Muore l'ex-presidente del Real Madrid per il coronavirus e non si trova più la salma

Il figlio di Lorenzo Sanz grandissimo ex-Presidente del Real Madrid, ha detto in una intervista: "Si sono perse le tracce della salma di mio padre. Con la famiglia siamo molto preoccupati perché non riusciamo più a rintracciarla: il suo corpo doveva essere cremato il 24 marzo, ma dopo il rinvio della cerimonia non abbiamo saputo più nulla".

Il presidente è morto a 76 anni di quel maledetto virus, il 21 marzo. L’ex numero uno dei Blancos era stato ricoverato poi le sue condizioni sono via via peggiorate.

La sua morte aveva scosso la Spagna e ora la notizia data dal figlio è un ulteriore schock. 
Sanz ha guidato il club madrileno dal 1995 al 2000 vincendo due Champions nel 1998 e nel 2000, l'Intercontinentale nel 1998, la Liga e la Supercoppa spagnola nel 1997.

Nel suo primo anno di mandato pieno (stagione 1996-1997) aveva ricostruito la squadra intorno alla figura di Fabio Capello.

Terribile! La situazione in Spagna è fuori controllo e ora si sono persi anche una salma, speriamo la ritrovino in fretta

Morto per coronavirus l'ex presidente del Real Lorenzo Sanz ...

https://www.unionesarda.it/articolo/sport/calcio/2020/03/27/la-morte-di-lorenzo-sanz-il-figlio-non-si-trova-la-salma-4-1002317.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963