Toh , lo aveva consigliato la Boschi ...!!

E subito la pletora degli idio ti del forum si era lasciato andare a qualche ironia del caz.z.o . Beh , e’ sempre così !! Fanno orecchie da mercante e poi , zitti zitti , fanno quel che “consigliano” i Leopoldini .  Sarà un caso ?? 

20 12:49 CET | Aggiornato 8 ore fa

A Genova entra in funzione la "nave ospedale". A bordo i primi 25 pazienti Covid-19

La Gnv Splendid potrà ospitare fino a 400 malati e convalescenti. L'ipotesi di utilizzare l'hangar come terapia intensiva se la crisi dovesse aggravarsi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

Toti dice di essere stato lui il primo a suggerire di allestire una nave ospedale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Siccome i guai non arrivano mai da soli, oltre al coronavirus e al governo Conte-Casalino c’è il fatto che Maria Elena Boschi, per passare il tempo, ha deciso di mettersi a lanciare idee su Twitter. Roba forte eh, tipo che i sindaci potrebbero impiegare la quarantena per tappare le buche delle strade.

Si dà il caso che nelle scorse settimane il governatore della Liguria, Giovanni Toti, abbia avuto la meritoria idea di trasformare quello che in situazioni di pericolo sanitario è un grosso problema – la presenza delle grandi navi – in una risorsa, adibendo un traghetto ormeggiato nel porto di Genova a struttura ospedaliera in grado di ospitare la convalescenza dei malati di coronavirus che hanno passato la fase acuta. Un bel sollievo per il sistema sanitario ligure duramente colpito sia per l’incidenza del Covid-19 nel nord Italia sia per l’abituale massiccio afflusso di persone dalle regioni vicine, che certamente non ha aiutato.

All’amazzone (o erinni) del renzismo l’idea è talmente piaciuta da averla fatta propria. E fin qui poco male. Anzi, poiché siamo generosi le concediamo anche il beneficio del dubbio che non avesse letto la rassegna stampa e non fosse inizialmente a conoscenza dell’iniziativa di Toti.
Però c’è un limite oltrepassato il quale si sfocia nel ridicolo, e a quanto pare l’ex madrina costituente ha deciso di superarlo. E’ di queste ore infatti un suo tweet che rilancia il video della nave-ospedale di Genova e a commento recita: “Un po’ di tempo fa avevo lanciato la proposta di attrezzare navi da crociera e traghetti per l’emergenza coronavirus. Oggi è realtà. Speriamo che possa essere di aiuto non solo in Liguria”. Questo ovviamente lo speriamo pure noi, ma sia chiaro che i pazienti liguri e gli abitanti delle regioni con accesso al mare che dovessero replicare l’iniziativa dovranno ringraziare la Maria Elena da Laterina. Altro che Toti!
A questo punto restiamo in attesa delle altre originali idee della nostra eroina. E facciamo nostro il commento di Osho, che all’ennesimo tweet le ha risposto: “Ce n’hai ancora tante?”.

Di Davide Mercurio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Siccome i guai non arrivano mai da soli, oltre al coronavirus e al governo Conte-Casalino c’è il fatto che Maria Elena Boschi, per passare il tempo, ha deciso di mettersi a lanciare idee su Twitter. Roba forte eh, tipo che i sindaci potrebbero impiegare la quarantena per tappare le buche delle strade.

Si dà il caso che nelle scorse settimane il governatore della Liguria, Giovanni Toti, abbia avuto la meritoria idea di trasformare quello che in situazioni di pericolo sanitario è un grosso problema – la presenza delle grandi navi – in una risorsa, adibendo un traghetto ormeggiato nel porto di Genova a struttura ospedaliera in grado di ospitare la convalescenza dei malati di coronavirus che hanno passato la fase acuta. Un bel sollievo per il sistema sanitario ligure duramente colpito sia per l’incidenza del Covid-19 nel nord Italia sia per l’abituale massiccio afflusso di persone dalle regioni vicine, che certamente non ha aiutato.

All’amazzone (o erinni) del renzismo l’idea è talmente piaciuta da averla fatta propria. E fin qui poco male. Anzi, poiché siamo generosi le concediamo anche il beneficio del dubbio che non avesse letto la rassegna stampa e non fosse inizialmente a conoscenza dell’iniziativa di Toti.
Però c’è un limite oltrepassato il quale si sfocia nel ridicolo, e a quanto pare l’ex madrina costituente ha deciso di superarlo. E’ di queste ore infatti un suo tweet che rilancia il video della nave-ospedale di Genova e a commento recita: “Un po’ di tempo fa avevo lanciato la proposta di attrezzare navi da crociera e traghetti per l’emergenza coronavirus. Oggi è realtà. Speriamo che possa essere di aiuto non solo in Liguria”. Questo ovviamente lo speriamo pure noi, ma sia chiaro che i pazienti liguri e gli abitanti delle regioni con accesso al mare che dovessero replicare l’iniziativa dovranno ringraziare la Maria Elena da Laterina. Altro che Toti!
A questo punto restiamo in attesa delle altre originali idee della nostra eroina. E facciamo nostro il commento di Osho, che all’ennesimo tweet le ha risposto: “Ce n’hai ancora tante?”.

