Indulgenza plenaria

14 messaggi in questa discussione

Quindi se commetto "atti impuri" non divento più cieco?

Ma devo usare anche guanti e mascherina?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Quindi se commetto "atti impuri" non divento più cieco?

Ma devo usare anche guanti e mascherina?

Guarda che il perdono  viene dato a  tutti coloro che credono e  lo chiedono, questa misura di misericordia  è a disposizione di tutti  A TE NON TOGLIE NULLA, il perdono viene dato a tutti, quindi  se lo vuoi anche a te, è come ricevere un bel  regalo impacchettato, però per farlo nostro bisogna scartarlo, bisogna ACCETTARLO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Guarda che il perdono  viene dato a  tutti coloro che credono e  lo chiedono, questa misura di misericordia  è a disposizione di tutti  A TE NON TOGLIE NULLA, il perdono viene dato a tutti, quindi  se lo vuoi anche a te, è come ricevere un bel  regalo impacchettato, però per farlo nostro bisogna scartarlo, bisogna ACCETTARLO

Quante balle raccontate! Ci credono solo i polli alla tua doppia morale: preghiera e razzismo. Proprio come un prete.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

preghiera e razzismo

forse sei uno di quelli che vivono di slogan , usi il termine " preghiera " e poi usi il termine" razzismo" mi vengono in mente quelli che fino alla settimana  scorsa usavano in modo dispregiativo i termini DIO PATRIA FAMIGLIA ; è passata una sola settimana e tutti in casa a riscoprire l valore della famiglia, tutti a cantare l'inno nazionale  e molti a riflettere sulla vita e riscoprire la fede... vedi come cambia il mondo in una sola settimana?....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

10 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

forse sei uno di quelli che vivono di slogan , usi il termine " preghiera " e poi usi il termine" razzismo" mi vengono in mente quelli che fino alla settimana  scorsa usavano in modo dispregiativo i termini DIO PATRIA FAMIGLIA ; è passata una sola settimana e tutti in casa a riscoprire l valore della famiglia, tutti a cantare l'inno nazionale  e molti a riflettere sulla vita e riscoprire la fede... vedi come cambia il mondo in una sola settimana?....

Cosa c'entro io con gli altri? E cosa c'entrano gli altri con il tuo razzismo e le tue preghiere? Sai perché mi rimane ancora qualche dubbio sul fatto che tu sia un prete? E' perché sei troppo ignorante per essere un prete. Stesso falso moralismo, stessi modi, ma i preti tutto sono tranne che ignoranti. A meno che tu non stia fingendo.

Modificato da lupogrigio1953

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Lupogrigio ti vedo troppo arrabbiato, sii più calmo, sii più sereno, calmati ascoltando la canzone inserita in questo articolo https://it.aleteia.org/2020/03/21/coronavirus-renato-zero-fede-medicina-contro-ogni-malessere/

 

Sei proprio fuori strada del tutto: io sono calmissimo come sempre. Lo so da sempre che in questa società ci sono persone che si distinguono per stupidità. Parte di queste persone diventano malviventi, un'altra diventa razzista, un'altra ancora abbraccia la fede (in maniera dl tutto cieca). Almeno una di queste, il razzismo, è provocata dalla rabbia. E tu ce l'hai. Io non sono razzista perché sono calmo e ragiono in maniera calma. A differenza di te, caro padre etrusco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

io sono calmissimo come sempre.

Sono contento che tu sia calmo perché dai tuoi interventi non sembrerebbe; torno a ripeterti quello che ho detto poco sopra;  forse tu  sei uno di quelli che vivono di slogan , usi il termine " preghiera " e poi usi il termine" razzismo" mi vengono in mente quelli che fino alla settima scorsa usavano in modo dispregiativo i termini DIO PATRIA FAMIGLIA ; è passata una sola settimana e tutti in casa a riscoprire l valore della famiglia, tutti a cantare l'inno nazionale  e molti a riflettere sulla vita e riscoprire la fede... vedi come cambia il mondo in una sola settimana?....  per quanto riguarda il razzismo forse tu scambi la parola razzismo con la parola buonsenso; un grande prete "Don Milani" diceva che niente è più disonesto che promettere quello che non si può mantenere e dire che in Europa non si può mantenere e dare lavoro a tutti quelli che vorrebbero venire non è  razzismo è semplicemente buonsenso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Sono contento che tu sia calmo perché dai tuoi interventi non sembrerebbe; torno a ripeterti quello che ho detto poco sopra;  forse tu  sei uno di quelli che vivono di slogan , usi il termine " preghiera " e poi usi il termine" razzismo" mi vengono in mente quelli che fino alla settima scorsa usavano in modo dispregiativo i termini DIO PATRIA FAMIGLIA ; è passata una sola settimana e tutti in casa a riscoprire l valore della famiglia, tutti a cantare l'inno nazionale  e molti a riflettere sulla vita e riscoprire la fede... vedi come cambia il mondo in una sola settimana?....  per quanto riguarda il razzismo forse tu scambi la parola razzismo con la parola buonsenso; un grande prete "Don Milani" diceva che niente è più disonesto che promettere quello che non si può mantenere e dire che in Europa non si può mantenere e dare lavoro a tutti quelli che vorrebbero venire non è  razzismo è semplicemente buonsenso.

