Bergamo città martire, ma perchè proprio loro? Ipotesi partita Champions

Inviata (modificato)

In una intervista Papu Gomez, attaccante argentino dell'Atalanta dice a proposito della situazione drammatica di Bergamo e provincia: " Penso sia dovuta anche alla partita d'andata con il Valencia, a San Siro c'erano 45 mila bergamaschi su 120 mila abitanti. Mia moglie ha impiegato tre ore per raggiungere Milano quando di solito servono 40 minuti. Quando siamo andati a Valencia erano tutti rilassati, non c'erano controlli. Adesso è il secondo Paese in Europa con il maggior numero di infezioni. Uno dei contagiati nel Valencia ha giocato titolare contro di noi. Stiamo aspettando per vedere se qualcuno di noi mostra sintomi. Fortunatamente per ora nessuno, ma aver giocato queste partite è stato terribile".
Quella che doveva essere una grande festa per i tifosi dell'Atalanta si è probabilmente trasformata in una bomba a orologeria sulla quale sta indagando l'unità di crisi della Protezione Civile. La partita del 19 febbraio di Champions League tra Atalanta e Valencia a San Siro ha fatto esplodere il contagio da coronavirus in tutta la Lombardia? E questa la causa? Gli infettivologi cominciano a dire di si, in quella serata di febbraio uno dei convogli della linea 5 che avrebbe portato tutti a San Siro, ha visto tanti bergamaschi pigiati dentro e poi altre carrozze con centinaia di tifosi del Valencia, anche loro stretti uno sull'altro. Tra loro probabilmente c'era qualcuno contagiato dal covid 19 che aveva già fatto la sua comparsa nel regione spagnola, come hanno successivamente rivelato le autopsie. Poi, all'uscita dalla metro scambi di gagliardetto, foto ricordo, tanti che si passavano lo stesso bicchiere di birra, prima di offrirlo agli ultrà nerazzurri di passaggio.
Un abbraccio forte ai bergamaschi che stanno vivendo un dramma inenarrabile, in troppe famiglie dolore e lutti. Che ne pensi?

Risultato immagini per atalanta valencia metro tifosi birra

 

Modificato da rivaviva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963