LO SCIACALLO CONTINUA

Continua , il COSO  con  la  sua   propaganda  piena  di  bufale  e  falsità   tanto   i cerebrocelodurilesi   ci credono ...

Ma perché, c'è qualcosa di cui i RAZZIFASCISTI riescano e sappiano VERGOGNARSI? Che sappia io, NO!

 

L'immagine può contenere: 1 persona, barba

La Lega si deve vergognare. E deve chiedere scusa.
Perché uno sciacallaggio così basso, con una distorsione della realtà così grande, non si era mai visto.

Da ieri, la Lega sta infatti facendo circolare una fake news colossale: pubblica la lista degli investimenti fatti dai paesi per l’emergenza, e fa così: Germania 550 miliardi, Francia 300 miliardi, Spagna 200 miliardi. E Italia? Italia 25 miliardi.

Ovviamente è una bufala gigantesca. Ma orchestrata bene. Perché la Lega usa un trucco: per i primi paesi, la Lega fa riferimento alla mobilitazione di denaro che viene prevista anche grazie all'investimento diretto del governo (è la leva). Una mobilitazione che è grande, ampia (appunto diverse centinaia di miliardi), ma che dipende da molti fattori. Per l’Italia isola invece il solo dato dell’investimento diretto del governo e lo mette a raffronto. Così da far apparire il governo italiano come un esecutivo di pezzenti.
Se avesse anche per l’Italia messo il dato generale, la cifra sarebbe stata infatti di 350 miliardi. Più della Francia.

Ma non l’ha fatto perché conveniva alterare la realtà per attaccare il governo. Anche oggi. Oggi che siamo in emergenza. Perché la "Bestia" non si ferma mai. E si dimostra, per l'ennesima volta, veicolo di bufale e sciacallaggio anche in gravi momenti come questo.

Vergogna. Davvero vergogna.
Non vi fermate di fronte a niente pur di ottenere ciò che volete.

By Leonardo  C.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

1 ora fa, pm610 ha scritto:

c'è qualcosa di cui i RAZZIFASCISTI riescano e sappiano VERGOGNARSI? Che sappia io, NO

Mi associo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
IL COSO  POI    NON  SMETTE  DI  DIRE E  POSTARE   BECERE   BUFALE  SOLO PER  LA  SUA  PERSONALE  CAMPAGNA  ELETTORALE .‎
IL TRIO

E niente, Boris Johnson sta già facendo marcia indietro.
Aveva detto che il Regno Unito non avrebbe chiuso nulla. Che sarebbe rimasto tutto com’è. E che gli inglesi si sarebbero immunizzati da soli.

Ora si è accorto d’essersi sbagliato.
Ha notato che la curva del contagio sta crescendo sempre di più e che quindi adesso servono “misure drastiche”.

Ha detto che "è ora che tutti interrompano i contatti non essenziali e i viaggi non essenziali". E ha invitato i cittadini a lavorare da casa, quando possibile, e ad evitare pub, club e teatri.

Ma come? Prima “tenete tutto aperto” e ora “tenete tutto chiuso”?

Vi ricorda qualcuno?
A me ricorda un certo politico italiano che durante il pieno dei primi contagi diceva “Il governo non capisce nulla, aprite tutto aprite tutto”. E pochi giorni dopo diceva: “Il governo non capisce nulla, chiudete tutto, chiudete tutto”.

Così come mi ricorda un altro politico, questa volta americano, che fino a qualche giorno fa diceva che il Coronavirus era una fake news montata dai Democratici. E che in America sarebbe andato tutto bene.
Ora chiude tutto anche lui. Tutto.

Chi voleva sapere cosa fosse il populismo, eccolo signore e signori.
E’ pericoloso avanspettacolo, è mettere la propria persona e la propria narrazione davanti ai fatti e alla realtà. Fino a che la realtà non bussa alla tua porta e ti da un cazzotto dritto in faccia.

Solo che quando succede, a finire in ospedale per il cazzotto, non è mai il populista che comunque se la gode. Sono i cittadini. Che spero, spero, aprano gli occhi una volta per sempre.

Cathy La Torre

L'immagine può contenere: 3 persone, vestito elegante

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E'  un personaggio     celoduro  importante  anche  questo vero  ?

""E' vero, mancheranno 45 mila medici di base nei prossimi cinque anni. Ma chi va più dal medico di base? Tutto questo mondo qui, quello del medico di cui ci si fidava anche, è finita anche quella roba lì"
Giancarlo Giorgetti, Lega, 23/08/2019"
VI RICORDATE LE SUE PAROLE VERO?
L'immagine può contenere: una o più persone, occhiali e vestito elegante

"E' vero, mancheranno 45mila medici di base nei prossimi cinque anni. Ma chi va più dal medico di base? Tutto questo mondo qui, quello del medico di cui ci si fidava anche, è finita anche quella roba lì"
Giancarlo Giorgetti, Lega, 23/08/2019

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963