45 minuti fa, gianchi2020 ha scritto:

Parole tue del 30 gennaio ?????? Il fatto che Dio discutesse con Gesù in merito alla creazione, d'accordissimo, ma non c'è nessun versetto che indica un dialogo tra Gesù e Adamo. Guarda che non c'è niente di male a dire di avere sbagliato, nessuno è perfetto, anzi è indice di umiltà, una qualità importante di un buon cristiano. 

Quelli che sbagliano sono quelli che ignorano la Parola di Dio. 

Se Cristo discuteva con il Padre, vuol dire che é sempre esistito, cosa che neghate.

Se ogni cosa é stata creata da Gesù Cristo, nulla cosa è stata creata senza di lui, cosa che negate, 

Come fate a negare la base della Verità?! 

Matteo 11:27

Ogni cosa mi è stata data in mano dal Padre mio, e nessuno conosce il Figlio, se non il Padre; e nessuno conosce il Padre, se non il Figlio e colui al quale il Figlio avrà voluto rivelarlo.

Colossesi1

Egli è l'immagine dell'invisibile Dio, il primogenito di ogni creatura, 16 poiché in lui sono state create tutte le cose, quelle che sono nei cieli e quelle che sono sulla terra, le cose visibili e quelle invisibili: troni, signorie, principati e potestà; tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui. 17 Egli è prima di ogni cosa e tutte le cose sussistono in lui. 

Leggi la bibbia 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

191 messaggi in questa discussione

Il 11/2/2021 in 17:01 , lagraziaviva ha scritto:

Quelli che sbagliano sono quelli che ignorano la Parola di Dio. 

Se Cristo discuteva con il Padre, vuol dire che é sempre esistito, cosa che neghate.

Se ogni cosa é stata creata da Gesù Cristo, nulla cosa è stata creata senza di lui, cosa che negate, 

Come fate a negare la base della Verità?! 

Giacomo 3:2 dice" Tutti sbagliamo molte volte. Se uno non sbaglia nel parlare è un uomo perfetto.." Io ritengo di sbagliare molte volte, ma non continuo a dire di altri cose che non sono vere. Per esempio tu dici che neghiamo che Gesù è sempre esistito dal solo fatto che discuteva con suo Padre....ma scusa, se io parlo con una persona più anziana di me, vuol forse dire che ho vissuto quanto lei ? Ovviamente no !  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

appartenete ad un gruppo religioso, non potete andare contro il vostro anziano, altrimenti vi buttano fuori e restate senza amici. 

Come dice la Scrittura 

Giovanni 1

La Parola fatta carne
1 Nel principio era la Parola e la Parola era presso Dio, e la Parola era Dio. 2 Egli (la Parola) era nel principio con Dio. 3 Tutte le cose sono state fatte per mezzo di lui (la Parola), e senza di lui nessuna delle cose fatte è stata fatta. 4 In lui era la vita, e la vita era la luce degli uomini. 5 E la luce risplende nelle tenebre e le tenebre non l'hanno compresa. 

Questo non ti è chiaro?! 

Gesù ha fatto ogni cosa, la Parola, senza di Lui nulla cosa é stata fatta. 

Ebrei 7:3

Senza padre, senza madre, senza genealogia, senza principio di giorni né fine di vita,

 

Se per te non sono vere, pazienza, puttroppo sono scritte nella bibbia. Io ho citato la bibbia. 

Il può paragone va bene per le persone carnali. 

Il Padre eterno e Gesù Cristo sono spirito Santo, non sono nati, non invecchiano non hanno limiti. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, gianchi2020 ha scritto:

Giacomo 3:2 dice" Tutti sbagliamo molte volte. Se uno non sbaglia nel parlare è un uomo perfetto.." Io ritengo di sbagliare molte volte, ma non continuo a dire di altri cose che non sono vere. Per esempio tu dici che neghiamo che Gesù è sempre esistito dal solo fatto che discuteva con suo Padre....ma scusa, se io parlo con una persona più anziana di me, vuol forse dire che ho vissuto quanto lei ? Ovviamente no !  

Qua hai scritto una cosa non vera : hai paragonato il Padre eterno ad un vecchio che parla con un figlio più giovane. 

Queste sono i dipinti del cattolicesimo di cui ancora non ti sei liberato, eppure il cattolicesimo dice una cosa giusta, Gesù Cristo è Dio, come il Padre 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Giovanni 14:9

Gesù gli disse: «Da tanto tempo io sono con voi e tu non mi hai ancora conosciuto, Filippo? Chi ha visto me, ha visto il Padre; come mai dici: "Mostraci il Padre"?

Giovanni 10:30

Io e il Padre siamo uno».

Certo, il Padre e il Signore Gesù Cristo che sono due entità divine, hanno lo stesso spirito Santo la stessa mente e pensieri perfettamente uguali. 

