Muoiono anche i bambini, due casi in un giorno e non avevano altre malattie

Ma che passeggiate e passeggiate, tenete i figli a casa protetti, è ancora pericoloso.
Ieri sono morti due bambini, una bimba di 12 anni e un bimbo di 13.  Il ragazzino di 13 anni è morto a Londra dopo essere risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha reso noto il King’s College Hospital, spiegando che la vittima non soffriva di altre patologie.

La bimba di 12 anni era Belga ed è morta per Covid-12, in Belgio hanno parlato di un momento emotivamente difficile, perché riguarda un bambino, un caso che ha scosso la comunità medica e scientifica. 

I bambini reagiscono meglio ma rischiano molto anche loro, ecco il parere di un medico del Meyer di Firenze a proposito delle passeggiate dei bimbi

“La pediatria era un’oasi felice. Ricordatevi però che se il bambino prende il Cov-2 sta 10-15 gg ricoverato con un genitore che a sua volta di sicuro si ammala. Se va bene una volta usciti staranno in isolamento altri 14 gg. Se non contagiano altri a domicilio . Un mese per una passeggiatina . Che serve ai genitori non ai bambini . Con un virus di cui non si sa ancora niente di certo . Come saranno questi bambini in futuro?In bocca al lupo . Intanto in Belgio muore una dodicenne. Non dite che non eravate avvertiti e ognuno si prenda le sue responsabilità.”

Via libera alle passeggiate con i bimbi, ma non in Fvg | Il Friuli

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963