Bene, te lo do per certo: tu sei un prete, falso come un prete, solo parecchio ignorante (la pecora nera può scapparci in ogni gruppo sociale). Dici che non sei un prete? Allora spiega, che mestiere fai? Vuoi per forza inquadrarmi in categoria, ma ti debbo deludere: ho una mia famiglia a cui tengo da sempre; ci tengo alla mia Patria, da sempre (nei fatti e non con gli slogan, come fa certa destraccia), e non ho mai avuto fede (credo in Dio, ma per miei ragionamenti che non sono nati ieri, ma da parecchi anni). E i termini "preghiera" e "razzismo" sono cose che riguardano te perché il razzismo non mi appartiene e la preghiera, se la faccio, la faccio in silenzio. "Dio, Patria e Famihlia" è uno slogan di origine incerta e ripreso dalla Meloni. Quindi è roba tua, che fai parte della destra più truculenta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Bene, te lo do per certo: tu sei un prete, falso come un prete, solo parecchio ignorante (la pecora nera può scapparci in ogni gruppo sociale). Dici che non sei un prete? Allora spiega, che mestiere fai? Vuoi per forza inquadrarmi in categoria, ma ti debbo deludere: ho una mia famiglia a cui tengo da sempre; ci tengo alla mia Patria, da sempre (nei fatti e non con gli slogan, come fa certa destraccia), e non ho mai avuto fede (credo in Dio, ma per miei ragionamenti che non sono nati ieri, ma da parecchi anni). E i termini "preghiera" e "razzismo" sono cose che riguardano te perché il razzismo non mi appartiene e la preghiera, se la faccio, la faccio in silenzio. "Dio, Patria e Famihlia" è uno slogan di origine incerta e ripreso dalla Meloni. Quindi è roba tua, che fai parte della destra più truculenta.

ho semplicemente postato questa notizia: https://www.vaticannews.va/it/vaticano/news/2020-03/coronavirus-indulgenza-plenaria-assoluzione-collettiva.html   nel postarla non ho offeso nessuno, sei tu che sei intervenuto con un tuo commento a sproposito

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

ho semplicemente postato questa notizia: https://www.vaticannews.va/it/vaticano/news/2020-03/coronavirus-indulgenza-plenaria-assoluzione-collettiva.html   nel postarla non ho offeso nessuno, sei tu che sei intervenuto con un tuo commento a sproposito

La tua è un'offesa all'intelligenza umana.

Intanto, invece di fornire dei link, potresti spiegare cos'è un'indulgenza. Poi dovresti spiegare quale autorità avrebbe qualcuno di concedere un'indulgenza. Una "indulgenza" casomai me la da Dio, per chi ci crede. Quello che invece è certo è che c'è, o c'è stato, un mercato delle indulgenze.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il papa non può perdonare nessun peccato, ne assolvere nessuno, ne distribuire indulgenza.

il papa non è il vicario di Dio, non è un santo, e non può portare i peccati di nessuno, lui stesso deve trovare chi perdona i suoi peccati.

Solo Cristo Gesù può perdonare, nessun altro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per lupogrigio1953 ed etrusco1900

 

Non capisco la materia della vostra discussione anche perché pare che entrambi, anche se in modo ed intenzioni diverse, ricorrono alla preghiera. Quindi di che vi preoccupate? Dio, che entrambi CREDETE esistere, nella sua infinita bontà ci salverà dal morbo. Non la scienza ma Dio onnipotente ed infinitamente buono (lo sarà anche per lupogrigio1953- non mi sembra?). Tanto se il morbo prima o poi sarà debellato i credenti questuanti, da quei furbi che sono, diranno che la salvezza è venuta anche dalla preghiera; se non lo sarà diranno che la colpa dell’estinzione è stata causata dai nostri peccati – cioè da quelli che vengono considerati peccati dai credenti e quindi, per me, vostri. Non si illuda lupogrigio1953 circa la sapienza dei preti che sono dei crassi ignoranti: chiedete ad alcuno di essi quali erano le tesi di Celso o di Ario. Non credo troverete molti di essi edotti in materia. Sanno solo quello che gli hanno insegn… perdono inculcato nei semin… perdono indottrinarii e non risponderanno mai con cognizione di causa perché Dio è padre e non madre, che la stella cometa! (sic) non è mai passata quella fantasiosa notte e perché una vergine partorisce! (Arisic!) o che le proteine animali (la carne del fantasma Cristo) si tramutano in carboidrati (le cialde chiamate ostie). La saggezza non può albergare nella mente di chi crede e non pensa.
Chiedete loro chi era Mithra o Apollonio di Tiana e potrete avvertire la loro infinita ignoranza.
Per quanto riguarda la Patria, se non si è capito che la Patria non esiste, ma che esiste un solo insieme di persone, tutte potenzialmente uguali, in questo mondo e che la Patria è appunto tutto il mondo e questo virus lo sta dimostrando con banale E V I D E N Z A non andremo molto lontano e forse per il bene di tutti gli altri esseri viventi, piante incluse, questo virus spazzerà quel cancro che noi persone rappresentiamo per il pianeta e che lo sta distruggendo per quella follia rappresentata da due concetti imperanti:

1 – La crescita illimitata dei Pil

2 – La crescita illimitata della popolazione mondiale.