Tutti i suoi futuri figli, cioè quelli che credono in Lui, saranno con la stessa mente di Dio. Quindi saremo come Gesù Cristo, eredi e coeredi. 

Modificato da lagraziaviva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'unico nome Gesù Cristo 

2Pietro1 sapendo prima questo: che nessuna profezia della Scrittura è soggetta a particolare interpretazione. 21 Nessuna profezia infatti è mai proceduta da volontà d'uomo, ma i santi uomini di Dio hanno parlato, perché spinti dallo Spirito Santo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salmi 5:11

Ma si rallegrino tutti quelli che si rifugiano in te, mandino grida di gioia per sempre, perché tu li proteggi; esultino in te quelli che amano il tuo nome,

Salmi 46:7

L'Eterno degli eserciti è con noi; 

 Apocalisse19

Poi vidi il cielo aperto, ed ecco un cavallo bianco, e colui che lo cavalcava si chiama il Fedele e il Verace; ed egli giudica e guerreggia con giustizia. 12 I suoi occhi erano come fiamma di fuoco e sul suo capo vi erano molti diademi, e aveva un nome scritto che nessuno conosce se non lui; 13 era vestito di una veste intrisa nel sangue, e il suo nome si chiama: "La Parola di Dio". 14 E gli eserciti che sono nel cielo lo seguivano su cavalli bianchi, vestiti di lino finissimo, bianco e puro. 15 Dalla sua bocca usciva una spada acuta per colpire con essa le nazioni; egli governerà con uno scettro di ferro ed egli stesso pigerà il tino del vino della furente ira di Dio onnipotente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giovanni 1:18

Nessuno ha mai visto Dio; l'unigenito Figlio, che è nel seno del Padre, è colui che lo ha fatto conoscere.

1Timoteo 6:16

il solo che ha l'immortalità e abita una luce inaccessibile che nessun uomo ha mai visto né può vedere, al quale sia l'onore e il dominio eterno. Amen

Efesini1

affinché il Dio del Signor nostro Gesù Cristo, il Padre della gloria, vi dia lo Spirito di sapienza e di rivelazione, nella conoscenza di lui, 18 e illumini gli occhi della vostra mente, affinché sappiate qual è la speranza della sua vocazione e quali sono le ricchezze della gloria della sua eredità tra i santi, 19 e qual è la straordinaria grandezza della sua potenza verso di noi che crediamo secondo l'efficacia della forza della sua potenza, 20 che egli ha messo in atto in Cristo, risuscitandolo dai morti e facendolo sedere alla sua destra nei luoghi celesti, 21 al di sopra di ogni principato, potestà, potenza, signoria e di ogni nome che si nomina non solo in questa età, ma anche in quella futura, 22 ponendo ogni cosa sotto i suoi piedi, e lo ha dato per capo sopra ogni cosa alla chiesa, 23 che è il suo corpo, il compimento di colui che compie ogni cosa in tutti.

Il solo nome é Gesù Cristo 

Non esiste altro mediatore per arrivare al Padre e Dio nostro. Nessun altro nome sotto il cielo può salvare, solo Gesù Cristo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/2/2021 in 08:13 , lagraziaviva ha scritto:

Certo, il Padre e il Signore Gesù Cristo che sono due entità divine, hanno lo stesso spirito Santo la stessa mente e pensieri perfettamente uguali. 

Ok sono d'accordo che siano due "entità divine con lo stesso spirito santo, la stessa mente (intenti, obiettivi) ma che dire se sono perfettamente uguali? Giov. 14:28 Gesù dice" Il Padre è maggiore di me" e 1Cor. 11:3 dice:" Il capo di  Cristo è Dio" queste scritture dimostrano che non sono uguali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esiste un solo nome per la salvezza di chiunque crede. 

Atti 4:12

E in nessun altro vi è la salvezza, poiché non c'è alcun altro nome sotto il cielo che sia dato agli uomini, per mezzo del quale dobbiamo essere salvati».

Gesù Cristo è il solo nome

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, gianchi2020 ha scritto:

Ok sono d'accordo che siano due "entità divine con lo stesso spirito santo, la stessa mente (intenti, obiettivi) ma che dire se sono perfettamente uguali? Giov. 14:28 Gesù dice" Il Padre è maggiore di me" e 1Cor. 11:3 dice:" Il capo di  Cristo è Dio" queste scritture dimostrano che non sono uguali.

Non comprendi le cose umane come puoi comprendere quelle spirituali?! 

Dio non é un Dio di disordine. 

Dimostra dove hai visto 2 re sullo stesso trono e che siano di accordo in ogni cosa. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, lagraziaviva ha scritto:

Dimostra dove hai visto 2 re sullo stesso trono e che siano di accordo in ogni cosa. 

Giov. 8:29 "E colui che mi ha mandato è con me; non mi ha abbandonato a me stesso, perchè faccio sempre ciò che gli è gradito" disse Gesù

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti devi decidere, o Cristo sta alla destra del Padre, ed è anche lui Dio, come dice la Scrittura, oppure é una creatura angelica come tutti voi insiste. 

