Servivano 300 medici

Servivano 300 medici volontari per le zone più calde dell'epidemia. All'appello del governo hanno risposto in 7000. Da tutto il Paese, inclusi molti medici già in pensione. 

Oggi sono orgoglioso di essere Italiano.

Siam pronti alla morte

l'Italia chiamò

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

 Noi siamo da secoli calpesti e derisi, perché non siam popolo, perché siam divisi; raccogliamoci un'unica bandiera, una speme; di fonderci insieme già l'ora suonò. 

Modificato da dune-buggi
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Servivano 300 medici volontari per le zone più calde dell'epidemia. All'appello del governo hanno risposto in 7000. Da tutto il Paese, inclusi molti medici già in pensione. 

Oggi sono orgoglioso di essere Italiano.

Siam pronti alla morte

l'Italia chiamò

Faccio presente al Cazzaro napoletano che,  grazie a Giuseppi ed al governo gialloverde di cui era un grandissimo estimatore , con la bellissima Quota 100 , sono usciti dal lavoro per pensionamento anticipato 6.500 medici , 11.000 infermieri , 3.000 tecnici di laboratorio e 1.500 operatori del settore della riabilitazione. Se il Cazzaro napoletano fosse informato , eviterebbe A) Di fare figure del caz.z.o con il solito post enfatizzando le lacrime  ‘a mamma’  !! 2) Di essere costretto e costringere la sua famiglia di alzarsi in piedi a cantare l’inno di Mameli . C) pensare seriamente se non sia il caso , una volta che il Paese l’ha chiamato , di recarsi al Maschio Angioino e librarsi in aria dalla torre più’ alta . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Faccio presente al Cazzaro napoletano che,  grazie a Giuseppi ed al governo gialloverde di cui era un grandissimo estimatore , con la bellissima Quota 100 , sono usciti dal lavoro per pensionamento anticipato 6.500 medici , 11.000 infermieri , 3.000 tecnici di laboratorio e 1.500 operatori del settore della riabilitazione. Se il Cazzaro napoletano fosse informato , eviterebbe A) Di fare figure del caz.z.o con il solito post enfatizzando le lacrime  ‘a mamma’  !! 2) Di essere costretto e costringere la sua famiglia di alzarsi in piedi a cantare l’inno di Mameli . C) pensare seriamente se non sia il caso , una volta che il Paese l’ha chiamato , di recarsi al Maschio Angioino e librarsi in aria dalla torre più’ alta . 

sono usciti in piena emergenza?? e guarda vecchiopissano che la sanita' ha avuto la ghigliottina principale con il monti....da TE votato a piene mani...e voluto da un vecchio comunista e i governi successivi,tutti di sx,non hanno fatto di meglio"!! fatte un giro pe rl'arno..anzi,dentro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vi è un elemento che unisce politici e giornalisti. Sono e restano degli “stro nzi”, “imbe cilli”, privi di cultura (ed anche coltura), logica, buon senso, rispetto verso gli altri. Il fatto che siano una nullità totale (politici e giornalisti) lo dimostrano parlando e scrivendo in inglese. Qui siamo in Italia (ITALIA, avete capito) quindi parlate in italiano (ripeto ITALIANO) oppure andate a “de fe ca re” da una altra parte. Il cratere del vulcano ETNA è ben felice di accoglie le vostra sporche ossa nel suo interno. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se sei cosi' orgoglioso di essere italiano,perchè non vai a fare un po di volontariato? non serve essere medici..basta avere la buona volonta'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Vi è un elemento che unisce politici e giornalisti. Sono e restano degli “stro nzi”, “imbe cilli”, privi di cultura (ed anche coltura), logica, buon senso, rispetto verso gli altri. Il fatto che siano una nullità totale (politici e giornalisti) lo dimostrano parlando e scrivendo in inglese. Qui siamo in Italia (ITALIA, avete capito) quindi parlate in italiano (ripeto ITALIANO) oppure andate a “de fe ca re” da una altra parte. Il cratere del vulcano ETNA è ben felice di accoglie le vostra sporche ossa nel suo interno. 

Soprattutto quelli che parlano del coronavairus....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963