Di Davide Mercurio

Senti senti Sanchino, ahahahahaha !! Pubblica l’articolo di un giornale senza dire quale. Perché ?? Forse si vergogna ?? Può essere !! Per un  archibugiatore ( nonché fallito , nda) dire di fotocopiare un articolo di un  giornale di destra , l’Occidentale, deve procurare un certo prurito che , poi , va a sommarsi al bruciore sfinteriale da lui subito in questi giorni . Ma non divaghiamo!! Benissimo, vediamo se Sanchino , in rete o dove cavolo vuole , trovi un articolo e/o una proposta di Toti prima del 7 di marzo ( giorno della proposta della Boschi) sulla possibilità di trasformare una nave in ospedale . Semplice , no ??  Dopodiché, e concludo , e’ singolare che all’epoca si ironizzo’ contro la proposta della Boschi ed ora che invece e’ stata messa in pratica  si attribuisca il merito a qualcun’altro . Ahahahahahah , Sanchino , il Foille lo continui ad applicare ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se c'erano dei dubbi che l'eccelso maggiordomo è ormai alla follia, la risposta è proprio qui sopra.

Buonagiornata eccelso, ha rimboccato le coperte anche alla Boschi ieri sera, oltre che a Leopoldino?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 marzo data della ge niale idea della Leopoldina. Dice l'eccelso.

E in quindici giorni la regione Liguria recepisce l'ideona dell'amica dell'eccelso maggiordomo, requisisce  un traghetto e lo ristruttura in ospedale.

Magari l'eccelso è capace di dire che basta metterci una ventina di letti e il gioco è fatto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Come capitano della NEVE (scusa della NAVE) propongo il fratello gemello di quello dell'Isola del Giglio

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 marzo data della ge niale idea della Leopoldina. Dice l'eccelso.

E in quindici giorni la regione Liguria recepisce l'ideona dell'amica dell'eccelso maggiordomo, requisisce  un traghetto e lo ristruttura in ospedale.

Magari l'eccelso è capace di dire che basta metterci una ventina di letti e il gioco è fatto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No! Solo capitani scelti dall'eccelso maggiordomo delegato da Leopoldino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

53 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

7 marzo data della ge niale idea della Leopoldina. Dice l'eccelso.

E in quindici giorni la regione Liguria recepisce l'ideona dell'amica dell'eccelso maggiordomo, requisisce  un traghetto e lo ristruttura in ospedale.

Magari l'eccelso è capace di dire che basta metterci una ventina di letti e il gioco è fatto.

Quando dico che Sanchino non e’ un idio ta ma e’ l’idio ta , e’ la sacrosanta verità . Ed ora , Sanchino ?? Non in 15 giorni , addirittura in 10 !! E comunque , idio ta , il contendere non era nemmeno quello ma il verificare se l’idea della Boschi era peregrina al punto di meritare ironia oppure se era fattibile . Ora devi metterti in ginocchio , abbassarti lo slippino e “sperare “ in una nuova deflorazione ana le ..!! 

Finiti a tempo di record (10 giorni ) gli allestimenti e le messe in sicurezza, è pronto il varo della nave ospedale Splendid della compagnia Gnv. La nave sarà operativa a partie da lunedì 23 marzo 2020, dopo la sanificazione a bordo nel weekend, con i primi 25 malati a bordo. I primi ospiti della struttura sono pazienti non critici ma che hanno bisogno di *** e isolamento: la degenza avverrà all’interno di cabine singole attrezzate per diventare come quelle degli ospedali. La nave-ospedale, ormeggiata a Ponte Colombo sul Terminal Traghetti, ospiterà dunque solo laconvalescenza di chi ha contratto il covid-19.

7031.gif

La nave-ospedale Splendid è stata messa a disposizone della Regione Liguria, dopo il sopralluogo congiunto di Giovanni Toti, il sindaco di Genova Marco Bucci e gli amministratori delegati di GNV Matteo Catani (Gruppo Msc) e del Rina Ugo Salerno, alla simbolica cifra di un euro, fino al termine del periodo di emergenza Coronavirus. La struttura della nave-ospedale potrà poi arrivare a ospitare fino a 400 posti letto. Ogni stanza della struttura è dotata di bagno privato e di un sistema di aerazione esterna indipendente.

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'eccelso maggiordomo si è dimenticato di comunicarci che anche la prima nave ospedale italiana è stata allestita su idea della Leopoldina, era il 17 maggio 1866.

Un piroscafo il "Washington"  fu trasformato in modo da accogliere 100 posti per ricovero feriti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahah , lasci perdere !! L’eccelso maggiordomo glielo infila sempre nel cacapasti...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahahah , lasci perdere !! L’eccelso maggiordomo glielo infila sempre nel cacapasti...!! 

ne è proprio sicuro eccelso maggiordomo? Vada a leggere il post di ahaha.ha " Il cazzaro pisano"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963