ci ricordiamo della sentenza:violenza sexxuale perchè ha guardato la donna con insitenza.legge questa sentenza.

SE SEI MIGRANTE, NELL’ITALIA DEL PD PUOI FARE DI TUTTO: ANCHE MASTURBARTI E VENIRE SOPRA UNA DONNA SUL BUS

Infatti, *** in autobus, eiaculando sugli abiti della donna oggetto delle proprie molestie è “un mero atto osceno”, quindi penalmente irrilevante. E non si qualifica come violenza sexxuale. Lo scrive il gip di Torino, che ha respinto la richiesta della custodia cautelare in carcere avanzata dal pm  per un marocchino immortalato dalle telecamere di sicurezza di un autobus. Siamo alla follia. Probabilmente qualcuno ha sogni.

Nel filmato si vede l’uomo *** vicino ad una giovane passeggera, che seduta guarda fuori dal finestrino. La ragazza si accorge di avere gli abiti sporchi quando l’uomo è già sceso.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

peccato ke certi personaggi nn salgano sui mezzi pubblici...

ottima la decisione della gip torinese di nn mandar in carcere la risorsa umana poiké la povera feccia nn ha toccato la donna quindi niente violenza sess ma solo spese di lavanderia o acquisto indumento nuovo.  questa é la vera integrazione cioé sentirsi a proprio agio da qualsiasi parte ed in ogni situazione tanto da esser liberi di dar via alle proprie pulsioni

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963