C’era bisogno che lo dicesse De Luca ??

La lettera al Governo 

Coronavirus, De Luca: “Napoletani irresponsabili, serve l’Esercito”

Redazione — 12 Marzo 2020

Foto LaPresse – Matteo Corner 28/06/2018 Milano, Italia Cronaca Conferenza stampa per la collaborazione tra gli ospedali Niguarda di Milano e Cardarelli di Napoli Nella foto Vincenzo de Luca Foto LaPresse – Matteo Corner 28/06/2018 Milano, Italia Cronaca Conferenza stampa per la collaborazione tra gli ospedali Niguarda di Milano e Cardarelli di Napoli Nella foto Vincenzo de Luca
lg.php?bannerid=28136&campaignid=6579&zo
lg.php?bannerid=28136&campaignid=6579&zo

Dopo le restrizioni delle ultime ore per l’emergenza coronavirus, il Governatore della regione Campania Vincenzo De Luca ha scritto al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai ministri dell’Interno e della Difesa e al Capo della Protezione Civile Nazionale chiedendo esplicitamente la presenza dell’Esercito in giro per le strade.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

3 ore fa, mark222220 ha scritto:

La lettera al Governo 

Coronavirus, De Luca: “Napoletani irresponsabili, serve l’Esercito”

Redazione — 12 Marzo 2020

  •  
  •  
  •  

Foto LaPresse – Matteo Corner 28/06/2018 Milano, Italia Cronaca Conferenza stampa per la collaborazione tra gli ospedali Niguarda di Milano e Cardarelli di Napoli Nella foto Vincenzo de Luca Foto LaPresse – Matteo Corner 28/06/2018 Milano, Italia Cronaca Conferenza stampa per la collaborazione tra gli ospedali Niguarda di Milano e Cardarelli di Napoli Nella foto Vincenzo de Luca

lg.php?bannerid=28136&campaignid=6579&zo
lg.php?bannerid=28136&campaignid=6579&zo

Dopo le restrizioni delle ultime ore per l’emergenza coronavirus, il Governatore della regione Campania Vincenzo De Luca ha scritto al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai ministri dell’Interno e della Difesa e al Capo della Protezione Civile Nazionale chiedendo esplicitamente la presenza dell’Esercito in giro per le strade.

Se un solo merito ha il Governatore campano è quello di non aver lasciato alla destra il monopolio dell'ordine pubblico. Comunque nessun comportamento incivile dei napoletani potrà superare quello delle migliaia di lombardi che hanno invaso la Liguria con virus al seguito nei primi due weekend di marzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se e’ per quello i “Lombard” hanno riempito anche le coste Toscane e L’isola d’Elba . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Se e’ per quello i “Lombard” hanno riempito anche le coste Toscane e L’isola d’Elba . 

Appunto. Ma quale senso civico possono avere, educati a Pontida ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

De Luca Vincenzo:

https://youtu.be/RmQZQoZbzvA

 

Acc.....sig. Zolfanello !!! Si è iscritto al club del sig. Frizzantino ?? Di questo passo finirà per suonare un flauto con le chiappe come lui !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ecco cosa succede quando la gente è costretta a rimanere in casa, perfino il sig fosforo impazzisce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seriamente parlando, il comportamento civile, responsabile, rigoroso, del popolo napoletano in questa situazione senza precedenti sorprende anche per me. Poi i de.ficienti e gli incivili ci sono ma sono minoranze ubique. 

De Luca, come i due tappetari, è in campagna elettorale permanente e non riesce a tenere chiusa la bocca. Buon per Crozza. Ma è una vergogna per gli italiani seri essere rappresentati da simili personaggi. Un provinciale che dovrebbe sciacquarsi la bocca prima di parlare dei napoletani si permette di denigrarli come farebbe il becero Feltri. Mi spiace solo per Crozza ma altri due mesi e questa macchietta di governatore andrà a casa. Che liberazione per la Campania! 

Come De Luca attacca i napoletani, quest'altro guitto attacca l'Italia. E lo fanno NEL MOMENTO PEGGIORE:

https://infosannio.wordpress.com/2020/03/13/vi-prego-fermatelo/

Sentiamo cosa ne pensa il Dibba:

https://infosannio.wordpress.com/2020/03/12/di-battista-contro-leu-e-renzi-anti-italiano-frustrato-e-drogato-di-visibilita/

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

De Luca Vincenzo:

https://youtu.be/RmQZQoZbzvA

 

Ahahahahaha , osservare che il sig Cazzaro di Napoli si Monellebetizza sempre di più e’ una sensazione impagabile . Allora sienti a me : Intanto , tra l’essere in piedi a cantare l’inno di Mameli, vedi di offrire il peto ai tuoi concittadini. Ma con il Kukulo !! Ti espongo qualche elemento a supporto di quel che andrai a fare : 1) Napoli ha il primato , non italiano , non europeo , ma mondiale , di parcheggiatori abusivi . Voglio dire : A Napoli ci sono più parcheggiatori abusivi che il totale di tutto il mondo unito . 2) A Napoli l’85% dei motociclisti viaggia senza casco e senza che nessuna autorità metta in campo un provvedimento che faccia rispettare una legge dello Stato 3) A Napoli vive il 65% dei contrabbandieri  del mondo (vedi il punto 1).  4) A Napoli non e’ per niente infrequente che se una pattuglia dei Carabinieri si reca in un quartiere per arrestare un malfattore , la stessa gazzella venga circondata da dei cittadini esemplari con lo scopo di “immobilizzare” le forze dell’ordine e consentire al malfattore di eclissarsi . 5) a Napoli vige il triste primato di aver inventato , per primi in Italia , di quel triste fenomeno chiamato Baby Gang. 6) Napoli ha il triste primato di essere la città dove il lavoro nero e’ più sviluppato . 7)  Napoli ha il primato di essere la città d’Italia dove e’ più alto il numero dei percettori di Reddito di Cittadinanza . 8) Napoli ha il triste ma anche comico primato mondiale dove , per una partitella del giovedì di calcio, accorsero 68.000 spettatori ( non paganti ) al San Paolo.  Ora , tra una “ Italia s’e’ desta “ ed un “dell’elmo di Scipio” e prima che  l’’Italia ti chiami” mettiti seduto e spernacchia tutti i tuoi concittadini dal Vomero al Quartiere Sanità .  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti c'è il detto: vedi Napoli e poi muori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963