Distanziamento sociale ed altro ancora

Distanziamento sociale ed altro ancora – procedo con ordine e logica. - “distanziamento sociale” significa distanziare ed allontanare tra di loro le varie classi sociali. I ricchi da una parte ed i poveri dall'altra. I belli da una parte ed i brutti dall'altra. (grosso modo come si faceva nei campi di concentramento in epoca di guerra). La fila davanti ai negozi si chiama “distanza di sicurezza” (distanza di sicurezza). - trasferire il lavoro dall'ufficio tradizionale alla propria abitazione, si chiama “lavoro a casa”. Basta con il termine inglese che nessuno capisce. - le goccioline di liquidi umani quando si parla, tossisce, sternuta, si chiama con il temine italiano, non con quello inglese. Basta inglese, anche su tutta questa vicenda virus. Usiamo i termini italiani. Poiché in questo momento abbiamo politici e giornalisti di sinistra … la smettano di fare la propria “pollu zione” (notturna e diurna) e lasciano perdere la “pollution” (pollution) inglese, … quella inglese è una altra cosa. - lunedì mattino del ventitré marzo, giornata di sole. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Sono d'accordissimo, sig dune buggi, e allora cominciamo a correggere il suo nick con

Auto da sabbia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Risata da d/b – simpatica la definizione di “auto da sabbia”, anche se per il passato si parlava di “spiaggine”. Un meraviglioso esempio è la “bianchina jolly ghia”. Quella arancio / avorio, tettuccio in tela, sedili in vimini, … graziosa ragazza con il vestitino turchese. (andare a vedere le foto in internet). Un altro splendido esempio di auto “libera e sbarazzina” è la Renault quattro frog (R.4 frog), quella con la gabbia in tubi di ferro anti ribaltamento. - tornando all'inquinamento – la”pollu tion” inglese rappresenta un inquinamento diffuso, di tipo generale. La “pullu zione” italiana rappresenta quello che esce dal cervello di una certa “stirpe” di giornalisti … come dire il “vom ito” di un “Ka//o”. - ciao risata da d/b – permetti una domanda. Nel tuo girovagare per i monti, conosci la vallata del fiume Piave, la zona di Busche (famosa per latte e formaggi) ed il ponte di Vidor in precarie condizioni di traffico. - un cordiale saluto rinnovato. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma come ancora con il nick dune buggi invece che auto da sabbia? Allora non tutte le parole ostrogote le sono antipatiche.

A busche (latteria) si fermano tutti quelli che vanno o tornano dalla montagna e fanno affari d'oro.

Ponte de Vidor, zona Valdobbiadene, zona prosecco? Se beve a gargamela e se magna panin co la soppressa?

VALDOBBIADENE – Il ponte di Vidor cade letteralmente a pezzi. Non sono certo calcinacci ma piuttosto importanti lembi del cordolo in cemento armato che corre lungo i bordi del ponte, quelli che si vedono in alcune foto inquietanti postate da una valdobbiadenese sui social. Oltre alle immagini anche la precisazione da parte di chi ha fotografato questo stato di cose che il Comune è informato ed il sindaco ha già notificato in Provincia quanto sta accadendo.

Poiché di recente sono stati fatti test strutturali sul manufatto, è auspicabile che le parti che ora hanno ceduto non abbiano influenza alcuna sulla sicurezza del ponte ma è innegabile che attraversare una struttura dove si vedono brandelli di cemento a penzoloni ed altri già caduti sia comunque inquietante. L’auspicio della comunità è di un rapido intervento di risanamento.

