BASTA CON STE COGLIONATE "COSO "

Inviata (modificato)

Ancora  con  sta  roba   buona  solo  per  gli ebeti  che   ti  sostengono e   che  magari  ti  votano , lo sai  che  tutti  quelli  che  hanno  una VERA  FAMIGLIA  lo fanno  tutti  i  giorni  colazione  pranzo e  cena   dar   da  mangiare   ai  loro  figli , sempre  che  abbiano  i  soldi  per  farlo , quelli   che  a  te  non  mancano  dato  che  da  sempre  ne  hai a  sufficienza  e  dati da  tutti  noi.

 

Anche oggi, con un paese in ginocchio e spaventato, l’uomo che voleva PIENI POTERI, ha fatto il suo tweet di incoraggiamento e speranza all'Italia!!
Nell'almanacco de “I GRANDI BUFFONI DELLA STORIA” ha guadagnato la prima posizione!!
Pasta siciliana, con ragù emiliano.. ci mancava dicesse, con caffè napoletano e mirto della Sardegna, digestivo della Val d’Aosta, e il messaggio da #sciacallo sarebbe stato completo!!

L'immagine può contenere: 1 persona, cibo, il seguente testo "Matteo Salvini @matteosalvinimi Oggi per mia figlia pasta siciliana con ragù emiliano. Viva"
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

1 ora fa, pm610 ha scritto:

Ancora  con  sta  roba   buona  solo  per  gli ebeti  che   ti  sostengono e   che  magari  ti  votano , lo sai  che  tutti  quelli  che  hanno  una VERA  FAMIGLIA  lo fanno  tutti  i  giorni  colazione  pranzo e  cena   dar   da  mangiare   ai  loro  figli , sempre  che  abbiano  i  soldi  per  farlo , quelli   che  a  te  non  mancano  dato  che  da  sempre  ne  hai a  sufficienza  e  dati da  tutti  noi.

 

Anche oggi, con un paese in ginocchio e spaventato, l’uomo che voleva PIENI POTERI, ha fatto il suo tweet di incoraggiamento e speranza all'Italia!!
Nell'almanacco de “I GRANDI BUFFONI DELLA STORIA” ha guadagnato la prima posizione!!
Pasta siciliana, con ragù emiliano.. ci mancava dicesse, con caffè napoletano e mirto della Sardegna, digestivo della Val d’Aosta, e il messaggio da #sciacallo sarebbe stato completo!!

L'immagine può contenere: 1 persona, cibo, il seguente testo "Matteo Salvini @matteosalvinimi Oggi per mia figlia pasta siciliana con ragù emiliano. Viva"

Un po' di Nutella ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Un po' di Nutella ??

NO O  FORSE   SI MA  NON SO   il  coso  coerente ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le conchigliette non mi sembrano l'ideale per il ragù alla bolognese (mia moglie usa le fettuccine, le penne rigate o, meglio ancora, gli spaghetti abbruzzesi alla chitarra) e quello nella foto ha tutta l'aria di un ragù in scatola. Ma de gustibus non est disputandum. Purtroppo le kazzate del Cazzaro Verde non riesce a ingoiarle più nemmeno il renzusconiano Ferrara, ed è tutto un dire:

https://infosannio.wordpress.com/2020/03/28/giuliano-ferrara-salvini-e-un-soggetto-pericoloso-per-le-istituzioni/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tommaso Merlo) – Il processo a Salvini permetterà al paese intero di capire meglio che uomo e che politico sia davvero. I giudici analizzeranno i comportamenti di Salvini sulla vicenda Gregoretti e da questi emergerà la verità su come Salvini interpreti il suo ruolo politico e quindi la democrazia. *** utilissime per comprendere i rischi che corre l’Italia a finire un domani nelle sue mani. Quello della Gregoretti non è stato un rapimento, Salvini se la caverà e i suoi figlioletti possono stare tranquilli che il loro papino continuerà a bighellonare libero per l’Italia a sparar baggianate. Ma quello della Gregoretti è stata una crisi politica seria che ha visto il Salvini Ministro dell’Interno scontrarsi con altre istituzioni e perfino con Conte. Una crisi politica e istituzionale avvenuta nel pieno del suo delirio di onnipotenza estivo, quando a furia di bagni di folla e processioni di selfie, Salvini ha progressivamente perso il controllo fino a tentare il maldestro colpo di mano. Ai tempi della Gregoretti Salvini era convinto di avere l’Italia in pugno, era all’apice della sua parabola e quindi nella vicenda Gregoretti ha espresso senza freni la sua vera essenza personale e politica. E se davvero emergerà che Salvini ha calpestato norme, prassi e istituzioni, se davvero emergerà che ha imposto illecitamente il suo potere, allora si avrà la dimostrazione di come Salvini sia un uomo e un politico inadatto a governare il paese se non addirittura pericoloso. È questo il rischio che corre Salvini col processo. Un rischio tutto politico. Anche perché tali comportamenti illeciti, Salvini non li avrebbe commessi come blatera lui per salvare i confini nazionali da chissà quale invasore, ma per bieca propaganda. Per spacciarsi come uomo forte e unico paladino della sovranità. Per conquistare il potere. Per tornaconto. Motivazioni ancora più inquietanti. Dal processo emergerà poi il profilo umano di Salvini. Che valore davvero dà alla vita e al dolore degli esseri umani che non sono della sua parrocchia. A parole Salvini ha sempre negato il suo spargere odio e cinismo verso gli stranieri. Ha slinguato rosai e brandito vangeli. Dal processo si conosceranno circostanze concrete che dimostreranno la sua vera sensibilità e i suoi veri valori. Fatti, non chiacchiere. Una volta alla sbarra, se davvero verrà dimostrato che Salvini l’ha fatta fuori dal vaso, il suo declino politico potrebbe accelerare bruscamente. I suoi fans last minute potrebbero rinsavire. E cioè tutti quei milioni di elettori che negli ultimi anni si sono accodati al Carroccio potrebbero rendersi conto della cantonata che stanno prendendo e che è davvero masochistico buttare via altri anni dietro all’ennesimo messia de noialtri. Se dal processo emergeranno infine comportamenti gravi, il fronte anti Salvini si potrebbe compattare ulteriormente e questo per impedire che il paese finisca nelle mani di una uomo e di un politico non solo inadatto a governare ma addirittura pericoloso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963