Il governo stoppa Boeri: salva la maxi pensione dei sindacalisti

19 Luglio 2017 - Triplicare l’ultimo stipendio versando la contribuzione aggiuntiva dovuta al ruolo sindacale nella quota A (che riguarda le occupazioni fisse e continuative) invece che nella quota B (che raccoglie i contributi di chi esercita un ruolo temporaneo e provvisorio): è questo l’escamotage che alcuni sindacalisti avrebbero messo in atto per poter avere una pensione più alta, fino al triplo, secondo la ricostruzione fatta dal Corriere della Sera. Una sentenza della Corte dei Conti avrebbe condannato la pratica in questione, ma nonostante tale pronunciamento, il Ministero del Lavoro ha fatto sapere che lo stop a queste operazioni vale solo per il futuro.

Questi sarebbero quelli che vogliono eliminare i privilegi o aumentarli ? Vediamo cosa risponde il lekkalekka PM610 e i suoi amici lekkini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963