1 ponte_1.jpg

1 ponte2.jpg

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Risata da d/b – grazie per la veloce risposta, le interessanti foto e la spiegazione scritta. Il ponte di Vidor è una zona molto importante per collegare quella zona di montagna con la pianura. Si dice che vi siano interessi a lasciarlo cadere con i relativi morti e blocco totale della viabilità per …/... (ho una pistola puntata contro, non posso fare i nomi). Ponte Priula (zona Susegana / Spresiano) dopo lunghe attese è stato rifatto tutto nuovo ed a norma di sicurezza sia veicolare, sia ciclabile, sia pedonale. - desideravo precisare che non sono di destra, sono solo anti sinistra, per seri e gravi fatti avvenuti negli anni passati. - un saluto di sole, anche se con vento freddo, da … bella la ragazza con il vestitino turchese e le gambe ben abbronzate della foto dell'auto. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

desideravo precisare che non sono di destra, sono solo anti sinistra, per seri e gravi fatti avvenuti negli anni passati.

Se non è di sinistra è di destra, visto che al centro vorrebbero i voti di dx o sx.

 Io sono di sinistra  per seri e gravi fatti avvenuti negli anni passati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Quando stai lavorando ad un impianto elettrico per ripararlo ed un TIZIO per scommessa con gli altri, ti inserisce la trecentoottanta ... come lo definisci ... Quando (sempre quel tizio) con la complicità dei suoi gregari ti deride ed ostacola nel lavoro, ti pone in situazioni di disagio, costringendoti a licenziati e trovare un altro lavoro ... come lo chiami. --- lavorare in un gruppo di "sinistri" chiusi ed alleati tra di loro è veramente pesante. Ecco perché sono diventato Anti sinistra. ... (p.s. - sai cosa sia la trecentoottanta e beccarti quel tipo di scossa quando lavori sopra una impalcatura) ... provala ... (ciao rinnovato, vado a pranzo, ci sentiamo dopo). 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sig auto da sabbia 

tanti anni fa lavoravo in un cantiere e venni attirato (come una calamita attira la segatura di ferro)  dalla corrente elettrica contro una gabbia di ferro appesa ad una gru non ancora completamente installata e collaudata. 

Ho lottato con tutte le mie forze per staccarmi da quella gabbia finchè mi sono ritrovato a terra un pò rintronato e tale sono rimasto per tutta la giornata.

Non ho accusato il gruista e gli installatori della gru di essere un gruppo di destri assassini.

Qualche anno più tardi mi sono dato all'agricoltura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Ciao Risata da d/b – simpatica la definizione di “auto da sabbia”, anche se per il passato si parlava di “spiaggine”. Un meraviglioso esempio è la “bianchina jolly ghia”. Quella arancio / avorio, tettuccio in tela, sedili in vimini, … graziosa ragazza con il vestitino turchese. (andare a vedere le foto in internet). Un altro splendido esempio di auto “libera e sbarazzina” è la Renault quattro frog (R.4 frog), quella con la gabbia in tubi di ferro anti ribaltamento. - tornando all'inquinamento – la”pollu tion” inglese rappresenta un inquinamento diffuso, di tipo generale. La “pullu zione” italiana rappresenta quello che esce dal cervello di una certa “stirpe” di giornalisti … come dire il “vom ito” di un “Ka//o”. - ciao risata da d/b – permetti una domanda. Nel tuo girovagare per i monti, conosci la vallata del fiume Piave, la zona di Busche (famosa per latte e formaggi) ed il ponte di Vidor in precarie condizioni di traffico. - un cordiale saluto rinnovato. 

Cosa ???  Un esperto come lei dimentica la gloriosa "Citroen Mehari"?

Dimenticanza imperdonabile !!!

😡😡😡😡

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao CortoMaltese da d/b - buon martedì mattino di sole. Grazie per la precisazione, fantastica la Citroen Mehari. Mi sembra sia nata sul telaio e con la motorizzazione della Dyane. La categoria delle auto "spiaggine" (auto da sabbia come dice l'amico Risata) è molto vasta. Ciao rinnovato CortoMaltese, se è possibile scrivi con carattere più grande (io adopero il diciotto nero). Non serve il grassetto, basta il normale ma un poco più grande con il nero fisso. Ho problemi di lettura sui caratteri piccoli e sbiaditi. Ciao, grazie, a presto.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963