Solo un Dio può salvare non una creatura angelica. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giovanni5

Ma Gesù rispose loro: «Il Padre mio opera fino ad ora, e anch'io opero». 18 Per questo i Giudei cercavano ancor più di ucciderlo, perché non solo violava il sabato, ma addirittura chiamava Dio suo Padre, facendosi uguale a Dio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi é domenica primo giorno della settimana, giorno dedicato al dio sole. 

Non é il giorno del Signore, che è il Sabato. 

Domenica, il nome fu introdotto da Costantino in sostituzione di solis dies ‘giorno del sole. 

Prima dell'avvento del Cristianesimo, questo giorno corrispondeva al dies solis, cioè il "giorno del Sole" in onore della divinità del Sol Invictus. Ancora oggi questa denominazione si è conservata nelle lingue germaniche come nella lingua inglese Sunday, o nella lingua tedesca Sonntag.

La religione del Sol Invictus restò in auge fino al celebre editto di Tessalonica di Teodosio I del 27 febbraio 380, in cui l'imperatore stabilì che l'unica religione di Stato era il Cristianesimo ortodosso, bandendo e perseguitando sia il cristianesimo ariano sia ogni altro culto pagano.

Per tale ragione, con decreto del 3 novembre 383 il dies Solis venne rinominato dies dominica (Giorno del Signore) e reso obbligatorio il riposo festivo. In tale forma è giunto fino a noi.

380 anni dopo, un dittatore ha cambiato la Verità di Dio, perseguitando I veri Cristiani che osservano il settimo giorno, il Sabato,. Ancora  oggi si nega questa Verità, il cattolicesimo e le altre religioni osservano la domenica, rendono il loro culto ad un dio che non può salvare. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giovanni 1:10

Egli (la Parola) era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui, ma il mondo non lo ha conosciuto.

Gesù Cristo è colui che ha creato i cieli e la terra secondo la volontà del Padre, gloria onore e potenza. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/3/2021 in 07:15 , lagraziaviva ha scritto:

Gesù Cristo è colui che ha creato i cieli e la terra secondo la volontà del Padre, gloria onore e potenza. 

Bravo, giusto, vedi che abbiamo qualcosa in comune? ...sempre secondo la volontà del Padre perchè se non fosse così sarebbe sminuito Colui al quale dobbiamo il giusto onore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giovanni5

Infatti come il Padre risuscita i morti e dà loro la vita, così anche il Figlio dà la vita a chi vuole. 22 Poiché il Padre non giudica nessuno, ma ha dato tutto il giudizio al Figlio, 23 affinché tutti onorino il Figlio come onorano il Padre; chi non onora il Figlio, non onora il Padre che lo ha mandato.Poiché, come il Padre ha vita in se stesso, così ha dato anche al Figlio di avere vita in se stesso; 27 e gli ha anche dato l'autorità di giudicare, perché è il Figlio dell'uomo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Matteo 11:27

Ogni cosa mi è stata data in mano dal Padre mio, e nessuno conosce il Figlio, se non il Padre; e nessuno conosce il Padre, se non il Figlio e colui al quale il Figlio avrà voluto rivelarlo.

Giovanni 10:30

Io e il Padre siamo uno».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/3/2021 in 18:25 , lagraziaviva ha scritto:

Io e il Padre siamo uno».

Certamente il Padre e il Figlio sono sempre stati in completa sintonia, dalla creazione fino ad ora e continueranno ad esserlo per sempre. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi chi rende onore gloria e potenza a Cristo Gesù è come lodare il Padre e Dio di tutti. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo, sempre insieme eterni, senza principio. 

Creazione che nessuno sa quando é iniziata. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non esiste altra porta, nome, per poter entrare nell'eternità, l'unica porta é Gesù Cristo. 

Matteo 7:13

Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono coloro che entrano per essa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Dio della Salvezza é Gesù Cristo, non esiste altro nome. 

Lo spirito dei morti aspetta nell'ades il giorno della resurrezione. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 11/3/2021 in 17:40 , lagraziaviva ha scritto:

Certo, sempre insieme eterni, senza principio. 

Creazione che nessuno sa quando é iniziata. 

L'altro giorno mentre parlavo con un evangelico siamo venuti proprio su questo argomento e ovviamente anche lui sostiene la stessa cosa, allora cercando qua e la gli ho riportato la scrittura di Col. 1:15 che dice di Gesù "Il Dio invisibile si è fatto visibile in Cristo, nato dal Padre prima della creazione del mondo" Mi ha detto che non aveva una spiegazione. E' probabile che questa Bibbia si stia sbagliando? Sono nel dubbio...a chi dovrei credere? A quelli che dicono che Cristo ha avuto un inizio o a quelli che dicono che è sempre esistito?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963