primi effetti del coronavirus

Effetti collaterali del coronavirus. Un assaggio di quello che avverrà nei prossimi mesi.


A Milano, uno degli epicentri del focolaio e dunque uno dei luoghi più colpiti dall’emergenza, un immigrato è morto dopo essersi gettato nel vuoto dalla finestra del bagno del suo appartamento.

L’africano, un senegalese, aveva appena ricevuto la chiamata del suo datore di lavoro, proprietario di un negozio di alimentari in zona Navigli, che gli comunicava il licenziamento a causa del calo delle vendite dovuto all’emergenza Covid-19.

Urge un rimpatrio di massa. Perché nelle prossime settimane i licenziamenti saranno massicci.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Rivolgersi a chi aveva promesso i rimpatri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Rivolgersi a chi aveva promesso i rimpatri.

sicuramente se ci fosse stato lui al viminale,le circolari sarebbero state comprese anche da muli come te

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certamente avrebbe comunicato a ragli e lei avrebbe sicuramente compreso sig Frizz.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Certamente avrebbe comunicato a ragli e lei avrebbe sicuramente compreso sig Frizz.

ahahaha...parli di quelli che hanno le elementari e fanno parte delle  autorita'?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

ahahaha...parli di quelli che hanno le elementari e fanno parte delle  autorita'?? 

sempre  meglio  di  quelli   con la   laurea  a Tirana 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

ahahaha...parli di quelli che hanno le elementari e fanno parte delle  autorita'?? 

 Lei invece ha due lauree?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

Effetti collaterali del coronavirus. Un assaggio di quello che avverrà nei prossimi mesi.


A Milano, uno degli epicentri del focolaio e dunque uno dei luoghi più colpiti dall’emergenza, un immigrato è morto dopo essersi gettato nel vuoto dalla finestra del bagno del suo appartamento.

L’africano, un senegalese, aveva appena ricevuto la chiamata del suo datore di lavoro, proprietario di un negozio di alimentari in zona Navigli, che gli comunicava il licenziamento a causa del calo delle vendite dovuto all’emergenza Covid-19.

Urge un rimpatrio di massa. Perché nelle prossime settimane i licenziamenti saranno massicci.

Un pover'uomo per bene che lavorava regolarmente. E tu, piccolo uomoemmerda, lo volevi mandare via.

Il Governo invece ha dato anche ai piccolissimi imprenditori la possibilità di mettere in cassa integrazione i dipendenti. Anche se immigrati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963