Campagna amica

In questo periodo in cui gli agricoltori sono in gravissima difficoltà, si sono organizzati e portano direttamente in casa la frutta e la verdura.

Ci sono certi prodotti, tipo i carciofi, che venivano soprattutto esportati, ad esempio, a Roma, Firenze o Milano e anche all'estero ma in questo frangente i produttori, soprattutto in seguito ai problemi legati ai trasporti, si sono visti annullare da in giorno all'altro la quasi totalità delle commesse e, conseguentemente, i prodotti sono rimasti a marcire nei campi.

I produttori di carciofi, per averlo sentito dire direttamente da loro e dalle organizzazioni di categoria, sono proprio alla fame nonostante i nostri carciofi spinosi siano molto apprezzati da qualunque parte e abbiano sempre avuto un ottimo mercato.

A quel punto, piuttosto che lasciar marcire i prodotti nei campi, i produttori si sono organizzati e hanno deciso di fare le consegne a domicilio. I prezzi non sono maggiorati rispetto a quelli del supermercato, si ha la garanzia di acquistare prodotti freschi e genuini e c'è anche il vantaggio di non dover fare le file per entrare al supermercato.

Questo poi ha portato anche al contatto diretto fra produttore e consumatore e ha permesso, in tal modo, di instaurare anche un rapporto di reciproca fiducia, basato spesso sul passaparola.

Funziona che i produttori mandano tramite whatsapp la disponibilità dei loro prodotti e dei relativi prezzi e si può ordinare quello che serve o tramite internet o direttamente al telefono.

Dopo di che caricano la loro merce nei camioncini e fanno il giro delle consegne, partendo di solito dai paesi del circondario, diciamo nell'arco di una distanza dell'ordine di 30-40 Km.

Ovviamente bisogna aspettare il turno della consegna e non é che si possa pretendere che la merce arrivi dopo un quarto d'ora, però questo non è un grande problema, visto che tanto non ci si può muovere da casa.

Il risultato è che loro non buttano il prodotto (o almeno lo fanno solo in parte) e chi lo compra sa di comprare prodotti locali e genuini e proprio questa, in fondo, é la cosa migliore di tutto. Oltre ovviamente alla consapevolezza di dare una mano ai produttori locali.

 

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

interessante e piacevole iniziativa. Ciao e grazie per averlo comunicato - a presto da d/b -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963