mi dispiace, ma la Verità non è quella che ci è stata tramandata per tradizione.

La Verità è questa

Ecclesiaste 3:19

Infatti, la sorte dei figli degli uomini è la sorte delle bestie; agli uni e alle altre tocca la stessa sorte; come muore l'uno, così muore l'altra; hanno tutti un medesimo soffio, e l'uomo non ha superiorità di sorta sulla bestia; poiché tutto è vanità.

Ecclesiaste 9:5

Infatti, i viventi sanno che moriranno; ma i morti non sanno nulla, e per essi non c'è più salario; poiché la loro memoria è dimenticata.

Ecclesiaste 9:10

Tutto quello che la tua mano trova da fare, fallo con tutte le tue forze; poiché nel soggiorno dei morti dove vai, non c'è più né lavoro, né pensiero, né scienza, né saggezza.

Atti 2:29

Fratelli, si può ben dire liberamente riguardo al patriarca Davide, che egli morì e fu sepolto; e la sua tomba è ancora al giorno d'oggi tra di noi.

 34 Davide infatti non è salito in cielo;

Giovanni 3:13

Nessuno è salito in cielo, se non colui che è disceso dal cielo: il Figlio dell'uomo.

Cioè Gesù Cristo, tutti i morti sono nella tomba  e aspettano il giorno della resurrezione.

 

nessuno ti obbliga a credere nella bibbia che è letta nelle chiese cattoliche il giorno del dio sole, sei libera di credere alle fantasie che dicono gente senza conoscenza.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

101 messaggi in questa discussione

ognuno deve imparare con la propria testa. Io scrivo quello che è scritto nella bibbia, che conosco molto bene, essa è Parola di Dio.

tutti dicono di essere "cristiani" ma nessuno si prende il tempo di leggere la bibbia.

La Verità non si può cambiare, ma l'uomo la adatta a sua rovina.

la parola morte   vuol dire cessazione della vita

cimitero   vuol dire     luogo di riposo.

infatti tutti vanno al cimitero per ricordare i loro morti.

l'uomo non ha uno spirito immortale.

Se non arriva il giorno della venuta di Gesù Cristo sulla terra affinché risorgano tutti i morti per essere giudicati, i morti restano nella tomba, lo spirito non va da nessuna parte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che i morti siano nel "luogo di riposo" e che siano in attesa della risurrezione terrena come dice Giov. 5:28 è una cosa assodata. Tuttavia è logico avere fiducia nello Spirito di Dio nel comprendere la Bibbia ma anche di avere l'aiuto necessario  per applicare gli insegnamenti di Cristo nella vita. Lo spirito alla morte della persona se ne esce e torna a Dio che l'ha dato come dice Eccl. 12:7. Chi al tempo di Gesù e degli apostoli ricevette lo S.S. aveva la possibilità di parlare in lingue e di fare miracoli, ma alla loro morte questa possibilità terminò.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i morti sono nella loro tomba, non vedono e non sentono.

molti sono i chiamati, ma pochi gli eletti, moltissimi parlano di bibbia ma sono pochissimi quelli che riconoscono il loro Signore Gesù Cristo.

Pochissimi sono quelli che osservano i comandamenti.

il mondo osserva il giorno del dio sole, la domenica, essi si definiscono "cristiani"

 

l'unico nome per la salvezza eterna è Gesù Cristo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

molta gente dice di testimoniare la verità, ma non la conoscono.

anche satana conosce bene la bibbia, e i suoi servi sanno come ingannare il prossimo.

Gesù Cristo è il mio Signore e Re

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un solo nome per la Salvezza spirituale, Gesù Cristo.

non esistono "santi" ne madonne che possono salvare.

Salmi 32:2

Beato l'uomo a cui il SIGNORE non imputa l'iniquità
e nel cui spirito non c'è inganno!

Salmi 40:4

Beato l'uomo che ripone nel SIGNORE la sua fiducia,
e non si rivolge ai superbi .....

Matteo 8:22

Ma Gesù gli disse: «Seguimi, e lascia che i morti seppelliscano i loro morti».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi piacerebbe sapere da Lagraziaviva quale traduzione della Bibbia stai usando, perché intravedo un linguaggio un pò sorpassato di cui alcuni termini non si usano più nel linguaggio attuale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cosa è che non ti quadra?

ne metto a confronto 6, e non trovo differenza, la Parola di Dio è sempre la stessa, poi, ognuno le può dare il senso che vuole.

Luca 23:43

Ed egli gli disse: «Io ti dico in verità, oggi tu sarai con me in paradiso».

questo è il senso che alcuni traduttori cattolici hanno dato a questo verso, che cosi composto è falso, hanno messo la virgola al posto sbagliato. Una volta la punteggiatura non esisteva.

puoi tu mettere la virgola al posto giusto per comprendere  il giusto senso ?! grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Gesù = io sono, io sono colui che sono , Gesù è colui che parlò con Abramo, con Mosè e tutti i Profeti

non aveva capelli lunghi non aveva occhi azzurri non era europeo, era della tribù di Giuda.....

