vergogna nazionale

A Parma il RICATTO del sindaco e della sinistra: buoni pasto per chi è in difficoltà in questa emergenza solo a chi si dichiara antifascista, antirazzista, antisessista tramite modulo. Inoltre è richiesto che non si debba criticare la resistenza.in sostanza,se canti bella ciao hai i sussidi,altrimenti no!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

i sinistri non commentano..ovviamente.....poi se qualche furbetto non paga i lpulmino e le mense,hanno qualcosa da  ridire..VILI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963