - Nel frattempo ripeto la domanda - VOI DELLA SINISTRA PER QUALE MOTIVO APPROVATE IL  M.E.S. ...... solo i koda rdi non sono in grado di rispondere .....

Non tocca a noi darle spiegazioni.

Tocca a lei darle a noi. Avendo lei e il sig. Frizz parlato per primi.

Dopo le vostre spiegazioni, replicheremo.

Voi avete detto che "IL MES È UN CRIMINE CONTRO GLI ITALIANI"

Voi dovete spiegare perché. Non cerchi di rigirare la frittata per nascondere la sua ignoranza.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gentile Signor “CortoMaltese”, mi scuso se ho ritardato nel rispondere. Ero andato dal sig. Piero, il farmacista della borgata, oggi domenica è lui di turno. Mi ha spiegato che il “Meccanismo Europeo Stabilità” è come quello strano “Uccel Laccio” all'epoca della naja. Quello che vola basso, all'altezza del Q.lo. Esistono due terapie. La prima terapia è preventiva. Votare contro il mes e contro la germania. La seconda terapia è conseguente, anzi postuma. Prendere il barattolo della vasellina e sparlare il retro per ridurre il bruciore. - Gentile signor “CotoMaltese” Lei che ha studiato ed ha la Laurea (io possiedo solo la terza media conseguita per anzianità al secondo tentativo) potrebbe confermare se la spiegazione del Farmacista Piero è la soluzione giusta. - Nel frattempo vada a leggere - “libre associazione di idee”. Cordiali saluti, mi scusi se a volte mi “incendio” e mi lascio prendere dalla tastiera facile. Non avendo frequentato le scuole alte (la mia era al piano terra) non dispongo di proprietà di espressione. - ripeto la mia domanda – il farmacista Piero della borgata aperto alla domenica … mi ha fornito la risposta giusta … - cordiali saluti da me medesimo. - Tranquillo, se non ricevo risposta da Lei o dai Suoi Alleati,  torno dal Sig Piero e confermo che Lui ha ragione. Cordiali saluti rinnovati.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

12 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Gentile Signor “CortoMaltese”, mi scuso se ho ritardato nel rispondere. Ero andato dal sig. Piero, il farmacista della borgata, oggi domenica è lui di turno. Mi ha spiegato che il “Meccanismo Europeo Stabilità” è come quello strano “Uccel Laccio” all'epoca della naja. Quello che vola basso, all'altezza del Q.lo. Esistono due terapie. La prima terapia è preventiva. Votare contro il mes e contro la germania. La seconda terapia è conseguente, anzi postuma. Prendere il barattolo della vasellina e sparlare il retro per ridurre il bruciore. - Gentile signor “CotoMaltese” Lei che ha studiato ed ha la Laurea (io possiedo solo la terza media conseguita per anzianità al secondo tentativo) potrebbe confermare se la spiegazione del Farmacista Piero è la soluzione giusta. - Nel frattempo vada a leggere - “libre associazione di idee”. Cordiali saluti, mi scusi se a volte mi “incendio” e mi lascio prendere dalla tastiera facile. Non avendo frequentato le scuole alte (la mia era al piano terra) non dispongo di proprietà di espressione. - ripeto la mia domanda – il farmacista Piero della borgata aperto alla domenica … mi ha fornito la risposta giusta … - cordiali saluti da me medesimo. - Tranquillo, se non ricevo risposta da Lei o dai Suoi Alleati,  torno dal Sig Piero e confermo che Lui ha ragione. Cordiali saluti rinnovati.   

Dica al farmacista che la spiegazione "IL MES È UNA INKULATA PERCHÉ I TEDESCHI CI VOGLIONO INKULARE" è da 2 in pagella.

Un mio amico ex farmacista tedesco che vive in pensione in Liguria, convinto sovranista tedesco (Allianz Fur Deutcheland) sostiene che: "IL MES È UNA INKULATA, PERCHÉ GLI ITALIANI CI VOGLIONO INKULARE".

A me sa che i farmacisti di destra italiani o tedeschi non sanno un beato kazzo e parlano come i pappagalli.

Ossia perché hanno una lingua in bocca.

Modificato da cortomaltese-im
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Se  è  un  crimine   è  tutta  colpa   delle  destre   è   con  loro  che  è  stato  avviato ..... ma  certo  come  la  gestione  dell' Euro   poi   scaricano   le  colpe...  classico dei  maldestri.

Cos’è il Mes?

Mes è l’acronimo di Meccanismo europeo di stabilità, in inglese Esm (spesso usato in alternativa a Mes). Il Mes è stato creato nell’ottobre 2012 in sostituzione del Fondo europeo di stabilità (Fesf), più comunemente chiamato Fondo salva–Stati Efsf, un meccanismo temporaneo istituito nel 2010 per far fronte alla crisi del debito sovrano. Entrambi sono stati usati per aiutare gli Stati dell’Eurozona in difficoltà. I due fondi sono rimasti due entità legali distinte e possono contare su un capitale teorico di oltre 700 miliardi di euro. Da quando sono operativi hanno già erogato prestiti per 254,5 miliardi di euro a cinque diversi Stati: Grecia (per tre volte), Irlanda, Cipro, Portogallo e Spagna.

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per tutti gl i igoranti di sx..termine azzeccato,perchè se uno ha un barlume di intelligenza non vota sx:

il nuovo mes consente di percepire il 2% del pil… in italia 1700 miliardi piu o meno ci lasciano prendere 35 miliardi, ne abbiamo versati 58 e ne dovremmo versare altri 105….. castrati handicappati, di maio che ficeva?…mai al mes….mai, no!…e mo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Glielo ha detto il kaporale economista?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Glielo ha detto il kaporale economista?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Glielo ha detto il kaporale economista?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Glielo ha detto il kaporale economista?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ahaha.ha ha scritto:

Glielo ha detto il kaporale economista?

lo capirebbe perfino un i-diota.. che sarebbe un suicidio assistito dall'europa.....ma voi pensate che basti suonare bella ciao ai balconi....con lo sguardi di phinocchietti,.mi raccomando..allora si che ci salviamo....

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci spieghi sig Frizz:

Se prendo 35 miliardi dal mese cosa succede all'Italia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sa cosa rispondere e si affida all'economista che non sa nulla di economia, sig Frizz..

Io non ho bisogno di chiacchiere inutili, ma solo di un piccolo esempio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non sa cosa rispondere e si affida all'economista che non sa nulla di economia, sig Frizz..

Io non ho bisogno di chiacchiere inutili, ma solo di un piccolo esempio.

Investitori e mercato

Un altro effetto nefasto della riforma del Mes è quello di cambiare le prospettive degli investitori. Dal momento che il Fondo salva-Stati suddividerà gli Stati in Paesi di serie A e di serie B in base alle condizioni di salute dei rispettivi sistemi economici, è evidente che gli stessi investitori chiederanno rendimenti molto elevati per i titoli degli appartenenti alla seconda categoria. Il motivo è semplice: nel caso in cui dovesse avvicinarsi una crisi, e sapendo che il nuovo Mes faciliterà la ristrutturazione del debito pubblico di quei governi con i conti più “traballanti”, gli investitori vogliono evitare di rimetterci. E l’unico modo, per loro, è chiedere rendimenti altissimi sui titoli di Stato. Un’altra logica insita nel Mes, tra l’altro, sembrerebbe essere quella di costringere l’Italia a mettere in pratica politiche restrittive: le stesse che il nostro Paese non può più permettersi. Certo, poi si potrebbe aprire una parentesi a livello generale per riflettere sul funzionamento dell’Unione Europea. In sottofondo, da Maastricht in poi, c’è una complessità che rende pressoché impossibile capire le varie misure, anche per gli stessi addetti ai lavori. Di fronte a un problema di sistema, Bruxelles non si ingegna per semplificarlo: fa l’esatto contrario introducendo “toppe” che aggiungono confusione alla confusione.

Paesi di serie A e serie B

Tornando all’Italia, appare altresì assurdo che un Paese dell’Eurozona debba accettare di pagare una somma colossale (125,40 miliardi di euro, 14,33 dei quali già versati) per alimentare una sorta di cassa comune alla quale non potrà mai attingere. Prima abbiamo parlato di Paesi di serie A e di serie B. Roma fa parte della seconda categoria, e a causa del suo debito pubblico elevatissimo, anche se volesse, non avrebbe alcuna possibilità di aggrapparsi a questo salvagente. Il Mes offre infatti due procedure per ottenere il prestito: una linea di credito per chi ha un rapporto debito/Pil sotto il 60% e una per coloro i quali sfondano il tetto del 60%. Non potendo rispettare i parametri stabiliti, l’Italia dovrebbe utilizzare la seconda strada, a meno di non dare una bella sforbiciata al suo rapporto. In entrambi i casi, per il nostro Paese finirebbe “a lacrime e sangue”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'avra' capita quel zucca vuota del musso del forum? per avere qualche flessibilta',pagheremo miliardi ai vampiri dell'europa!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tornando all’Italia, appare altresì assurdo che un Paese dell’Eurozona debba accettare di pagare una somma colossale (125,40 miliardi di euro, 14,33 dei quali già versati) sopra aveva detto che ne abbiamo già versati 58 e 105 ancora da versare. Già questo fa capire che razza di economisti siete, lei e il sig auto da sabbia.
 

per alimentare una sorta di cassa comune alla quale non potrà mai attingere. Prima abbiamo parlato di Paesi di serie A e di serie B. Roma fa parte della seconda categoria, e a causa del suo debito pubblico elevatissimo, anche se volesse, non avrebbe alcuna possibilità di aggrapparsi a questo salvagente. Il Mes offre infatti due procedure per ottenere il prestito: una linea di credito per chi ha un rapporto debito/Pil sotto il 60% e una per coloro i quali sfondano il tetto del 60%. Non potendo rispettare i parametri stabiliti, l’Italia dovrebbe utilizzare la seconda strada, a meno di non dare una bella sforbiciata al suo rapporto. In entrambi i casi, per il nostro Paese finirebbe “a lacrime e sangue”. Vede sig frizz, anche un bambino di terza elementare direbbe se devo versare tutti quei soldi per non avere niente indietro quando ne avrò bisogno, quei soldi non ve li do e me li tengo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Tornando all’Italia, appare altresì assurdo che un Paese dell’Eurozona debba accettare di pagare una somma colossale (125,40 miliardi di euro, 14,33 dei quali già versati) sopra aveva detto che ne abbiamo già versati 58 e 105 ancora da versare. Già questo fa capire che razza di economisti siete, lei e il sig auto da sabbia.
 

per

. Vede sig frizz, anche un bambino di terza elementare direbbe se devo versare tutti quei soldi per non avere niente indietro quando ne avrò bisogno, quei soldi non ve li do e me li tengo. 

allora facciamo i conti della serva:versiamO  ogni anno circa 20miliardi!! ai vampiri della Ue....quanti ne abbiamo indietro?? forse una decina..si e no..perchè hanno fatto le cose talmente complicate che pochi riescono a sfruttare la mancia della UE.allora anche un bambino dell'asoli capirebbe che sarebbe ora di uscire da questo cappio....ok?? svgliA!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963