Modificato da lagraziaviva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/5/2020 in 18:15 , robyrossa236 ha scritto:

Non mi ripeto più...."Solo chi ha ricevuto la CHIAMATA può testimoniare l'esistenza di Gesù...

tutti gli altri....sono...bla'blà'blà terreni....tutti possono citare la Bibbia,tutti possono trascrivere qui la 

Bibbia....ma pochi sono stati NELLA BIBBIA....i morti,lasciamoli in pace !

Guardatevi il film "Il Paradiso per davvero!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per davvero, il paradiso non esiste, nessun morto si trova in questo luogo, la Verità non può essere annullata.

Cristo era della tribù di Giuda, capelli e barba corta e curata, abbronzato tipico di tutti gli abitanti del luogo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/5/2020 in 19:11 , lagraziaviva ha scritto:

cosa è che non ti quadra?

ne metto a confronto 6, e non trovo differenza, la Parola di Dio è sempre la stessa, poi, ognuno le può dare il senso che vuole.

Luca 23:43

Ed egli gli disse: «Io ti dico in verità, oggi tu sarai con me in paradiso».

questo è il senso che alcuni traduttori cattolici hanno dato a questo verso, che cosi composto è falso, hanno messo la virgola al posto sbagliato. Una volta la punteggiatura non esisteva.

puoi tu mettere la virgola al posto giusto per comprendere  il giusto senso ?! grazie

mettere a confronto varie traduzioni è una cosa buona perché si può avere una visione più ampia del significato del versetto che si legge, ed è ovvio che così facendo si può raggiungere una migliore comprensione. Tuttavia se ognuno che legge un determinato versetto gli dà la sua interpretazione, ci facciamo una Bibbia personalizzata, ma sappiamo entrambi che il pensiero di Dio è uno solo. Infatti Luca 23:43 si legge: "E Gesù gli rispose: "In verità ti dico oggi: tu sarai con me nel paradiso". Quando Gesù morì andò in effetti nell'Ades (tomba) come indica  Atti 2:30,31di cui fa riferimento l'apostolo Pietro al Salmo 16:10 e quindi non andò subito in cielo ma rimase nella tomba per 3 giorni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non hai completato la risposta, il ladrone, dove andò?

Gesù Cristo rimase nella tomba 3 giorni interi e tre notti intere, non farti ingannare dalla tradizione.

Gesù Cristo non risorse di domenica, giorno del dio sole, ma di Sabato.

dopo la risurrezione disse a Maria , non mi toccare ancora non sono salito da mio Padre.

 

attendo risposta, grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/5/2020 in 18:35 , lagraziaviva ha scritto:

non hai completato la risposta, il ladrone, dove andò?

Gesù Cristo rimase nella tomba 3 giorni interi e tre notti intere, non farti ingannare dalla tradizione.

Gesù Cristo non risorse di domenica, giorno del dio sole, ma di Sabato.

dopo la risurrezione disse a Maria , non mi toccare ancora non sono salito da mio Padre.

 

attendo risposta, grazie

Il ladrone come Gesù e tutti gli esseri umani andò nella tomba del comune genere umano, dove vanno tutti quando si muore indipendentemente dal tipo di sepoltura o cremazione. Non mi faccio sicuramente il problema della tradizione, il cristiano non professa la propria fede sulle tradizioni umane ma su ciò che è scritto nella Bibbia. Poi ci possono essere varie interpretazioni come si evince dalle centinaia di religioni cosiddette "cristiane" o presunte. Trovo che sia utile confrontarsi nel rispetto reciproco. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non ti sei sbilanciato, il ladrone non andò in cielo, è nella tomba e aspetta la risurrezione e il giudizio.

tutti dicono di essere cristiani e tutti professano la loro fede sulle tradizioni umane e secondo il comodo, ma pochissimi leggono e mettono in pratica la Parola di Dio.

Credo che sia utile dire la Verità e insistere per essa, rispettare le persone è bene, ma non si può mentire per piacere e per rispetto nell'inganno.

Esempio--- certo rispetto le persone ma se uno è ladro, non posso essere anche io ladro per rispetto

se uno nega Gesù Cristo come unico nome per la Salvezza, non posso essere di accordo con lui per rispetto.

Atti 4:19

Ma Pietro e Giovanni risposero loro: «Giudicate voi se è giusto, davanti a Dio, ubbidire a voi anziché a Dio.

grazie per la risposta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

esiste un solo Dio per essere salvati

esiste un solo nome per essere salvati

il Suo nome è Gesù Cristo, alla gloria di Dio Padre.

1Timoteo 1:15

Certa è quest'affermazione e degna di essere pienamente accettata: che Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori, dei quali io sono il primo.

