successone di gentiloni:si potra'entrare nelle acque libiche x contrastare

6 messaggi in questa discussione

32 minuti fa, director12 ha scritto:

che figura di m..europea!!!

Perche' non ci spieghi tu cosa fare x limitare l immigrazione ? Visto che 6 cosi' ostile...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma se già ora le MV itaGliane mandate dal PD vanno a raccatarli a due bracciate dalle coste libike x paura di perder un cranio ed incassar meno dall'UE,  ke cappero ha ottenuto? voleva anke la benedizione? ecco, lo hanno accontentato...

nn bastavano le brutte del suo padrone, voleva un suo suc cesso personale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, wronschi ha scritto:

Perche' non ci spieghi tu cosa fare x limitare l immigrazione ? Visto che 6 cosi' ostile...

basta fare l'esatto contrario di quello che fanno oggi quelli della tua frangia politica!!! lo capirebbe anche un mongoloide del cottolengo....ma tu non c'arrivi!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Voci di corridoio riportate ieri anche da qualche tg davano il Tappetaro incazzato nero con il governicchio Gentiloni messo a figuredimmerda pure dall'ultimo arrivato (tu quoque, Macron!). Naturalmente da qui alla primavera, con personaggi come Padoan e Alfano e rappresentarci in Europa, le figuracce si moltiplicheranno e il Pd perderà ulteriori consensi. Il Tappetaro lo sa, lo sapeva fin dall'inizio ed è questo il motivo per cui avrebbe voluto anticipare le elezioni a ottobre o addirittura a giugno. Ma oggi, se fosse una persona seria, dovrebbe solo recitare il mea culpa perché i disastri (e le figuredimmerda peggiori) li ha fatti tutti lui. In primis il masochistico accordo sugli immigrati (confermato dalla Bonino e dallo stesso Minniti) e poi il gran pasticcio della legge elettorale (incostituzionale e per giunta appesa all'esito del referendum). Ora temo che grazie al Tappetaro ne vedremo un'altra di cui avremmo fatto volentieri a meno: un dibattito parlamentare sulla legge elettorale che si svolgerà in un clima rovente, da campagna elettorale. Potete immaginare cosa ne verrà fuori: l'ennesimo inenarrabile pasticcio che farà scappare nauseati ulteriori elettori dal Pd. A questo punto forse il Tappetaro dovrebbe valutare sul serio l'ipotesi di cambiare nome al suo partito Seguo la politica da oltre 40 anni e non ricordo un partito più schifato dagli italiani di questo Pd. A parte forse, dico forse, il Psi di Craxi e dei 40 ladroni al tempo di Tangentopoli. D'altra parte, dopo la mutazione genetica renziana e dopo la scissione, cosa resta in questo partito del suo progetto fondativo? Cosa resta di sinistra nel Pd? Non capisco cosa ci facciano ancora Emiliano, Orlando e Cuperlo insieme a Renzi e Boschi. Pardon, Cuperlo lo capisco: resta a fare la parte dell'intellettualino patetico con la erre moscia. Ieri il partito del Tappetaro ha perso un altro pezzo: https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/27/pd-il-circolo-della-fca-pomigliano-perde-il-segretario-e-quasi-tutti-gli-iscritti-le-tute-blu-lasciano-renzi-e-vanno-mdp/3759824/

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo31 ha scritto:

Voci di corridoio riportate ieri anche da qualche tg davano il Tappetaro incazzato nero con il governicchio Gentiloni messo a figuredimmerda pure dall'ultimo arrivato (tu quoque, Macron!). Naturalmente da qui alla primavera, con personaggi come Padoan e Alfano e rappresentarci in Europa, le figuracce si moltiplicheranno e il Pd perderà ulteriori consensi. Il Tappetaro lo sa, lo sapeva fin dall'inizio ed è questo il motivo per cui avrebbe voluto anticipare le elezioni a ottobre o addirittura a giugno. Ma oggi, se fosse una persona seria, dovrebbe solo recitare il mea culpa perché i disastri (e le figuredimmerda peggiori) li ha fatti tutti lui. In primis il masochistico accordo sugli immigrati (confermato dalla Bonino e dallo stesso Minniti) e poi il gran pasticcio della legge elettorale (incostituzionale e per giunta appesa all'esito del referendum). Ora temo che grazie al Tappetaro ne vedremo un'altra di cui avremmo fatto volentieri a meno: un dibattito parlamentare sulla legge elettorale che si svolgerà in un clima rovente, da campagna elettorale. Potete immaginare cosa ne verrà fuori: l'ennesimo inenarrabile pasticcio che farà scappare nauseati ulteriori elettori dal Pd. A questo punto forse il Tappetaro dovrebbe valutare sul serio l'ipotesi di cambiare nome al suo partito Seguo la politica da oltre 40 anni e non ricordo un partito più schifato dagli italiani di questo Pd. A parte forse, dico forse, il Psi di Craxi e dei 40 ladroni al tempo di Tangentopoli. D'altra parte, dopo la mutazione genetica renziana e dopo la scissione, cosa resta in questo partito del suo progetto fondativo? Cosa resta di sinistra nel Pd? Non capisco cosa ci facciano ancora Emiliano, Orlando e Cuperlo insieme a Renzi e Boschi. Pardon, Cuperlo lo capisco: resta a fare la parte dell'intellettualino patetico con la erre moscia. Ieri il partito del Tappetaro ha perso un altro pezzo: https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/27/pd-il-circolo-della-fca-pomigliano-perde-il-segretario-e-quasi-tutti-gli-iscritti-le-tute-blu-lasciano-renzi-e-vanno-mdp/3759824/

 

L'importante , Cazzaro , che la prossima volta , a rappresentarci ci siano Tomasino Montanari e la Falcone magari coadiuvati da Dibba e Dimma. Tse !! Gliele cantano loro ...!!! Ebe ti !! Purtroppo Renzi non c'era a rappresentare da par suo l'Italia che aveva riportato a guadagnare una grande dignità in Europa e nel Mondo . Ha fatto bene ad incazarsi , quando tornerà a fare il premier recupererà quel che in questa occasione e' mancato. Naturalmente sempreche' Tomasino non arrivi al 40% ....!! 

Modificato da mark20172

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963