Schieramenti in campo Il premio alla coalizione

è ambìto da più parti politiche. Con diverse sfumature, lo hanno indicato la Sinistra italiana, la minoranza del Pd, Ncd (poi Ap), Udc, Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia. A non volerlo sono M5S e PD. Nell’odierna formula dell’Italicum il premio spetta alla lista, non alla coalizione, anche se è sempre possibile portare al voto coalizioni del passato. Per coalizione politica s’intende un raggruppamento tra partiti, tra loro omogenei, il cui obiettivo è raggiungere un risultato, nel caso specifico una vittoria elettorale. Il premio di maggioranza, in alcuni sistemi elettorali proporzionali, indica l’eventuale incremento del numero di seggi spettanti ad una lista o ad una coalizione elettorale che abbia ottenuto uno specificato risultato al voto. La previsione di un premio di maggioranza altera la volontà espressa dagli elettori con il voto, con il presunto scopo di accrescere la stabilità del sistema politico. Una delle conseguenze di un’eventuale vittoria ottenuta con premio di coalizione è il «potere di ricatto» di una componente minoritaria, che poi potrebbe voler far valere i propri diritti.

Mi chiedo ma perchè il PD e il M5S insieme non hanno oltre il 50% allora perchè devono sottostare ai piccoli partiti che vogliono le coalizioni ? Poi mi chiedo cosa accumuna FI e la Lega considerato che in Europa FI è dalla parte della Merkel quindi europeista mentre la Lega sta esattamente all'opposto con la Le Pen, mi sa che le coalizioni servono solo per ....... e, che ormai la politica è diventata solo un mezzo per arricchirsi senza regole ne ideali ma perchè ai tempi della DC e del PCI c'erano le coalizioni ?.

Modificato da monello.07

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963