1Giovanni 3:23

Questo è il suo comandamento: che crediamo nel nome del Figlio suo, Gesù Cristo, e ci amiamo gli uni gli altri secondo il comandamento che ci ha dato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1CORINZI10:4 bevvero tutti la stessa bevanda spirituale, perché bevevano alla roccia spirituale che li seguiva; e questa roccia era Cristo. 5 Ma della maggior parte di loro Dio non si compiacque: infatti furono abbattuti nel deserto.
6 Or queste cose avvennero per servire da esempio a noi, affinché non siamo bramosi di cose cattive, come lo furono costoro, 

Gesù è coLui che parlo con Abramo, Mosè e tutti i Profeti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gesù Cristo è coLui che ha creato ogni cosa secondo la volontà del Padre.

Nessuno ha mai visto il Padre eterno, Gesù Cristo è quello che lo ha rivelato.

Giovanni 1:18

Nessuno ha mai visto Dio; l'unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l'ha fatto conoscere.

Giovanni 5:37

Il Padre che mi ha mandato, egli stesso ha reso testimonianza di me. La sua voce, voi non l'avete mai udita; il suo volto, non l'avete mai visto;

Giovanni 6:46

Perché nessuno ha visto il Padre, se non colui che è da Dio; egli ha visto il Padre.

questa scrittura è chiara , Abramo Mosè hanno visto e parlato con Gesù Cristo e non con il Padre eterno

1Timoteo 6:16

il solo che possiede l'immortalità e che abita una luce inaccessibile; che nessun uomo ha visto né può vedere; a lui siano onore e potenza eterna. Amen.

 

è l'uomo che mente, non Dio, chi dice che sia il Padre nel vecchio testamento, mente, chi dice che sia geova o yaven il Padre e non Gesù Cristo mente......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Atti 4:12

In nessun altro è la salvezza; perché non vi è sotto il cielo nessun altro nome che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati».

l'unico nome che può salvare è Gesù Cristo.

nessuna madonna nessun "santo", nessun morto, nessun uomo può salvare un altro uomo, solo Gesù Cristo

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eppure le varie chiede sono diventate mariane, dedicano il loro culto e le loro preghiere a chi è morto, non sente e non vede, nemmeno può parlare.

2Corinzi 11:14

Non c'è da meravigliarsene, perché anche Satana si traveste da angelo di luce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

molti falsi profeti dicono che la loro chiesa sia quella giusta e chi non ne fa parte sarebbe perso.

Questi falsi ciarlatani, credono di portare a Gesù Cristo con le loro lusinghe eppure fanno e rendono gli uomini schiavi dei loro pensieri e non della Verità.

Osea 4:6
Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza.
Poiché tu hai rifiutato la conoscenza,
anch'io rifiuterò di averti come mio sacerdote;
poiché tu hai dimenticato la legge del tuo Dio,
anch'io dimenticherò i tuoi figli.

Marco7:6 com'è scritto:
"Questo popolo mi onora con le labbra,
ma il loro cuore è lontano da me.
7 Invano mi rendono il loro culto,
insegnando dottrine che sono precetti di uomini".

infatti, sono in pochi quelli che si attengono veramente alla Parola di Dio.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

matteo19:16 Un tale si avvicinò a Gesù e gli disse: «Maestro, che devo fare di buono per avere la vita eterna?» 17 Gesù gli rispose: «Perché m'interroghi intorno a ciò che è buono? Uno solo è il buono. Ma se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti». 18 «Quali?» gli chiese. E Gesù rispose: «Questi: Non uccidere, non commettere adulterio, non rubare, non testimoniare il falso. 19 Onora tuo padre e tua madre, e ama il tuo prossimo come te stesso».

osserva i comandamenti, non disse: osserva questi comandamenti

ne elenco alcune per evitare errori su quale legge stava parlando.

molti oggi affermano che non va osservata e che alcuni passi della legge non sono validi. Come se Dio dice una parola e poi ne fa una altra, come se cambiasse a secondo del tempo.

 

Modificato da lagraziaviva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il nome, anzi, l'unico nome per la salvezza a vita eterna è Gesù Cristo, nessun altro nome è stato concesso all'uomo per la vita eterna

Atti 4:12

In nessun altro è la salvezza; perché non vi è sotto il cielo nessun altro nome che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati».

solo Gesù Cristo, nessun altro nome può salvare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nessuna religione, nessuna setta, nessuna organizzazione umana, nessuna chiesa di mattoni o altro edificio, nessuna sala del regno può salvare l'uomo.

Uno solo è il nome, Gesù Cristo,  per essere salvati non basta la sola fede, ma bisogna osservare ogni Sua Parola, e cosi tutta la legge.

Gesù Cristo è la Parola, cioè tutto quello che è scritto nella bibbia, è valevole anche nel Suo Regno che presto verrà instaurato sulla terra.

Presto venga il tuo Regno, Signore e Re, Gesù Cristo...........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora