Gregorio Paltrinieri: a Tokyo 2020 punto all'oro anche nelle acque libere

Greg non si ferma più! A 22 anni, un palmarès lungo già un chilometro, e ora punta a entrare nella storia. Dopo i mondiali in vasca corta Paltrinieri ha dichiarato che il suo prossimo obiettivo sono le acque libere. "Voglio provare a diventare il primo a vincere l’oro in piscina e nelle acque libere nella stessa Olimpiade" ha dichiarato. Obiettivo Tokyo 2020, ma già nelle universiadi del prossimo agosto potrebbe tentare l'impresa e vedere i primi responsi. Ce la farà? Certo che tra piscina e acque libere c'è una bella differenza... Speriamo non rovini questo e quello!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

cavoli siete degli infedeli! Ci nasce un campione pazzesco, talento cristallino, teniamocelo stretto! Poi quando vince l'oro alle Olimpiadi titoloni sui giornali... mah!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh invece Crotone-Sassuolo divertimento allo stato puro! Sì Sì

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, tomriddle72 ha scritto:

cavoli siete degli infedeli! Ci nasce un campione pazzesco, talento cristallino, teniamocelo stretto! Poi quando vince l'oro alle Olimpiadi titoloni sui giornali... mah!

campione è campione... ma vuoi mettere la spettacolarità della velocità contro il fondo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, renatino1983 ha scritto:

sempre specialità divertenti per il nostro Greg...

:DxD

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, renatino1983 ha scritto:

campione è campione... ma vuoi mettere la spettacolarità della velocità contro il fondo?

diciamo che la velocità è più facile da capire, sparano e in 30 secondi è finito, il fondo magari richiede qualche competenza tecnica in più per essere apprezzato fino in fondo (nuotata, linea di galleggiamento, ecc)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la linea di galleggiamento mi ricorda una situazione kafkiana...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, tomriddle72 ha scritto:

diciamo che la velocità è più facile da capire, sparano e in 30 secondi è finito, il fondo magari richiede qualche competenza tecnica in più per essere apprezzato fino in fondo (nuotata, linea di galleggiamento, ecc)

il fondo è perfetto da vedere dopo pranzo sul divano... e vai di pennichella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grandissimo Gregorio e poi è anche simpatico al contrario delle Pellegrini

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963