Mattia 18 anni: “Tra poco mi intubano. Stai tranquilla, non ti lascerò sola. Ti amo, mamma, lotterò per te ...”.

Mattia, è un ragazzo di 18 anni in terapia intensiva all’ospedale di Cremona in coma farmacologico.
Il 16 marzo aveva la febbre: al pronto soccorso hanno diagnosticato una polmonite da Covid-19 ed è stato ricoverato.
La mamma Ombretta ha ricevuto un ultimo messaggio su WhatsApp da suo figlio la sera del ricovero: “Tra poco mi intubano. Stai tranquilla, non ti lascerò sola. Ti amo, mamma, lotterò per te e per Anastasia. Devo andare”. 
Le condizioni di Mattia sono “stabili, ma sempre gravi”. Ombretta ogni sera aspetta una chiamata per il bollettino: “Poi riattacco e spero che non suoni più: significherebbe un peggioramento”. 
Mattia siamo tutti con te, alla sua mamma dico che tutte le mamme possono capire cosa sta passando e hanno Mattia nel cuore, chi può preghi per lui che sta lottando con la morte a soli 18 anni.
Le infermiere hanno promesso alla mamma che lo accarezzeranno come farebbe lei che non può essere vicino a lui.

Coronavirus, giovane di 18 anni scrive alla mamma prima di essere intubato: «Non ti lascerò sola»

 

https://www.cremonaoggi.it/2020/03/27/mattia-intubato-18-anni-messaggio-alla-mamma-lottero/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963