Rassegnamoci, tanto in fondo tutti prima o poi moriremo, sarà solo questione di tempo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, percomunicare50 ha scritto:

Per lupogrigio1953 ed etrusco1900

 

 

 

Non capisco la materia della vostra discussione anche perché pare che entrambi, anche se in modo ed intenzioni diverse, ricorrono alla preghiera. Quindi di che vi preoccupate? Dio, che entrambi CREDETE esistere, nella sua infinita bontà ci salverà dal morbo. Non la scienza ma Dio onnipotente ed infinitamente buono (lo sarà anche per lupogrigio1953- non mi sembra?). Tanto se il morbo prima o poi sarà debellato i credenti questuanti, da quei furbi che sono, diranno che la salvezza è venuta anche dalla preghiera; se non lo sarà diranno che la colpa dell’estinzione è stata causata dai nostri peccati – cioè da quelli che vengono considerati peccati dai credenti e quindi, per me, vostri. Non si illuda lupogrigio1953 circa la sapienza dei preti che sono dei crassi ignoranti: chiedete ad alcuno di essi quali erano le tesi di Celso o di Ario. Non credo troverete molti di essi edotti in materia. Sanno solo quello che gli hanno insegn… perdono inculcato nei semin… perdono indottrinarii e non risponderanno mai con cognizione di causa perché Dio è padre e non madre, che la stella cometa! (sic) non è mai passata quella fantasiosa notte e perché una vergine partorisce! (Arisic!) o che le proteine animali (la carne del fantasma Cristo) si tramutano in carboidrati (le cialde chiamate ostie). La saggezza non può albergare nella mente di chi crede e non pensa.
Chiedete loro chi era Mithra o Apollonio di Tiana e potrete avvertire la loro infinita ignoranza.
Per quanto riguarda la Patria, se non si è capito che la Patria non esiste, ma che esiste un solo insieme di persone, tutte potenzialmente uguali, in questo mondo e che la Patria è appunto tutto il mondo e questo virus lo sta dimostrando con banale E V I D E N Z A non andremo molto lontano e forse per il bene di tutti gli altri esseri viventi, piante incluse, questo virus spazzerà quel cancro che noi persone rappresentiamo per il pianeta e che lo sta distruggendo per quella follia rappresentata da due concetti imperanti:

 

1 – La crescita illimitata dei Pil

 

2 – La crescita illimitata della popolazione mondiale.

 

Rassegnamoci, tanto in fondo tutti prima o poi moriremo, sarà solo questione di tempo!

 

Allora, chiarisco per quanto mi riguarda (etrusco va per conto suo e io non prendo gli assegni familiari per lui).

Come ho già scritto più volte, credo in un Creatore, visto che non credo che il nostro Universo possa essere nato da solo e dal nulla. Poi, se qualcuno mi dimostrasse che dal nulla si può creare qualcosa, sarei felice di cambiare idea. Qundi, questo Creatore che comunemente chiamiamo Dio, scaturisce dalla mia mente e non da libri antichi o da organizzazioni religiose o *** di pensiero di qualunque tipo. Questo Dio non mi ha mai parlato, non mi ha chiesto niente, tanto meno mi ha chiesto di fare proseliti. Non ho alcuna prova per dire che sia "bontà infinita"; solo credo che la cattiveria sia un sentimento che appartiene ai deboli. Questa mia credenza non è affatto fervorosa, ci credo per conto mio e basta, senza infastidire nessuno. Non faccio guerre e non partecipo a guerre, né ho bisogno di vestirmi in alcun particolare modo, né tantomeno ho bisogno di un qualche luogo di culto.

Solo contesto chi non fa altrettanto, come padre etrusco che posta dei link demenziali appestando questo forum.

Sul fatto che tutti moriremo non ho alcun dubbio, pensa che io ho iniziato a invecchiare appena nato. Ma neanche sono preoccupato più di tanto da questo evento, avendo io vissuto abbastanza, cioè quanto mi basta. Al massimo vorrei vivere ancora qualche altro anno, a condizione di farlo in relativamente buona salute, ma non ho alcun potere su questo. Per me ciò che conta di più è che sono sereno. Semmai sei tu che ti dovresti preoccupare, non credendo in nulla, a quanto ho capito. Certo, tra te che non credi in nulla e chi crede in un libro palesemente falso, non ci vedo grande differenza, salvo il fatto che chi va dietro a un libro ha degli obblighi che io, ad esempo, non ho, se non gli stessi che hai tu: io l'unico obbligo che ho è di rispettare il mio prossimo, che credo sia un sentimento che, immagino, abbia anche tu.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963